Anno 6°

sabato, 29 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

L'evento

33° Oscar versiliese dello sport: festosa e commovente serata al Liberty Disco Club di Viareggio

mercoledì, 22 gennaio 2020, 15:10

La 33esima edizione dell’Oscar versiliese dello sport è andata in archivio con l’ultimo capitolo - la cerimonia di premiazione al Liberty Disco Club - davvero festoso e al tempo stesso commovente: il lungo applauso che ha preceduto la consegna dei riconoscimenti alla memoria di Dario D’Alessandro e di Walter Baglini è stato da brividi. Sui volti di qualche persona sono apparse anche le lacrime.

Una serata arricchita anche dalla presenza dell’ex commissario tecnico della Nazionale, Marcello Lippi che ha effettuato alcune premiazioni. Molti gli ospiti. Molte le storie che hanno fatto capire come dietro i risultati ci sono straordinarie dimostrazioni di impegno, tenacia, determinazione, talento. Ma anche senso pratico e solidarietà. Per l’ultimo volta riproponiamo l’elenco dei vincitori.

NEL NOME DEL PADRE: Giancarlo Carpita, Massimo Ramacciotti, Sergio Marinai e Marco Gori sono rispettivamente i papà di Andrea, Dario, Stefano e Gabriele che hanno sfiorato la conquista dell’oro ai mondiali di beach soccer.

LE SQUADRE DELL’ANNO – Per il calcio, lo Sporting Viareggio 1986, lo Sporting Pietrasanta e il Corsanico per il calcio; la squadra femminile del Tennis Italia Forte dei Marmi neopromossa in serie A2 e il Tennis Raffaelli sempre di Forte dei Marmi; Black Bull Camaiore di tiro alla fune.

UN PALLONE PER AMICO – Christian Dalle Mura, Jacopo Fazzini, Tommaso Ricci, Filippo Ricci, Christian Brega.

UN GRANDE APPLAUSO ricordando Dario D’Alessandro e Walter Baglini

SARANNO FAMOSI – Davide Baccili. Nicola Manfredini, Matteo Morini, Andrea Marchetti, Rachele Mariani, Chiara Puosi, Filippo Alongi, Francesco Lazzarini. Mattia Spagnuolo,

SOGNI A CINQUE CERCHI – Giada Tognocchi, Elena Lorenzoni, Federico Nesti, Francesca Baroni.

L’ELOGIO della passione e del talento – Nicola Palagi, Federico Ambrosio, Pier Francesco Pardini, Riccardo Ceccarelli, Roberto Paglianti.citori del 2019, dando appuntamento all’edizione numero 34.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


directo web agency


Prenota questo spazio!


Altri articoli in L'evento


giovedì, 27 febbraio 2020, 12:54

Aldo Grandi, ecco il video 'censurato'

Abbiamo scaricato il video dell'intervista non mandata in onda da Toscana Tv e noi la riproponiamo ai lettori in due parti. Ecco la prima. Giudicate voi


lunedì, 24 febbraio 2020, 11:45

Un nuovo importante riconoscimento per Keos Dance Project

Le allieve di Stefano Puccinelli, Federica Bianchini e Linda Di Camillo, si sono aggiudicate il Premio Speciale al Concorso internazionale Expression, che si è tenuto sabato a Firenze nell'ambito di Danza in Fiera il più grande evento europeo dedicato alla danza


Prenota questo spazio!


domenica, 23 febbraio 2020, 10:03

Daniele Venturini, un giallista in... divisa

Daniele Venturini è uno scrittore emergente di gialli. Originario di Tendola di Fosdinovo, nella provincia di Massa e Carrara, vive attualmente a Turritecava, piccola frazione del comune di Gallicano


sabato, 22 febbraio 2020, 14:00

Censuravirus, Toscana Tv non manda in onda l'intervista di Mariella Bonacci ad Aldo Grandi

Intervistato e non è la prima volta, da Mariella Bonacci per Toscana Tv, il giornalista non è stato mandato in onda perché il suo linguaggio è offensivo e non educato


sabato, 22 febbraio 2020, 13:58

Coronavirus, in un mondo di ipocriti c'è ancora un gruppo di amici che non si smentiscono mai

In una serata malinconica e con solo sei commensali, le Gazzette hanno voluto fare compagnia e manifestare solidarietà agli amici Lorenzo, Riccardo, Sophia, Davide del Kinki Sushi di S. Anna


sabato, 8 febbraio 2020, 22:09

La tata dei Marcucci fa 100 anni, Marialina e Andrea portano Burlamacco per festeggiarla

A Montignoso Maria Gianfranceschi ha festeggiato i 100 anni insieme alle suore della casa di risposo che la ospita. Con lei hanno voluto esserci Marialina, Andrea e Paolo che sono cresciuti con le sue cure