prenota

prenota
prenota_spazio

Anno 6°

giovedì, 6 agosto 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Enogastronomia

Manager dell’enogastronomia con Confesercenti e la Buca di S. Antonio

mercoledì, 27 maggio 2020, 19:00

Manager dell’enogastronomia, della tipicità e della ristorazione: questa la figura professionale oggetto del percorso formativo gratuito MAESTRO, organizzato a Lucca da Cescot Toscana Nord, l’agenzia formativa della Confesercenti Toscana Nord, in collaborazione con l’agenzia formativa Sogeseter, l’Università di Siena, l’Istituto Carrara Nottolini Busdraghi ed il ristorante La Buca di Sant’Antonio.

Iscrizioni aperte fino alla mezzanotte del 4 giugno. “Si tratta di un corso interamente gratuito, finanziato da Regione Toscana con i fondi del Fondo Sociale Europeo, e riservato ad un massimo di 20 diplomati – spiega il direttore Cescot Roberto Maurella – per formare una figura professionale innovativa, legata alla nostra tradizione enogastronomica. Un percorso articolato, che coniuga enogastronomia e marketing, tradizione e tecnologie digitali. Un’opportunità di formazione che guarda al futuro”. 800 le ore complessive (con frequenza obbligatoria) di cui 240 di stage, 530 di aula e laboratorio e 30 di accompagnamento, con un percorso didattico che approfondirà varie materie, dalla sicurezza sul lavoro all’HACCP, dall’inglese di base e tecnico alle tecniche di marketing e di comunicazione, dalla predisposizione di menù ai prodotti tipici, all’enogastronomia del territorio. Il corso si concluderà nella prima metà del 2021 e le lezioni in aula, almeno in questa fase di emergenza Covid 19, saranno on line. Alla fine del percorso, con il superamento dell’esame, si otterrà il certificato di specializzazione tecnica superiore (IFTS) in “Tecniche di progettazione e realizzazione di processi artigianali e di trasformazione agroalimentare con produzioni tipiche del territorio e della tradizione enogastronomica”, con il riconoscimento di Crediti Formativi Universitari.

Per le iscrizioni compilare il modulo che si trova sul sito www.cescotformazione.it ed inviarlo via mail all’indirizzo cescot@confesercentitoscananord.it insieme alla documentazione prevista, il cui elenco è sempre disponibile sul sito Cescot.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio

prenota_spazio

prenota_spazio

prenota_spazio

prenota_spazio


Altri articoli in Enogastronomia


mercoledì, 5 agosto 2020, 20:34

Effetto Zenzero: le pizze di Stefano Bonamici sbarcano in Versilia

Ventata di aria (possibilmente lievitata) fresca in Versilia, grazie ad un'apertura che porta nell'olimpo della ristorazione un altro principe: Stefano Bonamici, genio della pizza già conosciuto per la sua Tre Spicchi Gambero Rosso a Pisa con Zenzero. Aperto da pochissimo, infatti, è Effetto Zenzero.


martedì, 28 luglio 2020, 08:49

Mentre l'Italia muore lentamente, in Costa Azzurra la gente vive e non ha paura

Ci vogliono inculcare che a causa del Covid-19 è meglio stare in casa e rinunciare a vivere: peccato che, appena varcate le frontiere, ci si accorge che gli unici imbecilli siamo proprio noi. Tornare dalla Francia un'odissea autostradale per decine di migliaia di turisti, bel biglietto da visita


domenica, 19 luglio 2020, 20:44

Se hai bisogno di essere coccolato vai al Casone di Profecchia per essere accontentato

A 1314 metri sul livello del mare, nel comune di Castiglione Garfagnana, c'è un luogo ristoratore dove l'accoglienza, la semplicità e la gentilezza sono ingredienti naturali


giovedì, 2 luglio 2020, 08:30

Il Posto, Vetitia: cena d'incanto nel giardino del Palazzo Mediceo di Seravezza

Tartare di Fassona, Ravioli di Borraggine, Guancia di maiale con souffle di zucchine e barbabietola rossa, Tiramisù di Cantucci. E' questo il menu...


martedì, 30 giugno 2020, 08:56

Degustazione Fivi Lucca e Massa: vicini, indipendenti e invincibili

Non ce la farà, questa profonda crisi caduta sui campi arati come una sagitta divina, a distruggere il senso di territorialità, unione, voglia di fare di quel vignaiolo che fa della rappresentazione del territorio, di una qualità propria e di sudore e gioia, ogni suo singolo giorno


venerdì, 19 giugno 2020, 23:14

Franco Mare, il paradiso non può attendere

Per qualcuno il paradiso, ammesso che esista, corrisponde all'aldilà: noi, perdonateci, ma preferiamo accontentarci, si fa per dire, dell'aldiquà. Video


Ricerca nel sito


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


directo web agency


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!