Anno X

martedì, 22 giugno 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Forte dei Marmi

Forte dei Marmi: rinviata imposta di soggiorno e slittate tassa rifiuti e canone unico

venerdì, 14 maggio 2021, 11:48

L'amministrazione comunale ha approvato una delibera di indirizzo di giunta con la quale ha stabilito di rinviare l'applicazione dell'imposta di soggiorno al 2022 (decorrenza 1 giugno 2022), rinviare Tassa rifiuti e canone unico al 30 settembre 2021 e dare indirizzo di agli uffici di valutare prioritariamente agli altri utilizzi l'uso dell'avanzo ai fini di erogare sostegni a cittadini e imprese.

"Il 27 maggio avremo il prossimo consiglio comunale - interviene sul punto l'Assessore alle Finanze Andrea Mazzoni - e con questa delibera abbiamo voluto anticipare alcune decisioni che saranno assunte in sede di Consiglio Comunale. Il rinvio dell'imposta di soggiorno, già anticipato, va incontro alle attività ricettive del territorio per evitare il sostenimento di costi amministrativi e di gestione certamente evitabili in un anno ancora segnato dalla epidemia Covid 19.”

“Non è però l'unica azione che stiamo intraprendendo – prosegue l’assessore Mazzoni -per sostenere categorie economiche e cittadine. Porteremo infatti in Consiglio anche il rinvio della TARI al 30 settembre 2021 e del Canone Unico (ex Cosap) alla stessa data, in modo da poter attendere anche il nuovo Dpcm che dovrebbe esentare il canone unico per determinate attività fino al 31 dicembre e forse introdurre anche misure di riduzione della Tari con indennizzi ai Comuni.”

Aldilà e indipendentemente dagli interventi ministeriali, come già avvenuto lo scorso anno, l’amministrazione comunale è intenzionata a farsi trovare pronta con misure autonome che verranno adottate utilizzando l'avanzo di amministrazione. “Per questo abbiamo approvato una delibera di giunta – conclude l’assessore Mazzoni - che dà l'indirizzo di utilizzare l'avanzo, prioritariamente, a tali scopi. Prima del Consiglio Comunale prossimo saremo in grado di quantificare le misure di sostegno per imprese e cittadini che, sicuramente, saranno non meno rilevanti di quelle dello scorso anno"


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda

tuscania

gesamgaseluce

prenota_spazio

prenota_spazio


Altri articoli in Forte dei Marmi


lunedì, 21 giugno 2021, 22:34

Rapinatori 'appassionati' di Rolex in trasferta in Versilia; scoperti dalla polizia

Grande colpo degli agenti del commissariato di Forte dei Marmi che hanno fermato i due criminali scoprendo che avevano predisposto tutto per rapinare ignari turisti e darsi alla fuga. Bastardi senza gloria


lunedì, 21 giugno 2021, 22:15

Isabella Gherardi "Greenhouses&Gardens" al Fortino

Dal 23 giugno al 5 luglio: esposti oltre 40 tra lavori fotografici, sculture in marmo e opere in cui il disegno interviene a integrarsi con gli elementi compositivi


Prenota questo spazio!


sabato, 19 giugno 2021, 15:43

“Il segreto dell'ombra” presentato in municipio

È stata presentata questa mattina, presso il municipio, la pubblicazione “Il Segreto dell'Ombra”, firmata dalla dottoressa Maria Gavrilova, realizzata grazie ad una collaborazione tra il comune di Forte dei Marmi, l'Unione Proprietari Bagni e il Consolato della Federazione Russa in Pisa


sabato, 19 giugno 2021, 12:22

Forte dei Marmi, continuano gli interventi per migliorare la sicurezza stradale

In vista della stagione estiva, il comune di Forte dei Marmi ha provveduto a eliminare una cronica problematica legata a un attraversamento pedonale del Viale Italico a confine con il Cinquale, installando un semaforo al fine di garantire maggior sicurezza


venerdì, 18 giugno 2021, 17:13

Grande successo per i campus estivi all’Abetone

Oltre ogni più rosea aspettativa l'adesione delle famiglie alla proposta, dell'amministrazione comunale e dello Sci club Le Marmotte, di settimane verdi presso la Casetta dell’Abetone


giovedì, 17 giugno 2021, 16:01

Scoppia rissa con sedie e bottiglie: sette denunciati tra cui due minorenni

Si tratta di un 17enne nato a Camaiore e lì residente e l’altro di 17 anni anch’esso nato e residente a Camaiore. I maggiorenni invece sono: M. A. di 18 anni, nato e residente a Camaiore; G. A. nato a Pietrasanta e lì residente di 21 anni; D. M.