prenota

prenota_spazio

Anno 6°

mercoledì, 20 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Massarosa

Simonetti: "Piano del Quercione, riflettere su salute dei cittadini"

domenica, 3 febbraio 2019, 13:39

Silvano Simonetti interviene sul tema della salubrità degli ambienti e la salute della cittadinanza nel comune di Massarosa.

"La tragica vicenda delle morti per tumore a Piano del Quercione, frazione del comune di Massarosa, - esordisce - ripropone prepotentemente a tutti noi, ma soprattutto alle amministrazioni pubbliche, la salubrità degli ambienti e la salute della cittadinanza".

"Bisogna dare atto al Comitato di rappresentanza locale della frazione - sottolinea - di aver posto con forza il problema perché, se così non fosse stato, probabilmente questi fatti non sarebbero stati presi in considerazione. Sulla vicenda, evitando facili strumentalizzazioni, occorre però riflettere affinchè la cittadinanza possa sentirsi più tutelata".

"I decessi e le loro cause - spiega - sono dati statistici che vengono elaborati con facilità. Viste le criticità emerse però sarebbe opportuno farle su microaree piuttosto che su base comunale o comprensoriale, proprio per favorire l’individuazione (e quindi la rimozione) di potenziali inneschi delle malattie con maggiore precisione. L’individuazione dei fattori di rischio dovrebbe partire in automatico senza bisogno che qualcuno, seppure giustamente, lo debba chiedere. Questa esigenza appare non rinviabile soprattutto perché la frazione in oggetto è inserita in un contesto versiliese nel quale i decessi per tumore rappresentano un triste primato regionale".

"Non spetta a me fare delle facili conclusioni che dovranno essere prodotte dai soggetti preposti - conclude -. Tuttavia va detto che l’abitato di Piano del Quercione si snoda lungo la via Sarzanese che tutti sappiamo interessata da un traffico notevole interdipendente dalla prossimità dello svincolo autostradale. Credo che alla luce di tutto questo appare evidente che la variante stradale più volte proposta e promessa agli abitanti della frazione sarebbe stata quanto meno opportuna o, in subordine, un accordo con SALT, Regione, Provincia e ANAS per un declassamento della “Bretella” con eliminazione del pedaggio autostradale. Credo che la prossima amministrazione comunale non possa esimersi dal considerare più attentamente il problema nel suo complesso e su tutto il territorio comunale".

 


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda


alfrun


prenota_spazio


q3


Altri articoli in Massarosa


mercoledì, 20 febbraio 2019, 14:32

Pioppogatto e indennità di disagio, Marchetti (FI): "La regione apre all’ampliamento senza Via poi Baccelli si spertica in mozioni a un passo dalle amministrative"

Il capogruppo regionale di Forza Italia Maurizio Marchetti attacca: "Nel dubbio se essere di lotta o di governo, il Pd è solo ridicolo e dannoso. Noi certo favorevoli all’Indennità, ma non ai balletti di chi finora nulla ha fatto"


domenica, 17 febbraio 2019, 10:05

Inaugurato il comitato elettorale per Silvano Simonetti sindaco

Silvano Simonetti, candidato a sindaco, si è presentato davanti ai cittadini assieme a Maria Coppolecchia e Primetta Bertolozzi, rispettivamente portavoce e capolista di Massarosa Domani, e a Simone Traina, coordinatore di Sinistra Comune


corsica


sabato, 16 febbraio 2019, 15:48

Rifiuti, riconoscimento indennizzo economico al Comune di Massarosa per i conferimenti a Pioppogatto

Approvata la Mozione di Coluccini in Consiglio Comunale. Il Comune di Massarosa pretenderà ufficialmente un indennizzo (IDA, Indennità di disagio ambientale) per chi conferisce rifiuti indifferenziati all’impianto di Pioppogatto


venerdì, 15 febbraio 2019, 09:01

CasaPound inaugura il comitato elettorale a Massarosa

CasaPound inaugura ufficialmente il suo comitato elettorale di Massarosa e lo fa con la presenza del segretario nazionale della tartaruga frecciata Simone Di Stefano


giovedì, 14 febbraio 2019, 12:21

Centrodestra, Alberto Coluccini chiede le primarie

Il consigliere di Massarosa Alberto Coluccini chiede di realizzare nel centro-destra le primarie per individuare il candidato sindaco


mercoledì, 13 febbraio 2019, 12:54

Mungai: "Tariffe invariate e porta a porta al 100 per cento"

“Da marzo 2019 il servizio di raccolta porta a porta riguarderà tutte le abitazioni ed attività del comune di Massarosa con una copertura del 100% del territorio mantenendo sostanzialmente invariate le tariffe TARI. Un risultato importante e per niente scontato” - dichiara il sindaco Franco Mungai


Ricerca nel sito


directo web agency


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!