Anno 6°

mercoledì, 27 gennaio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

L'evento

Bike for peace passa da Viareggio

giovedì, 3 aprile 2014, 13:30

Domani 4 aprile, intorno alle 14.30, farà tappa a Viareggio “Bike for Peace”, l’iniziativa del ciclo-attivista norvegese ipovedente Tore Naerland che, in tandem con un normovedente, ha preso il via da Manchester per un giro del mondo in 90 giorni. Un tour mondiale per far conoscere le iniziative di “Mayors for Peace” e della Campagna internazionale ICAN (International Campaign to Abolish Nuclear Weapons) per un mondo libero da armi nucleari.

Tore Naerland organizza da anni un giro del mondo in bicicletta, per promuovere un mondo libero da armi nucleari, un mondo in cui il rispetto e la dignità siano diritti umani riconosciuti per tutte le persone, indipendentemente da nazionalità, religione, genere e abilità fisica.

Partito da Manchester lo scorso 15 marzo, il tour è arrivato nei giorni scorsi in Italia. Dopo aver fatto tappa ad Albenga, Genova e La Spezia, accompagnato da alcuni cicloamatori locali del gruppo viareggino BiciAmici, il tandem di Tore Naerland arriverà verso le 14.30 a Viareggio davanti al Palazzo Comunale dove sarà ricevuto dal Sindaco della città, Leonardo Betti, alla quale il ciclista norvegese presenterà la sua iniziativa e le campagne per il disarmo nucleare e consegnerà un attestato di amicizia. Il Sindaco di Viareggio, Leonardo Betti, consegnerà al pacifista norvegese un attestato di gratitudine della città a un uomo che ha dedicato così larga parte della propria vita alla pace nel mondo.

Per i cicloamatori viareggini che volessero unirsi alla pedalata insieme al tandem di Tore Naerland e al gruppo di BiciAmici, l’appuntamento è per domani alle 14 presso il Ponte Ciclabile sul Fosso dell’Abate fra Viareggio e Lido di Camaiore.

A Hiroshima l’anno scorso Tore ha conosciuto l’associazione Mayors for Peace, associazione mondiale che è presieduta proprio dal sindaco della città giapponese e che ha come obiettivo la realizzazione di un mondo libero dalle armi nucleari. Per questo ‘Bike for Peace 2014’ ha come principale messaggio l’abolizione delle armi nucleari che è promossa anche dalla campagna internazionale ICAN che Tore intende far conoscere col suo tour mondiale. L’iniziativa è promossa e rilanciata in Italia da “Beati i costruttori di pace” e “Rete Italiana per il Disarmo”.

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


toyota

tuscania

prenota_spazio

directo web agency

Prenota questo spazio!


Altri articoli in L'evento


lunedì, 25 gennaio 2021, 21:43

A Marina di Pietrasanta la XXX^ edizione dell'evento nazionale "Mare d'Inverno"

Si svolgerà anche quest'anno a Marina di Pietrasanta la XXX^ edizione dell'evento nazionale Mare d'Inverno,  l'operazione di pulizia delle spiagge che Fare Verde Versilia realizza annualmente per ricordare che l'inquinamento delle coste e dei mari italiani dura 12 mesi l'anno


sabato, 23 gennaio 2021, 11:26

Anpi, una lezione su Youtube e materiali di studio per le scuole della Versilia

Una lezione del prof. Giovanni Cipollini sul canale YouTube sul tema della deportazione in Versilia, uno scritto della prof.ssa Paola Lemmi sulle vicende dell’Orfanotrofio israelitico di Livorno e un documento sui “Luoghi di deportazione in Lucchesia e i Giusti tra le Nazioni”


Prenota questo spazio!


martedì, 19 gennaio 2021, 14:55

Targa per i 40 anni di attività alla autocarrozzeria Dalle Mura

Professionisti della riparazione dal 1980, Roberto Dalle Mura e la sua famiglia hanno ricevuto un prestigioso riconoscimento dalla Cna di Lucca per i festeggiamenti del loro quarantesimo anno di attività


lunedì, 18 gennaio 2021, 18:50

Consegnate 75 mila mascherine da Viareggio a Carrara: il mattone del cuore aiuta la zona apuo-versiliese

Comuni e protezione civile hanno ritirato il materiale FFP2 a Querceta. Paolo Brosio: "La Onlus è già al lavoro per l'edizione 2021"


lunedì, 18 gennaio 2021, 14:17

Anche candidati toscani alla ricerca del senso della felicità

Decine di giovani toscani sono stati selezionati la scorsa estate a Forte dei Marmi per essere sottoposti a una metodologia che, secondo gli ideatori dell'esperimento, sarebbe in grado di assicurare una felicità scientifica


mercoledì, 13 gennaio 2021, 18:07

Torna la bandiera Burlamacca con un appello alla città

E’ stata in tutti questi anni il biglietto da visita del nostro Carnevale: riscoperta e valorizzata dal Movimento dei Carnevalari nel 2006, oggi la Bandiera Burlamacca è diventata uno strumento dato alla città per addobbare vie e luoghi con i colori della nostra maschera ufficiale