prenota

prenota
prenota_spazio

Anno 6°

martedì, 17 luglio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Enogastronomia : giovedì 19

Il Posto, una serata con lo Champagne Goutorbe Bouillot

domenica, 15 aprile 2018, 13:10

di MB

Simone Andreano, faro de il Posto, in piazza Carducci a Pietrasanta, personaggio attivissimo e creativo, ha da qualche giorno messo appunto un nuovo menu, raffinato, delicato e dedicato alla tradizione italiana e del locale, con piccoli inserti orientali. Femmineo, accativante, il solito marchio de Il Posto.

Detto questo, giovedì prossimo, 19 aprile, Andreano stesso dedica un'intera serata ad uno champagne che ha appena sbarcato il lunario nella nostra costa, ma che ha un'antichissima storia alle spalle. E lo fa, esaltando il prodotto e studiando, al prezzo promozionale di 40 euro, una serata a colpi di cibo e di bollicine. Merito è della collaborazione con Silvia Helene Alessandroni, importatrice della maison e discendente della casa francese: Goutorbe Bouillot. Silvia, con la sua ditta, importa solo Récoltant manipulant, in altre parole, viticoltore che produce e commercializza Champagne con la propria etichetta, a partire da uve provenienti esclusivamente dai suoi vigneti ed elaborate nelle sue cantine. Piccoli, caratterizzanti, vignaioli puri. Visione biologica, esclusione totale di prodotti chimici, Goutorbe Bouillot porta avanti la produzione dal 1750. Ma fu agli inizi del secolo scorso che un contadino belga andò nella maison per vendemmiare, innamorandosi di Louise B, la figlia del padrone. Nasce (1911), l'azienda attuale, situata a Damery, sulla Marna e che oggi vanta due certificati eccellenza come “Alto Valore Ambientale” e “Viticultore durevole”, sommamente tradotti per sottolineare l'etica ambientalista dei Bouillot.

Il menu studiato da Simone esalta e utilizza la bollicina francese con un poker di suadente passionalità: Essenza di Gambero (cotto con la sua bisque e valorizzato da una mazzancolla cruda), Risotto briciole e Champagne, Bollito Misto: Ricciola, Salmone, Mazzancolla e sue salse ed, infine, una Bavarese allo Champagne.

Gli champagne in degustazione sono ben tre:

  • Reflets de Riviere (60% Pinot Meunier, 20% Pinot Noir, 20% Chardonnay), metodo Solera con annate dal 1980-2014, no malolattica (come in tutta la linea), tre anni sui lieviti.

  • Noir Coteaux – Riserva - (80% Pinot Noir, 20% Chardonnay), Solera annate 200-2013, 36 mesi sui lieviti

  • Louise B, Couvee 50% Pinot Noir, 50% Chardonnay, millesimato 2013, 36 mesi sui lieviti

Una serata a prezzo/qualità/godimento da segnare in azienda, con la cucina de Il Posto (prenotazione obbligatoria) e le bollicine di Champagne Goutorbe Bouillot. www.goutorbe-bouillot.fr

3091f8 45544fbaa39b4ce2ad45f3c82d49ee8dmv2

Foto: La Fonderia

Il Posto

Piazza Giosuè Carducci, 12, 55045 Pietrasanta LU

0584 791416

 

 


Questo articolo è stato letto volte.




prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Altri articoli in Enogastronomia


domenica, 15 luglio 2018, 11:43

Accademia Italiana della Cucina, passaggio di consegne a Viareggio

In una partecipata conviviale realizzata al ristorante del Bagno Lelia, nel bel tramonto della terrazza viareggina, si è svolta la cerimonia del passaggio delle consegne tra il delegato uscente della delegazione Viareggio-Versilia della Accademia Italiana della Cucina, la dottoressa Paola Casucci e il neo-nominato dottor Alberto Petracca


sabato, 7 luglio 2018, 18:07

Marco Celli, un imprenditore dalla meccanica al vino de La Fattoria la Torre

Dal lavorare nelle officine meccaniche, al gestire un'azienda vinicola a Montecarlo. È la parabola di Marco Celli, 79 anni, che dopo aver passato al figlio e al nipote le redini dell'impresa di famiglia, la A. Celli, si è dedicato al rilancio di una storica cantina di Montecarlo, la Fattoria la...


sabato, 7 luglio 2018, 15:41

I cocktail del B'Art: il XX settembre

Ultimo appuntamento con la rubrica dedicata ai fantasiosi cocktail del B'Art, il locale in Piazza del Centauro a Pietrasanta. 7 settimane di grandi bevute...


lunedì, 2 luglio 2018, 11:32

Prima edizione del “Viareggio Street Food” ai nastri di partenza

Da giovedì  5, fino a domenica 8, Viareggio si trasformerà nella capitale dello Street Food. Il Format TTS-FOOD, infatti, sta per portare, all'interno della Pineta di Ponente in Viale Capponi l'entusiasmante Festival dello Street Food che sta letteralmente facendo impazzire tutta Italia


sabato, 30 giugno 2018, 15:25

I cocktail del B'Art: il twist del Breakfast Martini

Per la sesta puntata della nostra rubrica dedicata ai cocktail del B'Art, scomodiamo un grande classico italiano, il Breakfast Martini inventato da The Maestro Salvatore Calabrese...


venerdì, 29 giugno 2018, 20:17

Gelato e Liquore, ossia Dessert Versilia e Biadina di Tista

Viareggini e Lucchesi si sa non si possono vedere...Sarà la storia millenaria dei due territori, sarà il Monte Quiesa che li divide, ma fra loro non scorre buon sangue. Formiche e Cicale, Tirchioni e Spendaccioni, Previdenti e Sconsiderati, le antitesi riempirebbero un intero volume...


Ricerca nel sito


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


directo web agency


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!