Anno X

sabato, 18 settembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Forte dei Marmi

Forte dei Marmi targa di riconoscimento per l'amico e concittadino Chicco Evani vice allenatore nazionale italiana di calcio

mercoledì, 21 luglio 2021, 14:48

L'amministrazione comunale ha consegnato questa mattina a Villa Bertelli una targa di riconoscimento al Vice allenatore della Nazionale Italiana di calcio Chicco Evani, concittadino e amico di Forte dei Marmi.

Ad accogliere il neo campione europeo 2020, oltre al sindaco Bruno Murzi e il consigliere allo Sport Alberto Mattugini, i bambini del centro estivo Forte Campus e i ragazzi del Milan Junior Camp Forte dei Marmi, molto emozionati nel poter festeggiare uno degli “eroi” che ha catapultato la squadra italiana nell’Olimpo calcistico europeo.

I giovanissimi fan indossavano magliette verdi bianche e rosse e a formare la bandiera italiana e al via del maestro di musica Gigi Pellegrini hanno intonato l’inno della nazionale, scatenando la commozione di Evani e quella del primo cittadino e del consigliere.

“È un piacere per la città di Forte dei Marmi” - ha esordito il sindaco Bruno Murzi – “poter omaggiare un amico e concittadino, oggi campione europeo, come Chicco, che rappresenta un ottimo esempio di rettitudine, moralità e correttezza, aldilà dei suoi grandi meriti sportivi, che tutti i giovani dovrebbero seguire”.

La Targa è stata poi consegnata dal Consigliere allo Sport Alberto Mattugini che si è unito al Sindaco ricordando ai bambini che: “Chicco Evani è uno sportivo da cui bisogna imparare molto, siamo felici che l’Italia abbia raggiunto la vittoria anche grazie a lui”.

Visibilmente emozionato Evani ha ringraziato il Sindaco e l’Amministrazione per il riconoscimento “così speciale anche perché arriva da una città dove vivoe che mi dà molto” e ha rivolto un pensiero particolare ai giovanissimi: “Il calcio che ho sognato fin da bambino è quello con voi, mi diverto tanto e non sento mai la stanchezza”. Nel rispondere poi proprio alle domande rivolte dai ragazzi presenti sulla vittoria agli Europei dell’Italia Evani ha ribadito quanto il clima di compattezza nella squadra abbia contribuito al successo finale: “Eravamo i più uniti, abbiamo dimostrato di essere i più bravi e ci ha aiutato a vincere anche un pizzico di fortuna.” Ed infine dalla platea si è sollevata un’ultima domanda: “Ma se non foste riusciti a battere l’Inghilterra?”...”Quando si dà il massimo di se stessi, si è già vinto”. Una risposta da vero grande campione!

 


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda

tuscania

gesamgaseluce

prenota_spazio

prenota_spazio


Altri articoli in Forte dei Marmi


giovedì, 16 settembre 2021, 16:38

Alla famiglia Scialli il premio nazionale al merito professionale

Si è svolta questa mattina la cerimonia di consegna del premio nazionale al merito professionale da parte della Federazione Cooking Show, che ha visto premiata la famiglia Scialli, proprietaria del Nautilus Hotel


martedì, 14 settembre 2021, 17:49

Prima campanella a Forte dei Marmi: scuole completamente pronte ad accogliere gli studenti

Forte dei Marmi si riconferma città attenta al benessere e alla sicurezza della scuola. All’apertura dell’anno scolastico 2021/22 infatti tutti gli studenti di ogni ordine e grado troveranno gli ambienti rinnovati, riqualificati


Prenota questo spazio!


lunedì, 13 settembre 2021, 18:00

Arriva il nuovo comandante della capitaneria di porto Alessandro Russo: i saluti di Bruno Murzi

Il sindaco Bruno Murzi, insieme al vicesindaco e assessore al demanio Graziella Polacci, ha salutato il comandante uscente Gianluca Massaro e dato il benvenuto al nuovo comandante della capitaneria di Porto di Viareggio Alessandro Russo


sabato, 11 settembre 2021, 14:45

Arpat promuove a pieni voti il mare a Forte dei Marmi

L'agenzia regionale ha reso noti i risultati delle ultime analisi condotte nella località versiliese, da cui emerge una valutazione positiva del mare fortemarmino, dichiarandolo in ottimo stato di salute


sabato, 11 settembre 2021, 11:31

Il Museo Ugo Guidi aderisce alle giornate europee del patrimonio

Il Museo Ugo Guidi - MUG e gli Amici del Museo Ugo Guidi Onlus presentano il 167° evento culturale dal titolo "Il Museo Ugo Guidi", in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2021 indette dal MIBAC Ministero dei Beni Culturali e col patrocinio del Consiglio d'Europa, Ufficio di Venezia


venerdì, 10 settembre 2021, 16:24

"Dante in Lunigiana" chiude la rassegna a Villa Bertelli

Dopo 18 incontri, una mostra, e un concerto, domenica 12 settembre alle 18.00 nel Giardino dei lecci, chiude a Villa Bertelli la rassegna Dante 700 in Villa con un evento definito dagli organizzatori local/global