prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

giovedì, 21 novembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Forte dei Marmi

Inaugurate la "Collezione del museo Ugo Guidi" e "ToscanaH24"

lunedì, 23 settembre 2019, 12:52

di chiara bernardini

Un'opera d'arte può essere tutto. O Niente. Un'opera d'arte diventa tale quando gli occhi e il cuore s'illuminano. Il museo Ugo Guidi di Forte dei Marmi riapre le porte per mettere in risalto la collezione di sculture, dipinti e fotografie donate da più di cento artisti per la casa di colui a cui il museo è intitolato. La mostra, inaugurata ieri pomeriggio in occasione delle giornate europee del patrimonio indette dal Ministero dei beni culturali, sarà visitabile fino al 17 ottobre: raffigura un percorso interiore, rappresenta la stima nei confronti dello scultore Ugo Guidi. Ogni opera è un ricordo per lui e - perché no - con lui.

"Nel tempo - racconta Vittorio Guidi, figlio di Ugo e ideatore dell'esposizione - ho accumulato sempre più opere donate da diversi artisti per mio padre. Con gli anni ho compreso il significato di ognuna di esse e realizzato quanto fosse giusto condividerle con tutti gli amanti dell'arte. Per questioni logistiche è stata necessaria una selezione: quella di oggi è la decima mostra della collezione interna al museo". Poi, spostando lo sguardo appena un po' più in là, c'imbattiamo nell'hotel Logos dove Giacomo Mozzi, un giovane fotografo e giornalista viareggino, espone in anteprima 13 fotografie di un' inedita avventura che ha tutte le potenzialità di diventare tradizione consolidata: ToscanaH24. Il giro della sua regione natale in un solo giorno, insieme a quattro amici. L'idea delle ventiquattro mete in ventiquattro ore "ha destato parecchie opinioni, positive e negative - racconta Mozzi all'inaugurazione di ieri - Cinque ragazzi che in una serata d'agosto partono a bordo di una macchina ibrida elettrica e percorrono quasi 900 chilometri. Grazie alla disponibilità del museo Ugo Guidi ho la possibilità di esporre parte di questo viaggio. Ogni fotografia raffigura una meta diversa, riuscite a riconoscerle...?"

Due mostre, dunque, l'una legata all'altra. Tanto che una fotografia di ToscanaH24 è presente anche nella prima. Come a dire: "Se ti piace, dai un'occhiata anche di là". In una società che mette in risalto l'apparire, in questi due luoghi di Forte dei Marmi si cerca di riscoprire l'essere, di sottolineare il significato intrinseco delle cose. L'arte in fondo è armonia e dice bene il critico Lodovico Gierut, che ieri ha presentato entrambe le esposizioni: "Un'opera è bella quando ti fa pensare e noi abbiamo sempre più bisogno di pensare. Questo museo è un modo per crescere insieme, perché di crescere non si smette mai".


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda


gesamgaseluce


prenota_spazio


prenota_spazio


Altri articoli in Forte dei Marmi


mercoledì, 20 novembre 2019, 18:12

Sabato "Che confusione", la cena-spettacolo in Capannina: sul palco Federico Scavo

Da anni il ristorante della Capannina di Franceschi, capitanato dalla maestria dello Chef Davide Romagnoli, allieta l'appetito del pubblico della Versilia e non solo. Ottimo punto di riferimento per tutti coloro che vogliono unire i piaceri del palato a quelli del divertimento e della spensieratezza


mercoledì, 20 novembre 2019, 11:14

Ultima gita del 2019 per i residenti Over 65 di Forte dei Marmi

Il programma 2019 delle gite per i residenti over 65 di Forte dei Marmi si concluderà martedì 26 novembre ( e non il 14, come precedentemente pubblicizzato ) con la visita alla Certosa di Firenze. L’iniziativa ha riscosso un così grande successo di partecipazione che sono stati programmati due pullman


Prenota questo spazio!


martedì, 19 novembre 2019, 16:30

“Dieci giorni diritti”: su tutto il territorio si celebrerà il 30° anniversario della convenzione Onu sui diritti dell'infanzia

In occasione della ricorrenza del trentennale della Convenzione ONU sui Diritti dell'infanzia, approvata dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 20 novembre 1989, i nidi comunali Moscardino e Madre Maria e Arca Cooperativa sociale, in collaborazione con il Comune di Forte dei Marmi, le associazioni Nati per leggere e Nati per la Musica, hanno organizzato un...


martedì, 19 novembre 2019, 13:51

Le piogge abbondanti colpiscono alcune zone di Vittoria Apuana

L'eccezionalità degli eventi atmosferici di questi giorni che ha colpito tutta l'Italia, purtroppo non ha risparmiato alcune zone di Forte dei Marmi, soggette da diversi anni a criticità, in occasioni di piogge abbondanti ed incessanti


martedì, 19 novembre 2019, 13:13

Grandi talenti in concerto a Villa Bertelli

Tre grandi talenti in un recital a Villa Bertelli a Forte dei Marmi. Roman Lyulkin, il giovane basso russo, insieme al Maestro Marco Balderi al pianoforte e alla virtuosa musicista Valentina Ciardelli al contrabbasso, saranno di scena domenica 24 novembre alle 17.30 nel Giardino d’Inverno per un concerto di assoluto...


lunedì, 18 novembre 2019, 14:59

Tre mesi di retta dei nidi gratuita per i bambini residenti

Questa mattina l'Ufficio Scuola ha provveduto ad inviare una comunicazione ai genitori dei bambini iscritti ai nidi e residenti a Forte dei Marmi, contenente un piccolo regalo, vale a dire l'abbattimento dei costi della retta per tre mesi