Anno 6°

martedì, 23 gennaio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

L'evento

Tatuaggio dermopermanente. la soluzione per truccarsi una volta sola

lunedì, 17 luglio 2017, 09:11

Yelena Molnar, diplomata in tatuaggio dermapermanente. In che cosa consiste? Si chiama anche microblending ed è una tecnica del tatuaggio esclusivamente riservata al volto e, in particolare, alle labbra, alle sopracciglia e agli occhi. In sostanza si tratta di disegnare attraverso dei pigmenti colorati permanenti le labbra, le sopracciglia e gli occhi. 

Yelena compone dei tatuaggi specifici che servono a mettere in risalto le sopracciglia donando loro la forma desiderata così come, per le labbra, si può avere la giusta forma colorata come se si fosse usato il rossetto. Quindi le labbra restano disegnate come vuole la persona per un anno circa e non c'è più bisogno di truccarle perché il disegno ottenuto è permanente e non si cancella. Questo vale anche per le sopracciglia. 

Non è una tecnica invasiva, bensì una sorta di arte del tatuaggio riservata all'aspetto puramente estetico del viso. Questo modo di truccare il volto è, spesso, utilizzato anche da coloro che, per una serie di motivi, si trovano a dover necessariamente ridisegnare sopracciglia che sono state cancellate. L'effetto è assolutamente identico a quello naturale, impossibile accorgersene ad occhio nudo. 

Con questa tecnica di tatuaggio il viso, occhi compresi, assume un aspetto più giovanile e, soprattutto, è come se fosse permanentemente truccato non essendoci il bisogno di ricorrere tutti i giorni al trucco consuetudinario. Ad esempio, svegliarsi la mattina e avere il volto perfettamente a posto: una lavata al viso e niente perdita di tempo per truccarsi.

Per ottenere un risultato ottimale sono necessarie due sedute a distanza di un mese l'una dall'altra. Non ci sono limiti di età se non l'aver compiuto i 18 anni. 

Il risultato è sorprendente: ciglia e labbra sono assolutamente perfette, disegnate e colorate come se fossero state appena truccate nel migliore dei modi. La differenza è fondamentale: il trucco non va via se non dopo un anno. Niente più trousse al seguito e niente più bisogno di perdere tempo davanti allo specchio ogni momento della giornata. 

Quanto alle ciglia, Yelena le allunga e le arrotonda verso l'alto lavorando esclusivamente su quelle naturali Niente, quindi, ciglia finte. Al termine del lavoro, che dura circa 40 minuti, le ciglia sono perfette e restano tali per un mese e mezzo. Ecco, quindi, che abbinando il tatuaggio alle sopracciglia e alle labbra e la tecnica per le ciglia, si arriva ad avere un trucco permanente che non ha nessuna sbavatura durante tutto il periodo considerato. 

Per informazioni si può telefonare al 380/1893842


Questo articolo è stato letto volte.



prenota_spazio


prenota_spazio


directo web agency


Prenota questo spazio!


Altri articoli in L'evento


alfrun


domenica, 21 gennaio 2018, 15:00

I fasti del Giappone al Grand Hotel Principe di Piemonte con la Cerimonia del Tè

Il Grand Hotel Principe di Piemonte di Viareggio ha ospitato, presso la storica Sala Butterfly, la Cerimonia del tè secondo il rito e l’abbigliamento tradizionale giapponese. L’evento si è tenuto sotto l’egida dell’Associazione culturale Ville Borbone e Dimore Storiche della Versilia


sabato, 20 gennaio 2018, 18:50

Da venerdì 26 gennaio a domenica 18 febbraio la mostra 'I carri vincitori' con cartoline e annulli filatelici


Prenota questo spazio!


mercoledì, 17 gennaio 2018, 16:51

I premi Burlamacco e Ondina d'oro a Neri Marcorè e Vladimir Luxuria

Neri Marcorè e Vladimir Luxuria sono i personaggi che il Carnevale di Viareggio premierà in questa edizione, con il Burlamacco e l’Ondina d’Oro. L’impegno nel sociale e l’attivismo per i diritti Lgbt sono le caratteristiche che hanno convinto la Fondazione Carnevale a scegliere di assegnare i riconoscimenti ai due personaggi amati dal pubblico.


martedì, 16 gennaio 2018, 18:47

I trucchi per scegliere una buona auto usata

Non conta solo il prezzo. Magari hai individuato l’auto dei tuoi sogni, e l’hai trovata di seconda mano a prezzo più che interessante. Il venditore ci ha messo del suo e ti ha convinto che questa è davvero l’occasione della tua vita


martedì, 16 gennaio 2018, 10:08

Caro colonnello le scrivo, così mi distraggo un po'...

Aldo Grandi, denunciato per vilipendio delle forze armate dal comandante provinciale dell'Arma Giuseppe Arcidiacono, spiega in questa lettera aperta le ragioni per cui, a suo avviso, è impossibile accusarlo di un reato che non avrebbe mai potuto commettere


venerdì, 5 gennaio 2018, 19:25

Il 10 gennaio sarà trasmesso al cinema di Pietrasanta, ore 21,15, “La Scomoda Verità 2”

Il 10 gennaio sarà trasmesso al cinema di Pietrasanta, ore 21,15, “La Scomoda Verità 2” con il patrocinio del Gas Vezza, del Gas Forte dei Marmi e di Amici della Terra Versilia