prenota

prenota
prenota_spazio

Anno 6°

domenica, 31 maggio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Enogastronomia : Sabato 30

Antico Mercato Contadino: il Pozzo di Bugia riparte dalle nostre radici

venerdì, 22 maggio 2020, 09:21

di MB

Sabato 30 maggio dalle 8 alle 20, il Pozzo di Bugia, la verace trattoria che innamorare il mondo fa, riparte con un evento che ricalca la storia del nostro contado, dei prodotti buoni della terra. E se il cuciniere/oste Gaio Giannelli dichiara "aprirò verso la metà di giugno, senza menu, meno coperti, filieri cortissime e controllate: w l'Italia!", dall'altra mette in piedi l'Antico Mercato Contadino.

Di cosa si tratta?

Le porte del Pozzo di Bugia (Quercata), si aprono al pubblico, con entrate contingentate e tutte le sicurezza in termine sanitario, ma non per una normale serata di ristorazione. Gaio apre al Mercato Contadino. Nel dehor del Pozzo, all'aria aperta, dalle 8 alle 20 di sabato ecco tutta l'esibizione, la mostra e la vendita di cose buone del passato, cose piccole-piccole, chicche, ricette del passato ed espressioni della natura. Ospite di Gaio sarà, infatti, Pier Paolo Piagnere, glorioso figlio della lunigiana, pastore per scelta e coraggio che alleva il bestiame a selezione naturale (no antibiotici) sulle radure incontaminate delle alte vette sopra Pontremoli. Il connubio metterà a disposizioni dei visitatori tutta una serie di materie prime e lavorati da mano rigorosamente contadina. Lo spirito sembra proprio essere quello di riavvicinare, dopo un periodo di incertezze, le persone ai valori reali del nostro piccolo stivale.

Entreranno in scena tutta una serie di ragù, battute al coltello, panificati come focacce e pane appena sfornati dal forno del Pozzo, pezzi d'autore a firma Gaio, vedi Roastbeef e altri tagli, con l'apporto della natura sublimata dal pastore. formaggi a latte crudo, salumi naturali, quindi senza nitriti e nitrati, ma stagionati in grotte buie con l'aiuto solo del sale e del pepe. E ancora latte fresco, puro e appena munto. Ancora: carni bovine e suine naturali. Non mancherà, ci scommettiamo, l'estro di Giannelli in trovate estempoiranee che hanno fatto la fortuna e decretato il seguito del Pozzo, bagnate da vini della cantina dello chef versiliese.

Si entra, si fa un giro, si compra e si va a casa.

Si entra, si fa un giro, si beve un bicchier di vino, si mangia qualcosa alla veloce e si va a casa.

Si entra e si osserva. Si entra, questo è certo, nell'Antico Mercato Contadino. Quello che non deve sparire, quello che deve risorgere a discapito della grande distribuzione che ci mette in fila indiana verso l'assenza di conoscenza. Si raccontano storie, si cantano anche, perché sarà predisposta musica, insomma - nello stile di Giannelli che riesce con naturalezza a mischiare vecchio e nuovo - sabato 30 si apre, dalle 8 alle 20, l'Antico Mercato Contadino.

Info 0584/743696, valido anche per eventuali ordini da asporto

Pozzo di Bugia

Via Federigi, 544, 55047 Seravezza LU


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio

prenota_spazio

prenota_spazio

prenota_spazio

prenota_spazio


Altri articoli in Enogastronomia


mercoledì, 27 maggio 2020, 19:00

Manager dell’enogastronomia con Confesercenti e la Buca di S. Antonio

Manager dell’enogastronomia, della tipicità e della ristorazione: questa la figura professionale oggetto del percorso formativo gratuito MAESTRO, organizzato a Lucca da Cescot Toscana Nord


martedì, 26 maggio 2020, 14:39

Beppe Panseri, con Gelateria Modo, tra i 45 "magnifici" del gelato

Da qualche tempo non smettiamo di elogiare lo spirito di ricerca, la qualità della filiera e delle materie prime che caratterizza il gelato di Beppe Panseri, mastro gelatiere di Gelateria Modo...


domenica, 10 maggio 2020, 19:43

Una diretta sulla ristorazione: Gaio Giannelli e Davide Stefanini tra doveri e rivoluzione!

Lunedì 11 Maggio ospiti i ristoratori versiliesi Gaio Giannelli e Davide Stefanini


domenica, 3 maggio 2020, 10:39

Asporto sì, ma se fai successo ti chiudiamo!

L'inizio della Fase 2 non poteva essere che un crogiolo di contraddizioni e sperimentazioni al limite della commedia più demenziale. Restare sospesi in un clima dove "fallo ma non troppo"


lunedì, 27 aprile 2020, 18:01

E' Morto Vittoriano Pierucci, addio ad un simbolo versiliese

E' morto Vittoriano Pierucci . Il simbolo di una Versilia di successo, una Versilia che fu, ma che continuava orgogliosamente ad essere...


lunedì, 27 aprile 2020, 10:07

Ristorazione: 1° Giugno, de prufundis e ripartenza nel mare agitato dal nome Fase 2

Come il maglio del boia, ieri sera Conte ha annunciato che la ripresa delle attività di ristorazione, bar et simila, potrà avviarsi dal 1° giugno. In sostanza, si rimanda di qualche tempo, aggiungendo 5 settimane di quarantena ad un comparto che già piange miseria. Disperazione o organizzazione? Chiusura o speranza?


Ricerca nel sito


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


directo web agency


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!