Anno X

venerdì, 17 settembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Forte dei Marmi

Se ne va Giovanni Biagi, ex dipendente comunale e calciatore di successo negli anni '60

venerdì, 23 ottobre 2020, 13:49

Gli volevano bene in tanti a Forte dei Marmi, a partire dai suoi amati ragazzi delle giovanili che aveva allenato con passione e dedizione.

Se ne è andato all'età di 85 anni Giovanni Biagi, impiegato fino agli anni '90 all'ufficio Anagrafe di Forte dei Marmi (precedentemente all'ufficio Igiene prima della creazione delle Asl).

Ma Biagi non era solo un punto di riferimento per le pratiche d'ufficio dove sicuramente molti concittadini si recavano anche per la popolarità che aveva ottenuto negli anni '60 come giocatore,  prima a Parma e a Reggio e poi nel Ciro Napoli che militava in serie B, nelle cui file c'erano anche altri due fortemarmini, Eugenio Cherubini ed Enrico Mazzucchi. Una grande mezzala dal piede d'oro, ottimo goleador dal tiro “bomba”. Da Napoli poi era passato a giocare fino agli anni 70 nel Pietrasanta e poi nel Forte dei Marmi.

Ma non ha mai appeso le scarpette al chiodo, trasferendo la sua grande esperienza e abilità  nell'allenamento delle giovanili del Forte e dell'Atletico Forte dei Marmi, squadra nella quale militavano Michele Aliboni, Enrico Ceretti, Angelo Maccarone, il compianto Nellino Raffaelli, lo stesso Sindaco Bruno Murzi ed altri amici fortemarmini. Con tutti questi Giovanni Biagi aveva mantenuto un legame di amicizia e stima ed il Sindaco ci tiene a ricordarlo: “Giovanni oltre che un ottimo giocatore di calcio e capace allenatore era una buona persona che sapeva donare un sorriso ed una parola di conforto non solo durante le partite di calcio ma anche nella vita comune. Perdiamo un amico più anziano, ma che ha saputo nel tempo essere giovane tra i giovani e al quale non possiamo che dedicare un commosso pensiero. Ci stringiamo nel dolore delle sue amate figlie Elena e Giovanna e delle sorelle Gabriella e Mary.”

Tutti i colleghi dell'Ufficio Anagrafe di ieri e di oggi lo ricordano con grande affetto e stima.

I funerali si terranno domani sabato 24 ottobre alle ore  16.00 nella chiesa di Sant'Ermete di Forte dei Marmi.

Sotto uno scatto in cui è presente Giovanni Biagi insieme ai colleghi dell'Ufficio Anagrafe in piazza Marconi davanti all'ex palazzo Comunale in occasione dell'eccezionale nevicata nel 1985


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda

tuscania

gesamgaseluce

prenota_spazio

prenota_spazio


Altri articoli in Forte dei Marmi


giovedì, 16 settembre 2021, 16:38

Alla famiglia Scialli il premio nazionale al merito professionale

Si è svolta questa mattina la cerimonia di consegna del premio nazionale al merito professionale da parte della Federazione Cooking Show, che ha visto premiata la famiglia Scialli, proprietaria del Nautilus Hotel


martedì, 14 settembre 2021, 17:49

Prima campanella a Forte dei Marmi: scuole completamente pronte ad accogliere gli studenti

Forte dei Marmi si riconferma città attenta al benessere e alla sicurezza della scuola. All’apertura dell’anno scolastico 2021/22 infatti tutti gli studenti di ogni ordine e grado troveranno gli ambienti rinnovati, riqualificati


Prenota questo spazio!


lunedì, 13 settembre 2021, 18:00

Arriva il nuovo comandante della capitaneria di porto Alessandro Russo: i saluti di Bruno Murzi

Il sindaco Bruno Murzi, insieme al vicesindaco e assessore al demanio Graziella Polacci, ha salutato il comandante uscente Gianluca Massaro e dato il benvenuto al nuovo comandante della capitaneria di Porto di Viareggio Alessandro Russo


sabato, 11 settembre 2021, 14:45

Arpat promuove a pieni voti il mare a Forte dei Marmi

L'agenzia regionale ha reso noti i risultati delle ultime analisi condotte nella località versiliese, da cui emerge una valutazione positiva del mare fortemarmino, dichiarandolo in ottimo stato di salute


sabato, 11 settembre 2021, 11:31

Il Museo Ugo Guidi aderisce alle giornate europee del patrimonio

Il Museo Ugo Guidi - MUG e gli Amici del Museo Ugo Guidi Onlus presentano il 167° evento culturale dal titolo "Il Museo Ugo Guidi", in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2021 indette dal MIBAC Ministero dei Beni Culturali e col patrocinio del Consiglio d'Europa, Ufficio di Venezia


venerdì, 10 settembre 2021, 16:24

"Dante in Lunigiana" chiude la rassegna a Villa Bertelli

Dopo 18 incontri, una mostra, e un concerto, domenica 12 settembre alle 18.00 nel Giardino dei lecci, chiude a Villa Bertelli la rassegna Dante 700 in Villa con un evento definito dagli organizzatori local/global