Anno 6°

sabato, 19 settembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

L'evento

Estate a tutto cinema alla Cittadella di Viareggio

giovedì, 23 luglio 2020, 20:22

Per tutto luglio ed agosto alla Cittadella del Carnevale è stato allestito un grande Cinema all'aperto. Proprio per le difficoltà dovute all'emergenza Covid, la Fondazione Carnevale ha montato un maxischermo in mezzo al piazzale con più di trecento posti a sedere.

E si parte con il cinema! Dal 3 luglio al 31 agosto praticamente tutte le sere c'è un film nuovo. Cinque i filoni tematici: Autori Internazionali, Ragazzi, Cineclub, Cinema Europeo ed Italiano. La programmazione completa, come pure l'acquisto dei biglietti su www.viareggiocinema.it ma è possibile fare il biglietto anche direttamente in Cittadella, salvo disponibilità dei posti. Il prezzo è di 6 euro ma facendolo online di risparmia un euro. Gli spettacoli iniziano sempre alle 21.30. Ma, per chi volesse passare in compagnia anche il pre-spettacolo, c'è il Bistrot della Cittadella sempre aperto. Cena a base di pizza o con il menu alla carta, i prezzi sono decisamente competitivi. Inoltre il martedi, mercoledi, venerdì e sabato il Bistrot della Cittadella ha una interessante promozione chiamata “Non ho 1 Lira”.

Rifacendosi ai bei tempi della lira, quindi prima del 2001, Donato, il cuoco, ha riportato i prezzi di tutte le pietanze indietro di vent'anni e difatti si riesce ad avere antipasto, primo, secondo, contorno e caffè a meno di 17 euro.

Il menu-bimbi è offerto addirittura a 7 euro.

Il giovedì invece Donato propone l'abbinata cena/cinema. Chiunque cena al Bistrot di giovedi riceve in omaggio un biglietto per il cinema, da utilizzare la sera stessa o in un'altra sera a piacere. Andare in Cittadella è semplicissimo, si trova vicino all'uscita della variante, al confine fra Viareggio e Lido di Camaiore.

I tavoli del Bistrot sono all'aperto, proprio dietro allo schermo, basta quindi fare una ventina di metri per passare direttamente dalla tavola al film. Il Bistrot della Cittadella – V. Santa Maria Goretti 5 (Cittadella del Carnevale) – Viareggio – tel. 328/6554777


Questo articolo è stato letto volte.


toyota

tuscania

prenota_spazio

directo web agency

Prenota questo spazio!


Altri articoli in L'evento


giovedì, 17 settembre 2020, 18:05

Così distanti così vicini: la Gazzette si ritrovano all'Oste di Lucca ed è subito festa

Metti una sera di metà settembre, un direttore (ir)responsabile e una ventina di giornalisti o aspiranti tali attorno ad un tavolo. Le cene delle Gazzette sono così: ci si ritrova, si mangia, si beve, si parla di lavoro, si conoscono i nuovi arrivati e si ride... tanto!


mercoledì, 16 settembre 2020, 12:42

Il mega torneo dei 200 viareggini

Oltre 140 segnalazioni, in poche ore, per l'iniziativa dei "200 VIAREGGINI", proposta dalla pagina Facebook "Viareggio 200", ideata e gestita da Stefano Pasquinucci


Prenota questo spazio!


martedì, 15 settembre 2020, 18:14

Centenari: 100 candeline per Olga e Rita, arrivano sindaco ed assessore con auguri speciali

Olga Benelli e Rita Valenti entrano nel ristretto club dei centenari pietrasantini. Lo straordinario traguardo di Olga e Rita è stato festeggiato dall'amministrazione comunale che ha ripristinato la bella tradizione della consegna dei riconoscimenti ai neo centenari


lunedì, 14 settembre 2020, 15:17

A Viareggio torna il Festival del Viaggio

Oggi, duecento anni dopo, Viareggio fa ancora parlare di sé e della sua storia. Lo fa attraverso il Festival del Viaggio, anche se in versione ridotta per le norme anti-Covid19, che torna qui dal 24 al 26 settembre


domenica, 13 settembre 2020, 12:21

Paddle, tennis e calcetto, nessun luogo meglio del C.T.L. di Lido di Camaiore

Nato agli inizi degli anni '80, il Calcetto Tennis Club Lido, abbreviato semplicemente in C.T.L., è una delle più grandi strutture sportive della Versilia


giovedì, 10 settembre 2020, 08:36

Mario Pescaglini e Lisanna Santini festeggiano i 60 anni di matrimonio

Un traguardo importante e un augurio da parte dei figli Dimitri e Barbara, delle nipoti Beatrice e Lucrezia, del genero Giuseppe e della nuora Letizia, per una vita ancora ricca di tanti giorni belli e felici come questo