Anno X

sabato, 10 aprile 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

L'evento

Bike for peace passa da Viareggio

giovedì, 3 aprile 2014, 13:30

Domani 4 aprile, intorno alle 14.30, farà tappa a Viareggio “Bike for Peace”, l’iniziativa del ciclo-attivista norvegese ipovedente Tore Naerland che, in tandem con un normovedente, ha preso il via da Manchester per un giro del mondo in 90 giorni. Un tour mondiale per far conoscere le iniziative di “Mayors for Peace” e della Campagna internazionale ICAN (International Campaign to Abolish Nuclear Weapons) per un mondo libero da armi nucleari.

Tore Naerland organizza da anni un giro del mondo in bicicletta, per promuovere un mondo libero da armi nucleari, un mondo in cui il rispetto e la dignità siano diritti umani riconosciuti per tutte le persone, indipendentemente da nazionalità, religione, genere e abilità fisica.

Partito da Manchester lo scorso 15 marzo, il tour è arrivato nei giorni scorsi in Italia. Dopo aver fatto tappa ad Albenga, Genova e La Spezia, accompagnato da alcuni cicloamatori locali del gruppo viareggino BiciAmici, il tandem di Tore Naerland arriverà verso le 14.30 a Viareggio davanti al Palazzo Comunale dove sarà ricevuto dal Sindaco della città, Leonardo Betti, alla quale il ciclista norvegese presenterà la sua iniziativa e le campagne per il disarmo nucleare e consegnerà un attestato di amicizia. Il Sindaco di Viareggio, Leonardo Betti, consegnerà al pacifista norvegese un attestato di gratitudine della città a un uomo che ha dedicato così larga parte della propria vita alla pace nel mondo.

Per i cicloamatori viareggini che volessero unirsi alla pedalata insieme al tandem di Tore Naerland e al gruppo di BiciAmici, l’appuntamento è per domani alle 14 presso il Ponte Ciclabile sul Fosso dell’Abate fra Viareggio e Lido di Camaiore.

A Hiroshima l’anno scorso Tore ha conosciuto l’associazione Mayors for Peace, associazione mondiale che è presieduta proprio dal sindaco della città giapponese e che ha come obiettivo la realizzazione di un mondo libero dalle armi nucleari. Per questo ‘Bike for Peace 2014’ ha come principale messaggio l’abolizione delle armi nucleari che è promossa anche dalla campagna internazionale ICAN che Tore intende far conoscere col suo tour mondiale. L’iniziativa è promossa e rilanciata in Italia da “Beati i costruttori di pace” e “Rete Italiana per il Disarmo”.

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


toyota

tuscania

prenota_spazio

directo web agency

Prenota questo spazio!


Altri articoli in L'evento


venerdì, 9 aprile 2021, 15:57

Lavori di miglioramento al depuratore di via del Termine. Percorso partecipativo con i cittadini fino al 24 aprile

Mercoledì 7 aprile il sindaco Alessandro Del Dotto, l'assessore alle Partecipate Simone Leo e l'Assessore ai Lavori Pubblici Marcello Pierucci hanno partecipato a un incontro da remoto con i residenti della Zona 8 a Lido di Camaiore


lunedì, 5 aprile 2021, 18:53

I 100 anni di Anna Marcacci Brosio

Anche tanti personaggi dello spettacolo e dello sport (Bocelli, Conti, Pieraccioni, Panariello, Mancini, Mihajilovic, Gregoraci) fanno gli auguri alla mamma del noto personaggio della televisione che festeggia mercoledì 7 aprile. Una vita tra Pisa, il Piemonte e la Versilia


Prenota questo spazio!


martedì, 30 marzo 2021, 09:33

Il Rotary Club Viareggio Versilia istituisce bando per premio di laurea

Il Rotary Club Viareggio Versilia su iniziativa del suo presidente Silvano Galli, ha ideato e promosso un progetto che volge lo sguardo alle esigenze del territorio e che, soprattutto, ha come intenzione quella di creare degli spunti per la crescita e lo sviluppo armonico della nostra amata Versilia


domenica, 28 marzo 2021, 19:06

Laurea per Bianca Bertini: chapeau!

Bianca Bertini ha conseguito la laurea magistrale presso la libera università di lingue e comunicazione IULM di Milano in "Televisione, Cinema e New Media" con una tesi dal titolo "Holy Climax: il videoclip nel cinema contemporaneo"


mercoledì, 24 marzo 2021, 20:41

Il girone dei golosi: l'inno a Dante di Piero Pacini

In occasione dei 700 anni dalla morte del Sommo Poeta, in una città che non si è ricordata di lui, un umile gelatiere e la sua signora hanno preparato un gusto unico e inimitabile che è anche un segnale di speranza e un attestato di forte identità


sabato, 20 marzo 2021, 17:58

Sulle Gazzette al via 'Obiettivo 23' di Mariella Bonacci

Sulle Gazzette di Lucca, del Serchio, di Viareggio e di Massa Carrara inizia il ciclo “Obiettivo 23” un format che parlerà dei problemi delle province toscane e non solo