prenota

prenota_spazio

Anno 6°

sabato, 23 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Massarosa

Mungai: "Gli incendi di torba hanno un odore caratteristico per gli altri ci stiamo adoperando nei confronti degli enti competenti"

venerdì, 14 settembre 2018, 14:10

Interviene  sulla questione dell'incendio di torba il sindaco Franco Mungai che  anche stamattina, ha effettuato un nuovo sopralluogo, insieme al vicesindaco Damasco Rosi, nell'area interessata

“L'incendio di notevoli dimensioni, che da mercoledì pomeriggio, ha interessato la zona di bonifica in loc. Botolo, sul territorio del comune di Massarosa e sulle  cui cause sono in corso gli accertamenti da parte delle Autorità competenti, ha provocato, come noto,  la combustione di vegetazione e torba, con  disagi   per i cittadini a causa dell'odore acre che si è propagato in varie  zone della Versilia - esordisce il primo cittadino -.

Dopo l'intervento effettuato immediatamente dai Vigili del Fuoco per lo spegnimento delle fiamme, la Polizia Municipale di Massarosa, insieme agli uffici comunali, ha provveduto all'individuazione dei proprietari a carico dei quali, come da prassi, è stata  notificata un'ordinanza, indifferibile e urgente, affinché provvedessero al totale spegnimento dell'incendio, anche mediante allagamento dell'area.

Dalle prime ore di questa mattina, una ditta specializzata si trova sul posto, con i propri mezzi, e sta allagando  tutta l'area. Nel frattempo il Consorzio di Bonifica ha provveduto allo spegnimento dell' idrovora di Portovecchio e all'apertura delle cateratte per consentire l'innalzamento del livello dell'acqua e il deflusso della stessa lungo i canali, dai quali la ditta attinge l'acqua   necessaria allo spegnimento.

Nella giornata di ieri sono stati interessati della questione anche ARPAT e ASL, per quanto di loro competenza,per  le dovute verifiche la successiva trasmissione dell'esito delle analisi.

Gli incendi in Bonifica, dolosi o colposi che siano, purtroppo si verificano da sempre, e ogni volta ci troviamo a dover affrontare  le stesse procedure di emergenza e i cittadini a dover sopportare fastidi dovuti al classico “odore acre” emanato dalla torba in combustione. Dobbiamo però distinguere, anche per fare chiarezza rispetto a notizie più o meno ufficiali apparse in queste ore, gli incendi di torba, che hanno una connotazione olfattiva caratteristica, dagli odori per i quali, da oltre dieci anni, ci stiamo adoperando nei confronti degli enti competenti, affinché siano individuate, una volta per tutte, la cause e soluzioni.

Rispetto a quest'ultima problematica, dopo innumerevoli incontri, tavoli, verbali ecc. non siamo più disposti ad attendere oltre. Noi abbiamo sempre fatto, diligentemente, la nostra parte  e non è più possibile aspettare”. 


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda


alfrun


prenota_spazio


q3


Altri articoli in Massarosa


venerdì, 22 febbraio 2019, 11:28

Dakar 2019: RTeam di Massarosa conclude un'incredibile avventura e festeggia a Viareggio

Per festeggiare questa favolosa Dakar, R TEAM organizza una grande festa presso La Costa dei Barbari a Viareggio sabato 9 marzo dalle ore 20.30


venerdì, 22 febbraio 2019, 10:52

Lago di Massaciuccoli, al via il cantiere sul fosso Ponte

Una struttura in legno, formata da oltre 400 pali di castagno, per garantire una maggior sicurezza idraulica del territorio. È ormai sul punto di partenza il cantiere del Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord nel Massaciuccoli Lucchese


corsica


giovedì, 21 febbraio 2019, 14:26

Mungai replica a Marchetti (FI) su Pioppogatto: “Da quello che ha scritto non mi pare conosca bene l'argomento"

Dopo le affermazioni di Maurizio Marchetti su Pioppogatto il sindaco di Massarosa Franco Mungai replica rivolgendogli alcune domande


giovedì, 21 febbraio 2019, 12:31

Riapre il centro di aggregazione giovanile di Piano di Conca

Martedì 26 febbraio, il Centro Civico di Piano di Conca aprirà le porte al nuovo Centro di aggregazione giovanile, grazie al progetto di C.RE.A. Manchi solo tu finanziato da Con i Bambini Impresa Sociale, nell'ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile


mercoledì, 20 febbraio 2019, 17:17

Disagio ambientale a Massarosa, il PD: “Chiediamo che si voti per l’indennità”

Il Pd di Massarosa chiede l’attenzione dei partiti di opposizione affinché si voti in consiglio regionale a favore di un’indennità di disagio ambientale. L’amministrazione comunale di Massarosa, in collaborazione con il vice-sindaco Damasco Rosi e i tecnici dell’ATO Toscana Costa stanno lavorando ad una delibera per il riconoscimento di un’indennità di...


mercoledì, 20 febbraio 2019, 14:32

Pioppogatto e indennità di disagio, Marchetti (FI): "La regione apre all’ampliamento senza Via poi Baccelli si spertica in mozioni a un passo dalle amministrative"

Il capogruppo regionale di Forza Italia Maurizio Marchetti attacca: "Nel dubbio se essere di lotta o di governo, il Pd è solo ridicolo e dannoso. Noi certo favorevoli all’Indennità, ma non ai balletti di chi finora nulla ha fatto"


Ricerca nel sito


directo web agency


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!