Anno 6°

domenica, 21 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

L'evento

"Anche quest'anno torna Beach Litter, e anche quest'anno abbiamo bisogno di voi!"

lunedì, 1 aprile 2019, 17:27

In attesa dell'iniziativa di volontariato ambientale "Spiagge e Fondali Puliti", che avrà luogo alla fine di maggio, Legambiente Versilia è alla ricerca di volontari per "Beach Litter", una delle più importanti esperienze di citizen science sul tema dei rifiuti marini a livello internazionale.

L'iniziativa rientra nella Direttiva Europea "Marine Strategy"; un indicatore del buon stato ecologico del mare sono proprio i rifiuti spiaggiati, ma occorre un campionamento fatto con metodo scientifico per avere un quadro attendibile. 

Obiettivo di questa iniziativa, che Legambiente ripropone anche quest'anno, è monitorare e censire questi rifiuti (noti come "marine litter"), per capirne la provenienza e proporre delle soluzioni, concentrandoci su quei prodotti di plastica usa e getta che hanno un utilizzo molto breve ma che permangono nell'ambiente per centinaia di anni, danneggiandone gli ecosistemi e mettendo a rischio la nostra stessa alimentazione.

Capire cosa deturpa le nostre spiagge serve anche ad agire sulle nostre abitudini di consumo e sui nostri comportamenti, nonché a mettere a punto una strategia concreta da parte delle istituzioni.  

L'iniziativa è in programma per il pomeriggio di venerdì 12 aprile, alla spiaggia della Lecciona.

La spiaggia è da anni sottoposta ad un attento monitoraggio da parte di Legambiente Versilia, poiché rappresenta uno dei pochi tratti di costa toscana che ancora preservano lo stato naturale, con un vasto sistema dunale ancora intatto, che anche grazie alla vegetazione pioniera, si oppone alla loro erosione. Il censimento verrà effettuato applicando un protocollo standardizzato e interesserà un'area di spiaggia di 100mx20m.

Il tempo necessario per l'intera attività, compresa una breve formazione iniziale, è di 3-4 ore a seconda del numero dei partecipanti.

Per partecipare al censimento non sono richieste particolari caratteristiche o competenze, poiché l'attività non richiede sforzo fisico e le istruzioni relative al suo svolgimento e alla compilazione delle apposite schede verranno impartite sul posto.

Come abbigliamento si consigliano scarpe chiuse e pantaloni lunghi, in ogni caso adeguato al tempo previsto. Non serve nient'altro; tutto il materiale (guanti, sacchi e schede, ecc.) sarà fornito da Legambiente. Gli unici prerequisiti necessari sono entusiasmo e voglia di contribuire alla tutela dell'ambiente! Il ritrovo per i partecipanti è fissato per venerdì 12 aprile, alle 14.30 precise, sul V.le Europa, località Lecciona, all'inizio dell' accesso al mare N 5. 

E' obbligatoria l'iscrizione: per farlo basta inviare una mail a legambienteversilia@yahoo.it,indicando nell'oggetto della mail: “Iscrizione censimento rifiuti”, oppuretelefonare ai numeri 389-9231999, 340-3434316, 347-3690507 entro giovedì 11 aprile. Si informa che, per garantire un ordinato svolgimento, l'attività è a numero chiuso. 

Il materiale prodotto verrà poi inviati all'ufficio scientifico di Legambiente e sarà inserito all'interno del dossier finale che verrà presentato, tramite comunicato stampa, a livello nazionale. 

Un'ultima raccomandazione per tutti quei cittadini volenterosi che quest'anno si stanno adoprando per la pulizia della spiaggia: vi preghiamo di NON oltrepassare il cartello n 9 (accesso passaggio Lecciona) andando verso Torre del Lago, per due motivi: 1) lì c'è la zona dove faremo il campionamento, che verrebbe alterato in caso di rimozione dei rifiuti prima del 12 aprile; 2) è la zona dove è possibile che inizi in quei giorni la posa delle uova del fratino, specie di uccellino quanto mai fragile e minacciata delle coste italiane.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


directo web agency


Prenota questo spazio!


Altri articoli in L'evento


venerdì, 19 aprile 2019, 15:30

Pasqua e “Pasquetta a colori” in Pineta Di Ponente: il parco cittadino pronto tra attrazioni ed attività

Anteprima di bella stagione al Parco Pineta di Ponente a Viareggio. Le attività aprono i battenti per tutto il weekend di Pasqua e si preparano ad una vera e propria "Pasquetta a colori": truccabimbi, palloncini, sagome della mascotte Pino Lo Scoiattolino da dipingere e uova colorate per tutti! 


martedì, 16 aprile 2019, 15:34

Alla scoperta della Versilia con E-Bikers: il 28 aprile una domenica ecologica adatta a tutti

Tutti in sella. Dopo il debutto, e il successo, di E-Bikers a Capalbio nel 2018, l’associazione M.I.S.T.A. (mobilità intermodale sostenibile per la tutela ambiente) sceglie il territorio versiliese per il secondo appuntamento che si terrà il 28 aprile.


Prenota questo spazio!


giovedì, 11 aprile 2019, 15:19

Simulatore di plancia all’istituto Galilei Artiglio

Qualità delle acque, lotta alle plastiche in mare, l’importanza della formazione di altissime professionalità: questi i temi toccati questa mattina dal sindaco Giorgio Del Ghingaro nel suo intervento all’istituto Galilei Artiglio, in occasione della Giornata Nazionale del Mare che ha visto l’inaugurazione di un simulatore di plancia di ultimissima generazione


martedì, 9 aprile 2019, 17:54

Progetto didattico "Mare: ieri, oggi e domani", incontro con l'ingegnere Guido Gay

Grande successo ed emozione per l’incontro del progetto “Mare: ieri, oggi e domani”, che si è svolto lunedì presso l’aula magna dell’istitutonautico cittadino


lunedì, 8 aprile 2019, 20:07

Serata di gala al Ciccarelli Esplanade con l'ambasciatore Morabito

Serata di gala al ristorante Ciccarelli Esplanade di Viareggio in onore del dott. Antonio Morabito, Ministro Plenipotenziario già Ambasciatore d'Italia nel Principato di Monaco


lunedì, 8 aprile 2019, 13:29

Pasqua piena di eventi a Forte dei Marmi

Il Forte, come è affettuosamente chiamato, lungi dall'adagiarsi sugli allori della sola stagione estiva, propone ogni anno una lunga serie di eventi e manifestazioni sia durante la stagione natalizia che ai primi raggi del sole pasquale