Anno 6°

giovedì, 6 agosto 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Forte dei Marmi

Festival del Sacro apre con una serata di grande commozione e apprezzamento

lunedì, 27 luglio 2020, 14:31

Nel Giardino delle Suore Canossiane, la rassegna organizzata da Simona Seveso, assessore alle Politiche Sociali e Salute, in collaborazione con la scrittrice, autrice ed attrice Elisabetta Salvatori, ha esordito con uno spettacolo inserito tra gli eventi previsti per la ricorrenza dei 100 anni dell'Istituto Canossa a Forte dei Marmi.

E così davanti ad una platea molto partecipata, Elisabetta Salvatori ha raccontato la vita di Maddalena di Canossa, fondatrice dell’Istituto delle Figlie della Carità e dell’Ordine dei Figli della Carità, un testo dal titolo “Una lucciola nel palmo della tua mano”, scritto proprio dalla stessa Salvatori durante la quarantena del Covid. “Maddalena era una donna della fine del '700 che mi pareva lontana e poco attuale e solo con la pandemia ho avuto la sensazione che a piccoli passi mi si avvicinasse fino a far nascere questo racconto che è un intreccio pieno di fili, di rimandi, di ricordi i suoi e i miei”.

“La serata di ieri – commenta l'assessore Seveso – è stata toccante e indimenticabile. Ed è già prevista una replica domenica prossima 2 agosto. Personalmente, come ideatrice del Festival, sono felice del successo dell'iniziativa perché è un segno tangibile che il pubblico è interessato alla grande tematica della spiritualità. Un argomento complesso e appassionante  che continueremo a portare avanti. E ringrazio tutti coloro che fin dall'inizio hanno creduto in questo progetto aprendoci le porte. A cominciare proprio dalle Madri Canossiane”.

Madri Canossiane che, insieme a Don Piero parroco della chiesa di Sant'Ermete, erano presenti alla serata, dalla Madre vicaria provinciale  Grazia Bongarzone Madre assistente provinciale Maria Pina Lombardini, Madre Anna Maria Giussani e Madre Felicita Marchetti. Presente per l'Amministrazione Comunale anche il consigliere Sabrina Nardini.

Nel parco dell'Istituto era stata allestita una piccola sezione della mostra fotografica ospitata nei mesi scorsi al Fortino, dedicata alla storia dell'Istituto. “E' stato emozionante vedere – afferma Elisa Galleni che in rappresentanza del gruppo dei genitori del comitato organizzatore delle celebrazioni ha portato sul palco la propria testimonianza – la sorpresa e la commozione di molte madri canossiane che si riconoscevano in qualche scatto. La loro partecipazione di ieri ha toccato tutti noi e ci ha fatto sentire ancora di più parte di questa pagina di storia fondamentale per la crescita educativa della nostra comunità”.

L’ingresso agli spettacoli è libero, ma è obbligatoria la prenotazione per garantire la piena osservanza delle disposizioni anti covid-19.

Info e prenotazioni: tel. 347-5739523.


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda

tuscania

gesamgaseluce

prenota_spazio

prenota_spazio


Altri articoli in Forte dei Marmi


mercoledì, 5 agosto 2020, 14:25

Cordoglio per la scomparsa di Pierangelo Maggi

Il sindaco di Forte dei Marmi Bruno Murzi, l’amministrazione comunale ed il Municipio tutto si stringono alla famiglia di Pierangelo Maggi nel dolore per la sua improvvisa scomparsa


lunedì, 3 agosto 2020, 22:59

L'amarezza di Benvenuti di Confesercenti per l'annullamento della fiera di Sant'Ermete

Ancora una manifestazione annullata per la paura di una pandemia inesistente: nessuno ha il coraggio di dirlo, ma la vera epidemia è la rovina in cui stanno precipitando gli ambulanti


Prenota questo spazio!


lunedì, 3 agosto 2020, 15:28

Forte dei Marmi prosegue il percorso di messa in sicurezza del mercato

Dopo il modulo antincendio presente da due settimane all'interno del circuito nel cuore della pineta, su richiesta del Sindaco Bruno Murzi, è stato organizzato nel giardino d'Inverno di Villa Bertelli, un corso bioteorico e pratico per uso estintori, polvere e CO2 per 25 operatori del mercato


venerdì, 31 luglio 2020, 15:47

Mostra e spettacolo per i 100 anni di Alberto Sordi a Villa Bertelli

Due eventi imperdibili, con ingresso libero, per tutti i fan del grande Alberto nazionale. Si terranno mercoledì 5 agosto alle 21.30 con ingresso libero (preferibile prenotare alla email info@villabertelli.it o chiamare il numero 0584 787251) a Villa Bertelli (via Mazzini, 200) di Forte dei Marmi 


giovedì, 30 luglio 2020, 17:45

“All'aria aperta. Sguardi d'Autore”: in mostra la Toscana campestre e cittadina di Fattori, Signorini, Ghiglia e Nomellini. E non solo

Il Fortino di Leopoldo I di Forte dei Marmi dal 2 agosto fino al 4 ottobre, ospita “All’aria aperta. Sguardi d’autore”, voluta e promossa dall'Assessorato alla Cultura in collaborazione con la Società di Belle Arti e patrocinata dalla Regione Toscana e la Provincia di Lucca


giovedì, 30 luglio 2020, 17:42

Inaugurazione della mostra Viaggi straordinari di Aldo Mondino a Villa Bertelli Forte dei Marmi

Gli spazi ottocenteschi di Villa Bertelli a Forte dei Marmi ospitano, dal 7 agosto al 26 settembre 2020, la retrospettiva dedicata ai "Viaggi straordinari" di Aldo Mondino, a cura di Valerio Dehò