prenota

prenota_spazio

Anno 6°

mercoledì, 22 agosto 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Massarosa

Coluccini: "La maggioranza semina odio e soffia sul vento dell'antipolitica a Massarosa"

sabato, 10 febbraio 2018, 15:20

Il consigliere comunale Alberto Coluccini accusa i partiti di maggioranza di Massarosa di soffiare sul vento dell'antipolitica cercando in ogni modo lo scontro non solo verbale ma anche fisico.

"È da tempo ormai - esordisce - che i Partiti di maggioranza a Massarosa del Pd, Sinistra Comune che ricordo rappresenta a Massarosa Potere al Popolo e la lista del sindaco Noi per Massarosa seminano tutti insieme odio e soffiano sul vento dell’antipolitica cercando in ogni modo lo scontro non solo verbale ma come si è visto giovedì sera anche fisico".

"Una costante campagna di denigrazione personale - spiega - nei confronti di chiunque non la pensi come loro senza mai rispondere nel merito delle questioni amministrative, una costante campagna di disinformazione e distorsione della realtà e dei fatti, la costante gogna a suon di mistificazione mediatica nei confronti della minoranza consiliare. Addirittura a metà agosto 2017 per aver partecipato ad una manifestazione autorizzata ed esemplare organizzata dai cittadini semplicemente per chiedere maggiore sicurezza sono stato diffamato dai rappresentanti del centrosinistra e definito a mezzo comunicato stampa un “MASCALZONE”.

"Giovedì sera - continua - in pieno carnevale alcuni importanti esponenti della maggioranza, l’assessore Natali, il capogruppo consiliare Gilardetti e il segretario di rifondazione comunista hanno tirato giù la maschera dimostrando il loro vero volto e chi sono nella realtà partecipando attivamente ad una manifestazione non autorizzata sfociata nel blocco della viabilità sulla Sarzanese e in duri scontri con la Polizia che ringrazio per il lavoro svolto e la loro professionalità".

"A questo - conclude - si aggiunge la grave responsabilità di come il Sindaco e i rappresentanti dei Partiti di maggioranza PD in primis abbiano gestito la situazione giovedì e di come oggi 10 febbraio “giorno del ricordo” delle vittime delle Foibe il segretario del PD se la prenda ancora con la pacifica e seria manifestazione dei cittadini di questa estate mentre il suo collega di maggioranza segretario di Rifondazione Comunista dopo gli scontri fisici con la Polizia dell’altra sera ancora oggi posti sulla sua pagina facebook delle buche stradali tappate con catrame in spregio alle vittime e alla storia e a presa in giro dei cittadini di Massarosa costretti invece a evitare le buche stradali reali lasciate lì da questa Amministrazione ormai paradossale".


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda


alfrun


prenota_spazio


Terigi auto 2014-15


Altri articoli in Massarosa


lunedì, 20 agosto 2018, 14:12

Patto dei comuni per la parità di genere, Massarosa aderisce

Il comune di Massarosa con Delibera di Giunta n.183 del 26 luglio 2018 ha aderito al "Patto dei Comuni per la parità di genere" così come proposto da Anci, un patto che ha l'obiettivo di combattere stereotipi, promuovere la parità e potenziare le azioni contro la violenza sulle donne


lunedì, 20 agosto 2018, 13:41

Progetto “100.000 orti in Toscana”: il raccolto destinato ai centri di ascolto

L'insalata, i fagiolini, le patate, le zucchine, le erbe aromatiche, i pomodori e tutto ciò che viene coltivato e raccolto negli orti urbani, viene consegnato alle famiglie bisognose del territorio tramite il centro d'ascolto Cinque Spighe di Stava


corsica


venerdì, 17 agosto 2018, 09:28

Da Haydn a Chopin, la pianista Anna Kravtchenco in concerto a Pieve a Elici

Sarà il pianoforte di Anna Kravtchenco il protagonista assoluto del penultimo appuntamento con il Festival di musica da camera della Versilia di Pieve a Elici, in programma domenica (19 agosto) alle 21,15 nella chiesa di San Pantaleone


giovedì, 16 agosto 2018, 17:14

Sicurezza della Bretella: il sindaco Mungai scrive a Salt e al ministero

I recenti e tragici fatti avvenuti a Genova, dove il 14 agosto si è verificato il crollo di un tratto di viadotto della autostrada A10 all'altezza del fiume Polcevera ha allarmato anche la popolazione del comune di Massarosa.


giovedì, 16 agosto 2018, 13:27

Una mostra e una serata in ricordo del giovane massarosese Marco Del Dianda

Aveva solo 31 anni Marco Del Dianda, quando, il 19 agosto 1998, perse la vita in un tragico incidente per salvare la montagna, che tanto amava, da un incendio. La mostra in suo ricordo è visitabile al primo piano del palazzo comunale dal 19 al 24 agosto


giovedì, 16 agosto 2018, 12:36

Gualdo, il paese delle fiabe

L'associazione culturale “Antico Borgo” di Gualdo, con il patrocinio dell’amministrazione comunale di Massarosa, organizza il magico evento "Gualdo il Paese delle Fiabe" il 18 e 19 agosto