Anno X

lunedì, 10 maggio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Forte dei Marmi

Violenza sessuale su una minore, la polizia fa luce sul pestaggio del quindicenne nella notte Ferragosto

martedì, 15 settembre 2020, 17:48

di chiara bernardini

Una tempestiva e dettagliata indagine fa chiarezza sull'aggressione del quindicenne avvenuta la notte di Ferragosto a Tonfano e porta alla luce il movente del reato che ha scatenato la rissa in questione.

Si tratta di una violenza sessuale nei confronti di un'adolescente, amica degli aggressori del giovane fiorentino picchiato fino alla conseguente rottura della mandibola.

Quest'ultimo, però, con l'abuso non c'entrava niente: si è trovato nel posto sbagliato al momento sbagliato e uno sguardo di troppo gli è costato gravissime lesioni. A confessarlo è stata la stessa ragazzina che, ancora sotto shock, due giorni dopo ha fermato una pattuglia della polizia in servizio in un posto di blocco raccontando i fatti.

"Non appena ascoltato gli eventi abbiamo cominciato a battere ogni pista per riuscire a mettere insieme gli avvenimenti - spiega il dottor Mario Russo, dirigente del commissariato di Forte dei Marmi - Si tratta di due reati ben distinti, ma collegati tra loro. Il pestaggio e la violenza sessuale, avvenuti lo stesso giorno a distanza di poche ore".

Quella notte la ragazza ha subito un abuso da parte di un suo coetaneo e gli amici, non appena saputo, sono corsi a sostenerla, consolarla e aiutarla. Proprio in quel momento un gruppo di adolescenti passa accanto a loro e erroneamente uno di questi viene individuato come l'aggressore.

I cinque minorenni, identificati pochi giorni dopo, restano indagati e dovranno rispondere di fronte alla legge. "La ragazza, forse troppo fragile in quel preciso momento, non è riuscita a fermare in tempo i suoi amici - continua il dottor Russo - Era in vacanza con la nonna e non sapeva come comportarsi. In commissariato ha raccontato del tentativo estremamente forzoso nei suoi confronti da parte di un giovane che conosceva e grazie alla spiegazione siamo riusciti a individuare il violentatore in questione, anche lui minorenne. A seguito di un'interrogazione si è scusato, mortificato con la ragazza. Vista la giovane età ad oggi è formalmente indagato e dovrà poi rispondere al tribunale dei minori".

Un'indagine importante, quella svolta dalla polizia di Forte dei Marmi, di cui è necessario parlare per portare alla luce fatti che dovrebbero cessare oggi stesso. Due reati che portano inevitabilmente con sé indignazione, rabbia e tanta amarezza. 


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda

tuscania

gesamgaseluce

prenota_spazio

prenota_spazio


Altri articoli in Forte dei Marmi


sabato, 8 maggio 2021, 14:42

Festa della mamma con la Fondazione Airc

L'amministrazione comunale di Forte dei Marmi è felice di proseguire la propria azione di sostegno nei confronti della Fondazione Airc, con l'iniziativa “Un'Azalea per la Ricerca” che si svolgerà domani, in occasione della Festa della Mamma, in piazza Garibaldi a partire dalle ore 8.00


sabato, 8 maggio 2021, 14:37

Una festa della mamma floreale a Forte dei Marmi

In occasione della Festa della Mamma, il comune di Forte dei Marmi ha donato alle scuole dell'infanzia e primarie, sia pubbliche che private, 800 piantine che gli alunni, con l'aiuto degli insegnanti, hanno potuto confezionare e regalare a loro volta alle proprie mamme


Prenota questo spazio!


venerdì, 7 maggio 2021, 16:36

‘Forte Campus 2021’, attivazione centri estivi

L'amministrazione comunale di Forte dei Marmi ha deliberato l’attivazione dei centri estivi anche nel mese di giugno, più precisamente nel periodo compreso tra il 15 e il 30 giugno, per coloro che, già in sede di iscrizione dei mesi di luglio e agosto, avevano presentato la manifestazione di interesse


venerdì, 7 maggio 2021, 15:18

Villa Bertelli presenta ‘L’altra Villa’: primo incontro nel Giardino dei lecci

Villa Bertelli raddoppia e dopo la presentazione della rassegna Parliamone in Villa, della scorsa settimana, annuncia adesso L’altra Villa, il secondo calendario degli altri numerosi appuntamenti, che accompagneranno l’estate dei cittadini e dei frequentatori di Forte dei Marmi


giovedì, 6 maggio 2021, 21:45

Gli assessori Enrico Ghiselli (Ecologia e Ambiente) e Andrea Mazzoni (rapporti con le partecipate) fanno il punto sulle prospettive di fusione tra ERSU e SEA

Gli assessori Enrico Ghiselli (Ecologia e Ambiente) e Andrea Mazzoni (rapporti con le partecipate) fanno il punto sulle prospettive di fusione tra ERSU e SEA, società entrambe direttamente controllate da RETIAMBIENTE SPA


giovedì, 6 maggio 2021, 21:32

Un'Azalea per la Ricerca

Si è tenuta questa mattina, presso il Liceo Scientifico “Michelangelo” di Forte dei Marmi, il progetto scolastico “Un'Azalea per la Ricerca”, dedicata alla memoria della professoressa Maestrelli