Anno 6°

martedì, 20 febbraio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

L'evento

I trucchi per scegliere una buona auto usata

martedì, 16 gennaio 2018, 18:47

Non conta solo il prezzo. Magari hai individuato l’auto dei tuoi sogni, e l’hai trovata di seconda mano a prezzo più che interessante. Il venditore ci ha messo del suo e ti ha convinto che questa è davvero l’occasione della tua vita.

Ma sei sicuro di aver analizzato bene la questione? Sei sicuro che l’affare che ti si prospetta davanti sia davvero buono?

Non è solo al prezzo che devi badare, perché il mondo delle vetture usate è uno di quelli che offre al tempo stesso grandissime opportunità e grandissime fregature. Come proteggerti? Non è difficile, se segui la nostra guida.

1. Un prezzo troppo basso non è mai un buon segnale

Il prezzo è troppo basso per essere vero? Probabilmente è proprio così. Non ci sono pasti gratis, neanche nel mercato delle auto di seconda mano, e quando il prezzo è parecchio fuori mercato ci sono ottime probabilità che sotto il cofano ti aspettano delle brutte sorprese.

Soprattutto quando il prezzo è molto basso, devi drizzare le antenne e certificarti che il minimo indispensabile delle verifiche sul mezzo sia stato portato a termine. Di che verifiche parliamo? Continua a leggere per saperne di più.

2. Se il mezzo è un affare, il venditore non avrà problemi a garantirlo

Verba volant… garanzia manent. A poco servono le rassicurazioni del venditore se non sono seguite da un impegno economico dello stesso. Se è davvero un buon affare, non avrà problemi a offrirti uno o due anni di garanzia su quello che stai andando ad acquistare.

Scegli sempre auto di seconda mano corredate di garanzia, per evitarti brutte sorprese e soprattutto per spendere il giusto subito, invece di spendere poco all’inizio per poi ritrovarti con conti salatissimi da pagare dopo poche settimane.

All’interno del mercato auto di seconda mano si trova di tutto, da auto in perfette condizioni che sono state magari rinnovate in più parti a macchine che sono un’autentica bomba ad orologeria.

L’usato garantito è l’unico modo di muoverti che hai per la tua tutela completa. Nel caso in cui dovessero insorgere problemi, dovrà essere il venditore ad occuparsi delle riparazioni.

3. Fidarsi del vecchio proprietario? Meglio fidarsi dell’officina

Il vecchio proprietario potrà anche sembrare una brava persona, uno che ha tenuto la macchina sempre in garage e l’ha tirata fuori soltanto durante i weekend. La verità è che non hai modo di sapere effettivamente come si sia comportato con il mezzo.

La prova del 9 la può fornire soltanto l’officina: i migliori venditori di auto usate ti garantiscono un elevatissimo numero di controlli su interni, esterni, parti meccaniche ed elettriche: solo al termine dei controlli potrai davvero fidarti della bontà del mezzo.

Diffida di un venditore che garantisce il mezzo a chiacchiere: il parere degli esperti, soprattutto se esterni, è l’unica garanzia di cui hai veramente bisogno.


Questo articolo è stato letto volte.



prenota_spazio


prenota_spazio


directo web agency


Prenota questo spazio!


Altri articoli in L'evento


alfrun


venerdì, 16 febbraio 2018, 17:27

Grande partecipazione alla cerimonia di chiusura del progetto Mof Sina

Grande successo e partecipazione alla cerimonia di chiusura del progetto Mof Sina, che si è tenuto questa mattina nell'Aula magna dell'Istituto Nautico Artiglio


mercoledì, 14 febbraio 2018, 14:10

San Valentino, regali... sportivi

I regali per San Valentino sono quasi sempre un problema... a meno che il vostro partner non sia uno sportivo! In questo caso cambia tutto, visto che ci sono una serie di oggetti e indumenti che non possono fare a meno di essere dentro il borsone


Prenota questo spazio!


lunedì, 12 febbraio 2018, 13:57

“Festival dei carnevali”: buona la prima

All’accademia musicale della Versilia tanta curiosità per la giornata dedicata alla musica dei carnevali da Venezia a Rio de Janeiro passando ovviamente da Viareggio


domenica, 11 febbraio 2018, 10:27

Ermal Meta e Fabrizio Moro vincono il festival di Sanremo 2018

Al secondo posto Lo Stato Sociale, al terzo Annalisa. Ron vince il premio della critica, la Vanoni quello per la migliore interpretazione, Mirkoeilcane il premio per il miglior testo, Max Gazze' per la miglior composizione musicale


sabato, 10 febbraio 2018, 14:22

Sanremo, il podio delle nuove proposte

Giovani con tanto entusiasmo e tanta musica in testa, una voglia pazzesca di farcela e loro una buona partenza l'hanno avuta. Ultimo vincitore delle proposte giovani. Mirkoeilcane premio della critica Mia Martini, Mudimbi in terza posizione. Alice Caioli premio sala stampa Lucio Dalla


sabato, 10 febbraio 2018, 10:00

Un Festival 2018 speciale Baglionissimo

Giovedì quasi 11 milioni di audience per il festival di Sanremo che quasi osa superare quello della De Filippi: un evento nell'evento. Nella penultima puntata, quella dei duetti, vince Ultimo  per le nuove proposte con una vittoria meritata, seguito da Mirkoeilcane che vince il premio della critica Mia Martini seguito...