prenota

prenota
prenota_spazio

Anno X

mercoledì, 1 dicembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Enogastronomia

L'Accademia Italiana della Cucina di Viareggio festeggia al Nomade con menù ispirato ai frutti del sottobosco

domenica, 24 ottobre 2021, 14:30

Sala piena, nel rigoroso rispetto della normativa anti-Covid, per degustare le prelibatezze del noto ristorante, guidato dallo chef Martino Speciale, ed ascoltare la interessante relazione tenuta dal delegato Alberto Petracca sul ristorante e il ricco menù di carne (spettacolari gli antipasti di tartare di manzo piemontese, carpaccio di cervo e foie gras, come i gustosissimi tortelli di fontina e crema di castagne e la guancia di maiale iberico al tartufo).

Ospite attento ed entusiasta il direttore delle "Gazzette" Aldo Grandi che ha avuto parole di elogio per l'attività della Accademia Italiana della Cucina e ha intrattenuto i commensali sul tema della serata "Il bosco e il sottobosco. Castagne, funghi, tartufi, frutti di bosco nella cucina della tradizione regionale". Tema che ha unito nella stessa serata, per la cosi definita "Cena Ecumenica", tutte le Delegazioni di Italia e del mondo.

Presente al gran completo il direttivo della accademia (la cosiddetta Consulta dell'Accademia) con Alberto Petracca, Alberto Baccelli, Luca Lunardini, Paolo Chiocchetti, M.Antonia Cinquini, Eva Fabbri, Mauro Mauri, Roberto Orlandi. 

Fondata il 29 luglio 1953, l'Accademia Italiana della Cucina è dal 2003 Istituzione Culturale della Repubblica Italiana, ha lo scopo di tutelare le tradizioni della cucina italiana, di cui promuove e favorisce il miglioramento in Italia e all'estero. L'Accademia opera affinché siano promosse iniziative idonee a diffondere una migliore conoscenza dei valori tradizionali della cucina italiana, che costituiscono la base per ogni concreta innovazione.

L'ammissione all'Accademia è preclusa a quanti abbiano interessi nella ristorazione e nelle scuole di cucina.

Tra i suoi obiettivi istituzionali:

a) studia i problemi della gastronomia e della tavola italiana, formula proposte, dà pareri in materia su richiesta di pubblici uffici, di Enti, di associazioni e di istituzioni pubbliche e private, ed opera affinché siano promosse iniziative idonee a favorire la migliore conoscenza dei valori tradizionali della cucina italiana; 
b) promuove e favorisce tutte quelle iniziative che, dirette alla ricerca storica e alla sua divulgazione, possono contribuire a valorizzare la cucina nazionale in Italia e all'estero anche come espressione di costume, di civiltà, di cultura e di scienza; 
c) promuove e favorisce la conoscenza presso la pubblica opinione di quegli esercizi che offrono una seria garanzia del rispetto e dell'osservanza della tradizionale e caratteristica cucina nazionale, regionale e locale;
d) istituisce e conferisce riconoscimenti a chi opera per il raggiungimento degli scopi istituzionali.   


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio

prenota_spazio

prenota_spazio

prenota_spazio

prenota_spazio


Altri articoli in Enogastronomia


giovedì, 25 novembre 2021, 20:38

A Villa Bottini per tre giorni Lucca capitale del Food and Beverage

Il 20, 21 e 22 marzo 2022, grazie alla G&D di Marco Gonzadi, la splendida residenza di via Elisa ospiterà il GD Show, rassegna enogastronomica dedicata al mondo del vino, spirits e birre locali, nazionali ed estere


lunedì, 22 novembre 2021, 23:49

Poke(r) and Sushi, al ristorante Oriente Cina, Giappone e le Hawaii sono a un tiro di schippo

Sfidiamo chiunque a trovare un ristorante fusion dove si mangi cinese e sushi al medesimo livello: da Shuen a Pisa sapevamo del cinse migliore della zona, ma il sushi - e il Poke - sono arrivati solo venerdì e ci hanno già conquistato


domenica, 21 novembre 2021, 10:31

Riapre il week-end il Bagno Biondetti-Vienna Luce con le mitiche focaccine Gourmet 'Atelier'

Una serata ad hoc per presentare la riapertura, da qui sino all'estate, del ristorante di Giacomo Menici sulla Via Lungomare Roma a Marina di Pietrasanta. Grande cenone di fine anno, via alle prenotazioni


giovedì, 18 novembre 2021, 09:49

Poke&Sushi da Oriente, il più antico ristorante cinese

A partire dal 19 novembre grande novità al ristorante Oriente dell'amico Shuen in via Cammeo 66 a Pisa, un tiro di schioppo da Lucca e facilmente raggiungibile


giovedì, 28 ottobre 2021, 11:34

Nasce lo spumante Brut rosé di Donatella Cinelli Colombini: vini d'autore

Lo aspettavamo come si aspetta un buona novella e questo spumante Brut rosé prodotto alla Fattoria del Colle di Trequanda è semplicemente fantastico: soltanto 1400 bottiglie, ma che abbinamento con il tartufo bianco


lunedì, 18 ottobre 2021, 11:09

Fine della stagione estiva: da Aldo si tirano le somme davanti alla sua carbonara di mare

A Viareggio, se si parla di certezze culinarie, dove mangiare bene (e, per rimanere in metafora peschereccia, dell'ottimo pesce fresco), la bussola indica un piccolo ristorantino con una grande storia, nascosto in passeggiata tra le viuzze che danno sul mare


Ricerca nel sito


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


directo web agency


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!