Anno 6°

sabato, 19 settembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Forte dei Marmi

“Io rispetto il ciclista”, inaugurato uno dei 12 cartelli installati nel comune

sabato, 12 settembre 2020, 15:04

E' arrivata a Forte dei Marmi carica di entusiasmo, in sella alla sua bici da corsa, Paola Gianotti, l'atleta piemontese, con all'attivo 3 Guinness Record, tra cui l'essere la donna più veloce al mondo ad aver circmnavigato il globo in bici, impegnata nella sua nuova impresa, fare il Giro della Toscana per apporre oltre 150 cartelli di attenzione ai ciclisti sulla strada.

Alberto Mattugini, consigliere allo Sport e allo Spazio pubblico bene comune l'ha ricevuta davanti al Municipio facendole dono di una medaglia a ricordo di Forte dei Marmi. Poi insieme si sono diretti in via Spinetti dove è stato uno dei 12 cartelli collocati all'interno del territorio comunale. Gi altri sono 3 in via Mazzini, 1 in via Carducci, 2 in via Padre Ignazio da Carrara, 1 in via Spinetti, 1 in via Duca D'Aosta, 2 in località Vaiana in via Degli Olmi e due in località Caranna in via Sant'Elme.

La campagna di Paola parte nel 2014 al suo rientro dal Giro del Mondo, durante il quale fu investita da una macchina in fase di sorpasso. L'incidente le causò la frattura della quinta vertebra cervicale. Da allora, insieme a Marco Cavorso, padre del ciclista quattordicenne Tommy, ucciso nel 2010 da una macchina, e a Maurizio Fondriest, campione mondiale di ciclismo, Paola porta avanti una campagna di sensibilizzazione e di attenzione alla sicurezza sulle strade. I cartelli di Paola vogliono essere un monito: invitano i ciclisti e gli automobilisti a mantenere una distanza tra veicoli di 1,5 mt in fase di sorpasso.

“Sono felicissima di essere qui – ha commentato Paola che ha voluto immortalare il momento dello scoprimento del cartello in una diretta sui suoi seguitissimi social – venite a Forte dei Marmi è un posto magnifico per pedalare e fare un tuffo!”

“Ringrazio Paola e tutto il seguito di Io Rispetto il ciclista – ha detto il consigliere Mattugini – con questa installazione aggiungiamo un tassello in più che rende la nostra cittadina ancor più indirizzata verso una mobilità dolce. Continueremo a lavorare per  rafforzare e delineare nuovi strumenti che possano ampliare e promuovere maggiormente una modalità di spostamento sostenibile.” 


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda

tuscania

gesamgaseluce

prenota_spazio

prenota_spazio


Altri articoli in Forte dei Marmi


venerdì, 18 settembre 2020, 15:20

48° Premio Satira Politica, la cerimonia di premiazione in Capannina

Sabato 3 ottobre alle ore 17:00 si terrà alla Capannina di Franceschi la Cerimonia di premiazione del  48° Premio Satira Politica


mercoledì, 16 settembre 2020, 13:02

Tentò di rapinare del Rolex un minorenne, individuato e denunciato dai carabinieri

I carabinieri della stazione di Forte dei Marmi, al termine di una minuziosa attività d’indagine, hanno deferito alla Procura di Lucca un diciannovenne italiano, residente a Firenze, con precedenti, ritenuto responsabile dei reati di tentato furto e tentata rapina ai danni di due minori


Prenota questo spazio!


mercoledì, 16 settembre 2020, 12:28

Bellezza oltre il limite, mostra fotografica di Massimo Sestini

Dal 16 settembre al 31 ottobre 2020, gli spalti del Forte di Belvedere, affacciati su Firenze, ospitano la spettacolare mostra fotografica di Massimo Sestini “Bellezza oltre il limite”, curata da Sergio Risaliti


martedì, 15 settembre 2020, 17:48

Violenza sessuale su una minore, la polizia fa luce sul pestaggio del quindicenne nella notte Ferragosto

Violenza sessuale su una minore, la polizia fa luce sul pestaggio del quindicenne nella notte Ferragosto a Tonfano: "Si tratta di due reati distinti, il ragazzo non c'entrava niente"


martedì, 15 settembre 2020, 12:54

A Villa Bertelli protagonista la pianista Maria Giulia Lari

Domenica 20 settembre 2020 si terrà il quarto concerto della II edizione della rassegna "Sentieri Musicali" e avrà come protagonista la pianista Maria Giulia Lari. Il programma prevede musiche di Beethoven, Liszt, Mozart, Debussy e della pianista stessa


lunedì, 14 settembre 2020, 17:35

Il Museo Ugo Guidi incontra nuovamente la Cina

Il Museo Ugo Guidi – MUG è stato invitato dal Centro Sino-Italiano di Design Shanghai – Firenze ad organizzare insieme a loro una serie di mostre d'arte online