Anno 6°

martedì, 18 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

L'evento

Polizia a scuola per prevenire l'utilizzo di droghe e il bullismo

mercoledì, 13 febbraio 2019, 14:38

Prevenzione al bullismo e allo spaccio: polizia a scuola per fare lezione sulla sicurezza e la legalità. Nell’ambito del protocollo di educazione alla cittadinanza responsabile, questa mattina la psicologa Teresa Cortopassi e il dottor Gerardo Magliulo della Polizia di Stato, hanno tenuto un incontro nell’aula Magna del Nautico Artiglio per tutte le classi terze. Il focus di questo appuntamento è stata la lotta al bullismo, cyberbullismo e utilizzo di sostanze stupefacenti. A fare gli onori di casa ci ha pensato la vicepreside Cosimina Aversa, che ha sottolineato: «Voglio ringraziare la Polizia per la disponibilità che dimostra in queste azioni educative volte a far riconoscere come valore comune la presenza dell’Istituzione Pubblica; è importante – continua l’insegnante - prevenire e contrastare questi gravi fenomeni ed è giusto iniziare proprio dagli studenti». «È necessario imparare a riconoscere il “bullo” – ha spiegato la dottoressa Teresa Cortopassi -, troppo spesso, infatti, questo termine viene utilizzato in maniera errata, ad esempio per indicare un litigio. È necessario riconoscere anche chi manifesta comportamenti anti-sociali che si avvicinano al reato: minacce, lesioni, anche il furto di un cellulare… In età adolescenziale – continua la poliziotta – alcuni ragazzi che spesso hanno difficoltà a seguire le regole imposte dalla famiglia e dalla scuola, si rifugiano all’interno delle baby gang, dove c’è sempre un leader che detta leggi opposte a quelle della famiglia. Alcuni studi hanno dimostrato che la frequentazione delle gang porta col tempo a maturare le psicopatie. Le vittime invece perderanno l’autostima e la fiducia negli altri. Se la violenza è virtuale ci si cala nel cyberbullismo, altro gravissimo fenomeno». E poi la Cortopassi ha lanciato un monito agli studenti: «Non dovete tapparvi gli occhi, far finta di non vedere oppure allontanarvi da ciò che sta succedendo. È necessario agire senza aver paura di denunciare questi fatti ai vostri familiari o professori. Solo così – conclude - sarà possibile contrastare questi gravissimi fenomeni».  Gerardo Magliulo, invece, ha parlato dello spaccio di stupefacenti e dell’economia che ruota attorno alla droga a partire dai paesi in cui viene coltivata, i trasportatori di ovuli di eroina, per arrivare agli spacciatori e ai consumatori. Ma è stata anche l’occasione per parlare dello spaccio come reato e dei danni fisici e mentali che le sostanze provocano. I prossimi incontri con la Polizia saranno  il 14, il 19 e il 26 febbraio, questa volta per le classi prime e seconde. 

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


directo web agency


Prenota questo spazio!


Altri articoli in L'evento


lunedì, 17 giugno 2019, 19:15

In Capannina ritratto di famiglia in un interno

Splendida serata quella trascorsa alla Capannina di Forte dei Marmi da buona parte dei colleghi delle Gazzette: menu di pesce da leccarsi i baffi, prosecco e vermentino a volontà


sabato, 15 giugno 2019, 16:17

Bussola d'Autore, ecco Giandomenico Anellino con il suo "Semplice Lucio", concerto tributo a Lucio Battisti

Lucio Battisti, basta il nome. Sarà l'indimenticabile cantautore il protagonista del prossimo appuntamento di "Bussola d'Autore" venerdì 5 luglio. Nel grande spazio all'aperto, recentemente rimesso a nuovo, del tempio della musica versiliese si accenderanno i riflettori per "Semplice Lucio", il concerto tributo ideato da Giandomenico Anellino 


Prenota questo spazio!


giovedì, 13 giugno 2019, 16:14

Alice Martinelli, una “iena” ospite al Teatro Estate

L'ospite di venerdì 14 giugno al Teatro Estate arriverà direttamente dal programma televisivo d'inchiesta " Le Iene" e sarà la viareggina Alice Martinelli


venerdì, 7 giugno 2019, 15:09

L’estate in Pineta, ogni giorno è festa

Per tre mesi da giugno a settembre infatti la pineta si animerà con eventi e iniziative per grandi e piccini: dalla “Fiesta” latinoamericana, alle Notti d’Oriente, dalla Festa Greca al grande evento dedicato ai cosplayer con lo spettacolo di Sunymao che direttamente da Canale 5 porterà in pineta un mix...


martedì, 4 giugno 2019, 17:33

Successo per l’evento del nautico Artiglio "Maria Luisa di Borbone e il porto di Viareggio"

La conferenza che è stata organizzato dagli studenti dell’Istituto Tecnico cittadino, guidati dalle professoresse Cosimina Aversa ed Eleonora Prayer rientra, lo ricordiamo, tra le iniziative del progetto per il «Bicentenario di Maria Luisa di Borbone», regina d’Etruria, realizzato dalla Fondazione Banca del Monte di Lucca


martedì, 4 giugno 2019, 15:50

Viareggio in festa per il varo dell’anno, l’ultracentenaria Tirrenia II torna a navigare

Madrina della cerimonia sarà la lucchese Beatrice Venezi, giovane direttore di orchestra nota a livello internazionale per avere diretto importanti orchestre in tutto il mondo