prenota

prenota
prenota_spazio

Anno 6°

sabato, 25 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Enogastronomia : Al Pozzo di Bugia

Il Kobe di Giannelli: l'extra-lusso della ciccia

martedì, 30 ottobre 2018, 21:26

di Marco Bellentani

Gaio Giannelli. Oste, macellaio, cuciniere. Da più di dieci anni il leader indiscusso della ciccia in Versilia, nel suo accogliente e intrigante, Pozzo di Bugia a Querceta (Seravezza). Sempre colmo di attrazioni: carrello formaggi francesi e lunigiani, tavolo salumi da cui Gaio stesso affetta pregi esteri o eccellenze nazionali. Riviste di un tempo che fu, libri, il forno a legna che riscalda cuore e ambiente. Un gioiello versiliese.

Di grande interesse, all'interno del suo menu – tra antipasti espressi, primi della tradizione e una varietà elevatissima di carni da scegliere – ha preso piede il Kobe. Si è detto di tutto e di più su questo tipo di carne, esclusivamente allevata da allevatori di pregio, in Giappone. Il Tagjima-gyu è una razza graziata dal cielo e adatta a marezzature di grasso estreme, che risultano poi paradisiache al morso. Non si tratta di Wagyu, spesso spacciato per sinonimo o alternativa decorosa. Wagyu è un termine generico che indica la Vacca senza specificarne la razza. Il Wagyu australiano lo lasciamo ad altri. Qui si parla di Kobe – Giapponese, l'unico possibile - e di quello più marezzato, senza se e senza ma.

Unire questa immensa creatura gastronomica alla cura del cuciniere versiliese fa di un'esperienza al Pozzo qualcosa di raro e prezioso. Nessun compromesso, nessun carpaccino tanto per assaggiare. Solo tagli succulenti, di filetto, ma soprattutto di Rib Eye a darci persistenza, consistenza e dolcezza al palato. Un lavoro lento e rotondo in cui il concetto di carne viene ridefinito. Giannelli la cuoce alla perfezione, quasi ne controllasse ogni singolo secondo di avanzamento. Una griglia che supera i confini del gourmet e che, per 70 euro a porzione circa, regala davvero un'esperienza da provare. E per chi può, senza remore, da riprovare.

Il Kobe del Pozzo conquista, indiscusso, la palma d'oro in questa lussuriosa categoria.

Foto La Fonderia. Ogni diritto riservato.

DSC3135

Pozzo di Bugia

Via Federigi, 544, 55047 Seravezza (LU)

Telefono: 0584 743696

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Altri articoli in Enogastronomia


venerdì, 24 maggio 2019, 00:53

Il tempo di Michele Marcucci

Tarda l'estate, ma lui, Michele Marcucci, è lì, pronto con la sua enoteca, ad accogliere i viandanti e tutti coloro che si triovano a transitare per il cuore di una delle città più belle della Toscana


giovedì, 23 maggio 2019, 11:24

Design di successo in Versilia: in cucina le stelle anticipano le tendenze dell'estate

La giuria, formata dagli esperti Irene Arquint, Gianluca Dominici e Leonardo Taddei ha assegnato alla coppia il punteggio di 93/100 secondo i criteri di aderenza al tema scelto, complicità di coppia, bontà del piatto, rapporto qualità-prezzo, valore estetico e artistico


sabato, 18 maggio 2019, 13:05

Pietrasanta da Bere...l'evento mixology dell'anno

III edizione per Pietrasanta da Bere, la rassegna dei cocktail in Piazza Duomo. Evento di Cocktail Tasting che vedrà protagonisti i migliori bar e bartender di Pietrasanta...


venerdì, 10 maggio 2019, 16:36

A Lido di Camaiore si rinnova l'appuntamento con "Vini d'autore e terre d'Italia"

Domenica 19 e lunedì 20 maggio si rinnova a Lido di Camaiore l'appuntamento con Vini d'autore e terre d'Italia l'evento nato per omaggiare l'eccellenza enoica del Bel Paese e divenuto ormai un punto di riferimento assoluto per operatori ed eno-appassionati


mercoledì, 8 maggio 2019, 12:55

Coquus: gli Animali da Cortile secondo Alessandro Filomena

Inizia domani, il ciclo di giovedì di questo mese che lo chef Alessandro Filomena ha ideato nel suo Coquus, in via delle Contrade 235, Querceta (LU). Lo chef canturino trapiantato in Versilia, continua a far parlar di se per le sue proposte


giovedì, 18 aprile 2019, 15:59

Alessandro Ferrarini: classico e contemporaneo di un giovane chef di talento

Alessandro Ferrarini si è insidiato al Franco Mare l'anno scorso. Il balzo da Sous Chef a Executive Chef è stato rapido. Un processo di crescita che, quindi...


Ricerca nel sito


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


directo web agency


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!