Spazio disponibilie
   Anno XI 
Lunedì 22 Luglio 2024
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Forte dei Marmi
10 Luglio 2024

Visite: 172

Un grande appuntamento per gli amanti dell'arte nel cartellone di Parliamone in Villa 2024.  Sabato 13 luglio alle 18.00 nel Giardino dei lecci di Villa Bertelli a Forte dei Marmi sarà graditissimo ospite il professor Eike Schmidt, attuale direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte di Napoli e per lunghi anni direttore della Galleria degli Uffizi di Firenze. Con il professor Schmidt, intervistato dal giornalista e conduttore della rassegna Enrico Salvadori, ci sarà l'occasione per disquisire  di musealità e di arte italiana. Schmidt, uno dei massimi esperti mondiali di Rinascimento, Barocco e in generale di arte medievale e moderna, parlerà anche delle tante iniziative, da lui realizzate per avvicinare il pubblico sempre più numeroso e giovane ai luoghi dell'arte, che il mondo ci invidia.

Eike Schmidt dopo gli studi in Germania e in Italia si è trasferito negli Usa dove è stato curatore della National Gallery of Art di Washington e del Paul Getty Museum di Los Angeles. È poi stato direttore del dipartimento di Scultura e Arti Decorative, responsabile per l'Europa, presso la casa d'aste Sotheby's di Londra.

Nel 2015 è stato nominato Direttore della  Galleria degli Uffizi, primo direttore straniero nella storia del museo fiorentino.

Nel primo quadriennio di nomina si è distinto per la ristrutturazione amministrativa e gestionale del nuovo Museo, nato dalla fusione della Galleria degli Uffizi, della Galleria Palatina, dei Musei di Palazzo Pitti e del Giardino di Boboli.

Nel 2019 ha portato avanti la campagna per la restituzione all'Italia e all'istituto da lui diretto delle opere sottratte dalle truppe tedesche nella Seconda Guerra mondiale. Lo stesso anno gli viene rinnovato l'incarico di Direttore per un ulteriore quadriennio.

Nel 2023, giunto alla scadenza del mandato, ha lasciato il complesso museale fiorentino dopo otto anni e ha assunto la carica di direttore del Museo Nazionale napoletano di Capodimonte.

Radio Bruno Toscana è la radio ufficiale di "Parliamone in Villa 2024". Ingresso libero. Prenotazione 0584 787251

 

 

 

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Plm in tour al Podere Lovolio a Quiesa. Mercoledì 24 luglio alle ore 18.00 la vincitrice del Premio Letterario…

"Nel contesto della seconda riunione della speciale Commissione d'inchiesta sugli eventi alluvionali dell'autunno 2023, è stato definito un ampio calendario…

Spazio disponibilie

Torna a Pietrasanta in Concerto per la grande serata conclusiva uno dei migliori quartetti d'archi del mondo, il Michelangelo, formato dai grandi…

L'Amministrazione Comunale attiverà anche per l'anno scolastico 2024/2025 i servizi integrati con finalità educativa, 

Spazio disponibilie

Per il quinto anno consecutivo, al Caffè de La Versiliana sarà ospite la Fondazione Ragghianti di Lucca. Lunedì…

Per scongiurare la sostituzione tecnica dell'IA sull'uomo serve una resistenza psicologica e culturale, supportata dalla forza dei classici della filosofia.

Alla Versiliana dei Piccoli si va di nuovo in scena! Domenica 21 luglio l'arena esclusivamente dedicata al teatro…

Domenica 21 luglio alle 18.30 "Agricoltura e ambiente: verso un'Europa sostenibile"

Spazio disponibilie

Sabato 21 Luglio alle ore 18.30 presso lo spazio…

Nell'Auditorium Simonetta Puccini di Torre del Lago proseguono le Conversazioni sull'opera, gli incontri ideati dalla Fondazione Simonetta Puccini per promuovere e…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie