prenota

prenota
prenota_spazio

Anno 6°

sabato, 20 ottobre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Enogastronomia : domenica 17

Il Pecorino Rosa di Seggiano: debutta ad Enolia un formaggio da non dimenticare

martedì, 29 marzo 2016, 12:28

di Gabriele Ghirlanda e Marco Bellentani

Il Pecorino Rosa di Seggiano sarà una delle più fulgide novità che saranno presentate alla prossima edizione di Enolia, la XVII, nell'area del Palazzo Mediceo di Seravezza i prossimi 16-17 aprile. Direttamente dal caseificio di Seggiano, già famoso per i suoi Barricato alle Noci, ricotta,n dolce di Seggiano e, tra gli altri, Le Fate, stagionato in grotta, farà debuttare ad Enolia la linea " le emozioni " dedicata ai suoi grandi formaggi. La manifestazione seravezzina sarà dunque, en primeur, la prima possibilità di assaggiare Pecorino rosa di Seggiano. Il Formaggi proviene esclusivamente da latte ovino per volontà dei creatori, Gabriele Fabbri e Roberto Governi, titolari del caseificio che, con la collaborazione di Gabriele Ghirlanda, hanno voluto dedicare al loro paese. Un omaggi a questo magico borgo sospeso tra Val d'orcia e Monte Amiata che ogni sera al tramonto si dipinge di rosa, quasi a voler trattenere gli ultimi respiri del giorno che se ne va. Un fenomeno ambioentale che riecgheggia nella colorazione del pecorino.
Il Rosa di Seggiano è un formaggio di media stagionatura con leggeri  sentori di nocciola fresca ed un retrogusto che ricorda piacevolmente la sapidità del latte, il colore rosa che ricopre la crosta infine lo rende unico nel suo genere. Poesia bucolica, ricordi e visioni toscane, che hanno reso unica la nostra terra, saranno dunque protagonista nella presentazione che lo stesso patron, Gabriele Ghirlanda, condurrà alle 17 di domenica 17 aprile, inaugurando anche il cooking show di Angelo Torcigliani (Il Merlo di Camaiore) che, userà per il proprio risotto, oltre al Cavagino di Lunae anche il prezioso formaggio grossetano.

Enolia 2016. Godendo tra olio, formaggio, vino e cibo nella magica area del Palazzo Mediceo di Seravezza, patrimonio UNESCO dell'umanità.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Altri articoli in Enogastronomia


venerdì, 19 ottobre 2018, 10:33

Le nostre torte: la cena ecumenica dell'Accademia Italiana della Cucina


mercoledì, 10 ottobre 2018, 13:56

Yannick Alléno e Davide Oldani sulle cave di marmo con champagne Basetta

Dopo una stagione estiva vissuta alla grande, l'Enoteca Marcucci si appresta a chiudere i battenti a partire dal 5 novembre per poi riaprire il 6 dicembre. Ospiti questa estate del locale di Michele Marcucci i due cuochi pluristellati Yannick Alléno e Davide Oldani


martedì, 9 ottobre 2018, 23:12

Sandrelli-Soldati-Bottega lanciano il Rosso Florenzia

Stefania Sandrelli, Giovanni Soldati suo compagno di vita e Sandro Bottega, imprenditore veneto delle grappe e del vino di alta qualità, 25 anni orsono decisero di mettersi assieme per produrre un eccellente Chianti


giovedì, 4 ottobre 2018, 11:39

I peperoncini di Carmazzi al Circo Massimo, Versilia al Villaggio Contadino

La filiera “piccante” di Marco Carmazzi, Mr Pic, rappresenterà tutta la Versilia e la provincia di Lucca al Villaggio Contadino di Coldiretti al Circo Massimo che da venerdì 5 a domenica 7 ottobre trasformerà Roma in una grande fattoria a cielo aperto con l’Italia delle mille campagne


sabato, 22 settembre 2018, 13:14

L'olio d'oliva quercetano star al Salone del Gusto di Torino

È una delle eccellenze dell'agroalimentare versiliese: l'olio d'oliva quercetano vive in questi giorni un autentico momento di gloria.È infatti protagonista al Salone del Gusto di Torino grazie all'impegno di Slow Food Terre Medicee e Apuane


mercoledì, 19 settembre 2018, 19:29

La cena dei Bioeroi: cavolo frascone, patate viole e i cibi tipici della "Vera Versilia" a Il Posto

Segnatevi questa data sull'agenda: 4 ottobre. E, naturalmente, non fatevi scappare una cena che resterà nella memoria grazie allo spirito ricercatore di Simone Andreano de Il Posto a Pietrasanta e di uno dei suoi chef Massimiliano Lalli.


Ricerca nel sito


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


directo web agency


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!