prenota

prenota_spazio

Anno 6°

sabato, 23 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Massarosa

Mungai: "Tariffe invariate e porta a porta al 100 per cento"

mercoledì, 13 febbraio 2019, 12:54

“Da marzo 2019 il servizio di raccolta porta a porta riguarderà tutte le abitazioni ed attività del comune di Massarosa con una copertura del 100% del territorio mantenendo sostanzialmente invariate le tariffe TARI. Un risultato importante e per niente scontato” - dichiara il sindaco Franco Mungai.

“Nel 2019 - spiega l’assessore al bilancio Stefano Natali -  grazie alla proficua collaborazione tra gli Uffici coinvolti siamo riusciti a mantenere praticamente inalterato l'ammontare complessivo del gettito TARI che si attesterà su € 5.335.767,01 con una seppur minima flessione rispetto all'annualità precedente. Un costo che sarà ripartito per l’80,69% sulle utenze domestiche e per il restante 19,31 % sulle utenze non domestiche. Ricordo inoltre che negli ultimi quattro anni la tariffa TARI è diminuita di oltre 900.000 euro e che nel corso del nostro mandato abbiamo previsto riduzioni ed agevolazioni per fasce più deboli di circa 160.000 euro all'anno, di cui hanno beneficiato circa 600 nuclei familiari.”.

“Grazie al contenimento dei costi - prosegue l’assessora all’ambiente Agnese Marchetti - è stato possibile, senza nessun aumento di tariffa, estendere il porta a porta all'intero territorio comunale, circa 4.000 nuove utenze sia domestiche sia non domestiche, nelle frazioni collinari di Pieve a Elici , Montigiano, Gualdo e Valpromaro, Compignano ed in pianura nella frazione di Bozzano, Quiesa e Massaciuccoli. Un traguardo che ci siamo prefissati come obiettivo di mandato e che abbiamo raggiunto grazie alla collaborazione dell'azienda ERSU e all'impegno dei nostri cittadini. Con tale ultimo perfezionamento del servizio - si auspica l'Assessora Marchetti - andremo sicuramente ad ottenere ottimi risultati in termini di percentuale di raccolta differenziata proseguendo il trend positivo intrapreso negli ultimi anni.

Confermato anche  per il 2019 il Patto per l'Ambiente sulla base dei risparmi ottenuti nell'anno precedente. Un patto attivo dal 2013 al quale i cittadini possono ancora aderire scaricando l’apposito modulo sul sito del comune di Massarosa, e recandosi all'ufficio ambiente per il ritiro della compostiera.


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda


alfrun


prenota_spazio


q3


Altri articoli in Massarosa


venerdì, 22 febbraio 2019, 11:28

Dakar 2019: RTeam di Massarosa conclude un'incredibile avventura e festeggia a Viareggio

Per festeggiare questa favolosa Dakar, R TEAM organizza una grande festa presso La Costa dei Barbari a Viareggio sabato 9 marzo dalle ore 20.30


venerdì, 22 febbraio 2019, 10:52

Lago di Massaciuccoli, al via il cantiere sul fosso Ponte

Una struttura in legno, formata da oltre 400 pali di castagno, per garantire una maggior sicurezza idraulica del territorio. È ormai sul punto di partenza il cantiere del Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord nel Massaciuccoli Lucchese


corsica


giovedì, 21 febbraio 2019, 14:26

Mungai replica a Marchetti (FI) su Pioppogatto: “Da quello che ha scritto non mi pare conosca bene l'argomento"

Dopo le affermazioni di Maurizio Marchetti su Pioppogatto il sindaco di Massarosa Franco Mungai replica rivolgendogli alcune domande


giovedì, 21 febbraio 2019, 12:31

Riapre il centro di aggregazione giovanile di Piano di Conca

Martedì 26 febbraio, il Centro Civico di Piano di Conca aprirà le porte al nuovo Centro di aggregazione giovanile, grazie al progetto di C.RE.A. Manchi solo tu finanziato da Con i Bambini Impresa Sociale, nell'ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile


mercoledì, 20 febbraio 2019, 17:17

Disagio ambientale a Massarosa, il PD: “Chiediamo che si voti per l’indennità”

Il Pd di Massarosa chiede l’attenzione dei partiti di opposizione affinché si voti in consiglio regionale a favore di un’indennità di disagio ambientale. L’amministrazione comunale di Massarosa, in collaborazione con il vice-sindaco Damasco Rosi e i tecnici dell’ATO Toscana Costa stanno lavorando ad una delibera per il riconoscimento di un’indennità di...


mercoledì, 20 febbraio 2019, 14:32

Pioppogatto e indennità di disagio, Marchetti (FI): "La regione apre all’ampliamento senza Via poi Baccelli si spertica in mozioni a un passo dalle amministrative"

Il capogruppo regionale di Forza Italia Maurizio Marchetti attacca: "Nel dubbio se essere di lotta o di governo, il Pd è solo ridicolo e dannoso. Noi certo favorevoli all’Indennità, ma non ai balletti di chi finora nulla ha fatto"


Ricerca nel sito


directo web agency


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!