prenota

Anno 6°

giovedì, 9 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Massarosa

La musica del ‘900 per flauto e arpa a Pieve a Elici con Andrea Oliva e Anna Loro

mercoledì, 14 agosto 2019, 12:43

Il suono delicato e “angelico” del flauto e dell’arpa e alcune bellissime pagine di musica francese del Novecento al centro del prossimo appuntamento con il Festival di musica da camera della Versilia, in programma domenica 18 agosto alle 21:15 a Pieve a Elici. Il flautista Andrea Oliva e l’arpista Anna Loro proporranno un programma insolito e sorprendente che comprende la Sonata di François de Boisvallée, l’affascinante e romantica Fantasia per violino e arpa Op. 124 di Camille Saint-Saëns, la dolcissima Berceuse e altre pagine di Gabriel Fauré e La flûte de Pan, brano che ha reso celebre il compositore Jules Mouquet.

Andrea Oliva è uno dei migliori flautisti della sua generazione. Primo flauto solista dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma dal 2003, ha frequentato l’Accademia Herbert von Karajan ed è stato invitato, a soli 23 anni, come Primo flauto ospite dai Berliner Philharmoniker sotto la direzione di prestigiose bacchette quali Abbado, Maazel, Gerghiev, Oramo, Jansons e Haitink. Invitato dal maestro Abbado, ha suonato con l’Orchestra Mozart di Bologna e collabora come docente all’Accademia dell’Orchestra stessa. Fra i numerosi premi vinti nei più importanti concorsi internazionali, spiccano il primo premio al Concorso internazionale di Kobe (2005, primo italiano ad aver ottenuto tale riconoscimento) e il terzo premio al Concorso internazionale ARD di Monaco (2004). Insegna all’Accademia di Santa Cecilia di Roma e all’Accademia internazionale “Incontri col Maestro” di Imola. È anche professore di flauto principale al Conservatorio della Svizzera italiana.

Perfezionatasi con Pierre Jamet all’Accademia Internazionale di Gargilesse in Francia, Anna Loro ha vinto alcuni dei più selettivi concorsi nazionali e internazionali e si esibisce regolarmente per le più prestigiose istituzioni musicali europee. Considerata una delle più grandi rappresentanti della scuola italiana d’arpa, all’attività concertistica affianca quella di arpista d’orchestra per alcune importanti istituzioni lirico-sinfoniche italiane ed estere come l’orchestra della Svizzera italiana, la Hessischer Rundfunk, NDR di Amburgo, Bayerischen Rundfunk, l’orchestra del Teatro S. Carlos di Lisbona, l’orchestra Sinfonica Nazionale della Rai a Torino, l’orchestra del Teatro Regio di Parma, i Solisti Veneti e l’orchestra da Camera di Mantova.

Per i concerti di Pieve a Elici non è prevista prevendita. La biglietteria apre alle 20:15. Il costo del biglietto intero è di 12 euro, quello del ridotto di 10 euro.

Per maggiori informazioni: www.associazionemusicalelucchese.it.


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda

tuscania

prenota_spazio

auditerigi


Altri articoli in Massarosa


mercoledì, 8 luglio 2020, 20:20

Salvato neonato di civetta a Pian di Mommio

E' stata trovata e salvata una piccola civetta nel giardino di un'abitazione privata a Pian di Mommio.  Il proprietario dell'abitazione si è accorto del piccolo animaletto, di pochi gorni di vita, nel giardino della propria abitazione e ha immediatamente avvisato il recupero animali della polizia municipale


martedì, 7 luglio 2020, 18:14

Feste e sagre, la maggioranza: "Il sindaco è sempre stato disponibile ad incontrare gli operatori del settore"

La maggioranza del comune di Massarosa difende il sindaco Alberto Coluccini dopo l'attacco del Pd sulla questione delle sagre estive nel comune


corsica


martedì, 7 luglio 2020, 11:12

"Dopo tre settimane il sindaco è ancora impantanato sulle sagre: si dimetta"

"Niente da fare, anche sulle sagre il sindaco Coluccini e la sua giunta sono a dir poco in confusione. L'ultimo atto di una vicenda assurda è la convocazione delle associazioni per la sera del 7 luglio ad una riunione in sala consiliare con l'amministrazione, riunione annullata dopo poche ore dalla...


lunedì, 6 luglio 2020, 17:26

Massarosa esce dall'Unione dei Comuni della Versilia

Dopo Pietrasanta e Forte dei Marmi, anche Massarosa esce dall'Unione dei Comuni della Versilia. E' stata infatti votata la delibera di giunta per uscire dall'ente sovracomunale 


sabato, 4 luglio 2020, 20:47

Grande partecipazione all'inaugurazione della mostra 'PinOcchiO2020' a Villa Gori

Tanta gente questo pomeriggio a Villa Gori all'inaugurazione della mostra PinOcchiO2020, una rassegna di arte contemporanea di pittura e scultura, primo grande evento del Comune di Massarosa nell'epoca post Covid


giovedì, 2 luglio 2020, 17:08

Caso Ghiara, Coluccini: "Non è giusto scappare nel momento del bisogno"

A parlare il sindaco di Massarosa Alberto Coluccini all'indomani del passaggio del consigliere forzista Lorenzo Ghiara ai banchi dell'opposizione


Ricerca nel sito


directo web agency


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!