Anno X

sabato, 31 luglio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

L'evento

Covid o non Covid, le Gazzette alla buona tavola non rinunciano mai

domenica, 23 maggio 2021, 13:43

Gran bella giornata, non in senso meteorologico, quella di ieri in via Cenami, alla trattoria L’Oste di Lucca. Era passato tanto, troppo tempo, dall’ultima cena del gruppo ed appena si è ripresentata l’opportunità la “grande famiglia delle Gazzette” si è di nuovo riunita, non in videoconferenza, non in smart working, ma intorno a un tavolo, condividendo un’ottima cucina ma soprattutto un bel momento per stare insieme, fisicamente. Un momento che è mancato a tutti in questo difficile periodo pandemico.

Il ristorante L’Oste di Lucca ha accolto e deliziato il gruppo, naturalmente all’aperto nel pieno rispetto delle (sic!) regole Covid, proponendo le proprie specialità di carne, accompagnate con ottimo vino e dolci. Partenza con melanzane alla parmigiana, taglieri di affettati e crostini, per poi passare a una bistecca senza confronti finita di cuocere su pietra ollare, accompagnata da contorni di patate, verdure cotte e fagioli.

Per finire una portata di dolci da fare invidia alla migliore pasticceria. Non si può non evidenziare un finale con il “bicchierino” di una volta del Vecchio Amaro del Capo, liquore alla erbe alabrese, una delizia per il palato e, soprattutto, unico nel suo genere visto che non conosciamo altro ristoratore che ha l'amaro del Capo al peperoncino. Un must impagabile e introvabile. Bravo Antonio a saperselo procurare.

Insomma, una tavola ben imbandita, ma soprattutto una tavola allegra, piena di entusiasmo. Se qualcuno si aspettava “musi lunghi e provati dalla pandemia” si è sbagliato. La gioia di riprendere con cadenza questi incontri, la gioia di ripartire e condividere anche fisicamente questa esperienza di vita, ma la definirei anche lezione di vita che sono le Gazzette, ha prevalso su qualsiasi tristezza personale e pessimismo per il futuro. Tanti programmi, tante ambizioni ma soprattutto tanta voglia di fare la differenza sulla notizia, come è sempre stato nel nostro modo di scrivere.

Una “nuova edizione” degli incontri periodici delle Gazzette sul vecchio clichè prima della chiusura pandemica, abbassando le mascherine, perlomeno davanti alla tavola imbandita dove si può. Quella maschera che a volte nasconde un viso radioso ed entusiasta, che vuole andare avanti, come prima e più di prima. Quei volti che oramai, mascherati da questa protezione, non riescono più a trasmettere l’ottimismo e la voglia di vivere, anche divertendosi.

Insomma, un inizio come spesso si scrive “scoppiettante” che promette bene per un futuro di crescita delle Gazzette. Ed i risultati ci hanno dato e ci danno ragione.

Tante cose ci siamo detti finalmente di persona, fino al tardo pomeriggio, tante cose abbiamo ancora da dirci e da dire per il futuro. Poi ognuno è rientrato nei propri luoghi di quell’appartenenza identitaria che fanno una differenza eterogenea che rende ancora di più uniti da amicizia e collaborazione tutti i componenti della “squadra vincente delle Gazzette”.

Foto Ciprian Gheorghita


Questo articolo è stato letto volte.


toyota

tuscania

prenota_spazio

directo web agency

Prenota questo spazio!


Altri articoli in L'evento


giovedì, 29 luglio 2021, 14:10

Il bar Tessieri sbarca a... Torre del Lago con la ‘’Formula tre’’

Venerdì 6 agosto, la marina di Torre del Lago, si accenderà grazie alla musica, ai colori ed al divertimento di chi tenta, disperatamente, di tornare alla vita prima del Covid-19


martedì, 27 luglio 2021, 15:05

L'(ir)responsabile direttore delle Gazzette festeggia 60 anni agli Orti di via Elisa

Una serata unica per un traguardo anagrafico tutt'altro che... invidiabile. Sessanta candeline con torta targata Pinelli e il calore dei collaboratori dei giornali on line più denunciati d'Italia


Prenota questo spazio!


venerdì, 23 luglio 2021, 13:42

I campioni del Milan a Lido di Camaiore

Nella piazza antistante il Pontile di Lido di Camaiore, l'Associazione Balneari Lido in collaborazione con il comune di Camaiore organizzano un evento imperdibile: la presentazione del libro di Federico Pedonese dal titolo "Il Milan nel cuore"


giovedì, 22 luglio 2021, 18:27

I primi 100 anni di Moto Guzzi festeggiati a Lucca

Moto Guzzi ha scritto un secolo di storia del motociclismo, fedele sempre ai propri valori, fin dal lontano 1921, anno nel quale Carlo Guzzi, Giorgio Paroli e Giovanni Ravelli videro avverarsi il sogno di produrre e vendere motociclette, insieme alle altre attività legate ai settori metallurgico e meccanico


giovedì, 22 luglio 2021, 08:39

Tiziana Alterio e il Dio vaccino: “Non sono negazionista. Giro l’Italia per raccontare il nuovo business”

La giornalista di inchiesta Tiziana Alterio sta girando il paese per parlare del suo ultimo libro inchiesta, dal titolo “Il Dio vaccino”. Titolo eloquente, un libro o meglio un viaggio, come preferisce definirlo l’autrice, alla scoperta dei vaccini e di cosa c’è dietro.


mercoledì, 21 luglio 2021, 16:04

Paolo Brosio presenta il Progetto Mattone e la Canzone del Cuore dell’associazione Onlus Olimpiadi del Cuore

Il conto alla rovescia è iniziato. Mancano trentaquattro giorni al grande appuntamento del Mattone del Cuore – Olimpiadi del Cuore Associazione Onlus 25 e 26 agosto 2021 alla vigilia della festa del patrono di Forte dei Marmi S.Ermete che tradizionalmente chiude la stagione estiva il 28 di agosto