Anno 6°

lunedì, 24 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Forte dei Marmi

Commemorazione del Giorno del ricordo

martedì, 11 febbraio 2020, 19:58

Nella giornata di ieri si sono svolte le iniziative in occasione del Giorno del Ricordo, organizzate dalla Presidenza al Consiglio comunale, per commemorare le vittime dei massacri delle foibe e l’esodo degli istriani, dei fiumani e dei dalmati italiani dalle loro terre durante la seconda guerra mondiale e nell’immediato secondo dopoguerra (1943-1945).

La mattina, alle ore 10.00, è stata deposta una corona di fiori commemorativa presso il monumento in Piazza Martiri delle Foibe – Via dell’Acqua, alla presenza dell’Amministrazione Comunale, delle autorità civili e religiose e del dott. Roberto Picchiani, figlio di Alberto Picchiani, ingegnere che lavorava come vicedirettore alle Miniere di Arsia in Istria e che fu arrestato il 28 settembre 1943 e infoibato a Vines, al quale è stato reso omaggio presso la propria tomba nel Cimitero Comunale.

Alle ore 11.30, presso la Scuola Secondaria di primo grado “U.Guidi”, il professore Stefano Bucciarelli, Presidente dell’Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea (ISREC) di Lucca, e Aligi Soldati, esule polano, hanno incontrato gli studenti delle classi terze per raccontare loro degli eccidi delle Foibe.

Le iniziative riguardanti la commemorazione del Giorno del Ricordo sono proseguite poi nel pomeriggio: alle ore 17.30 presso Villa Bertelli, è stato proiettato il filmato “Gli esuli istriani, fiumani e dalmati a Lucca”. La proiezione, organizzata in collaborazione con Circolo “Il Magazzino” e ISREC, è stata preceduta da una introduzione dello stesso Professor Stefano Bucciarelli. Presenti, oltre al Consigliere delegato Massimo Lucchesi, il dott. Roberto Picchiani e il dott. Francesco Gaspa, entrambi figli di infoibati, su invito del Presidente del Consiglio Comunale Simona Seveso, e il.

La giornata si è conclusa nella sessione del Consiglio Comunale che è stato aperto dal Presidente Seveso con la richiesta di un minuto di silenzio.

“Il Giorno del Ricordo è una ricorrenza importante che consente a tutti noi di riflettere sugli sbagli commessi dall’uomo in passato e sulle opere di pace che invece dovrebbe perseguire nel presente e nel futuro.”


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda


tuscania


gesamgaseluce


prenota_spazio


prenota_spazio


Altri articoli in Forte dei Marmi


sabato, 22 febbraio 2020, 15:31

Ambito Turistico Versilia, convegno a Villa Bertelli

Villa Bertelli ha ospitato “Sviluppo e potenzialità della nuova organizzazione dell’Ambito Turistico Versilia” convegno organizzato dall’Associazione Fortemente Noi di Monica Balloni e dalla dottoressa Michela Guidi, con il patrocinio di tutti i 7 comuni versiliesi e della Regione Toscana


venerdì, 21 febbraio 2020, 14:33

La qualità dell’aria di Forte dei Marmi supera in positivo gli esami dell’Arpat

L’ARPAT si è pronunciata sulla qualità dell’aria di Forte dei Marmi ed ha diffuso i risultati dei rilevamenti fino ad oggi effettuati dal laboratorio mobile nei pressi della Scuola dell’Infanzia “Giorgini” in via Duca D’Aosta


Prenota questo spazio!


venerdì, 21 febbraio 2020, 14:27

È la scuola primaria Pascoli a vincere il tradizionale festival di carnevale dedicato alle scuole

Ieri, in occasione del giovedì grasso, è andato in scena il CarnevalFestival delle scuole: la seconda giornata del CarnevalForteBarmbino, interamente dedicata alla musica e alla tradizione


mercoledì, 19 febbraio 2020, 16:06

Sabato alla Capannina torna Federico Scavo

Il susseguirsi di eventi dedicati al carnevale sono stati motivo di grande successo in Capannina di Franceschi. Come ogni anno una festosa parentesi molto apprezzata dal pubblico, ricca di emozioni, sorrisi e balli in maschera all'insegna del divertimento e dello spettacolo


mercoledì, 19 febbraio 2020, 12:03

Il libro di Antonio Scarano, Giovanni Pellegrino ed Ermelinda Calabria presentato nel Giardino d'Inverno di Villa Bertelli

La letteratura sugli extraterrestri protagonista a Villa Bertelli. Domenica 23 febbraio alle 10.30 nel Giardino d’Inverno è in programma la presentazione del libro Fenomeno Ufo Officine Editore


martedì, 18 febbraio 2020, 12:53

Luigi Nicolini presenta il suo ultimo libro a Villa Bertelli

Antonio Puccini. Una vita all’ombra del padre è il libro scritto da Luigi Nicolini per Pezzini Editore, che sarà presentato sabato 22 febbraio alle 17.30, nel Giardino d’Inverno di Villa Bertelli a Forte dei Marmi nell’ambito della rassegna Inverno in Villa