prenota

Anno 6°

sabato, 29 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Massarosa

Massarosa, inaugurato Largo Martiri delle Foibe

sabato, 8 febbraio 2020, 12:23

E' stato inaugurato stamani dal sindaco Alberto Coluccini, dal presidente del consiglio comunale Claudio Marlia il piazzale intitolato ai Martiri delle Foibe. La cerimonia si è tenuta stamani nell'area adibita a parcheggio sulla via Sarzanese a Massarosa tra l'uscita della bretella autostradale Viareggio-Lucca e il supermercato Conad alla presenza di numerosi cittadini e associazioni e dell'onorevole Riccardo Zucconi.

L'intitolazione è arrivata subito dopo il convegno, organizzato per celebrare la Giornata del Ricordo, ricorrenza civile nazionale istituita nel 2004 per conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell'esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale. A prendere la parola diversi esponenti del mondo della cultura, dal professor Carlo Montani, al dottor Matteo Giurgo a Roberto Luis Picchiani. A prendere la parola anche le diverse associazioni presenti e il consigliere comunale Giuseppe Angeli (Lega), primo firmatario dell'ordine del giorno (del 2007) che chiedeva l'intitolazione di una piazza ai caduti nelle foibe.

Ricordando le parole dell'ex presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, il sindaco ha detto: "Questi drammatici avvenimenti formano parte integrante della nostra vicenda nazionale; devono essere radicati nella nostra memoria; ricordati e spiegati alle nuove generazioni. Tanta efferatezza fu la tragica conseguenza delle ideologie nazionalistiche e razziste propagate dai regimi dittatoriali responsabili del secondo conflitto mondiale e dei drammi che ne seguirono. L'Italia non può e non vuole dimenticare: non perché ci anima il risentimento, ma perché vogliamo che le tragedie del passato non si ripetano in futuro".

"Esprimo grande soddisfazione per questa intitolazione. Il ricordo delle vittime delle foibe – commenta il consigliere Angeli - è stato da sempre segno distintivo della destra italiana e per fortuna nel corso degli anni è divenuta, e questa è una grande vittoria, patrimonio di tutti gli italiani e di tutte le parti politiche come dimostra, nel suo piccolo, quel ordine del giorno che presentai nel 2007 e che fu approvato all'unanimità".

 


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda


tuscania


prenota_spazio


auditerigi


Altri articoli in Massarosa


venerdì, 28 febbraio 2020, 18:13

Coronavirus, Coluccini ha disposto l'apertura del COC

Il sindaco di Massarosa Alberto Coluccini ha disposto l'apertura del Centro Operativo Comunale


venerdì, 28 febbraio 2020, 15:55

Accordo regionale per i rifiuti, Massarosa contraria

“Siamo del tutto contrari ad accogliere nell'impianto di Pioppogatto rifiuti provenienti dal Lazio o altre regioni. Non accettiamo decisioni calate dall'alto, non concordate e che impattano sulla vita e sulla salute dei nostri concittadini”. Così il sindaco di Massarosa Alberto Coluccini


corsica


venerdì, 28 febbraio 2020, 12:06

Una collettiva internazionale per la terza "Stagione dell'Arte"

Sette artisti, una quarantina fra pitture, sculture e grafiche e un giro d'Italia che parte dalla Versilia, nel segno dell'accoglienza turistica


giovedì, 27 febbraio 2020, 17:57

Coronavirus, quarantena preventiva con sorveglianza attiva per cinque persone

Coronavirus, ordinanza per disporre la misura della quarantena preventiva con sorveglianza attiva per cinque soggetti firmata oggi dal sindaco di Massarosa Alberto Coluccini


mercoledì, 26 febbraio 2020, 12:52

Coronavirus, assistenza a domicilio in caso di quarantena

Il sindaco di Massarosa Alberto Coluccini ha partecipato ieri alla riunione a Pisa convocata dall'Asl e a quella nel pomeriggio con la task force regionale per fare il punto sull'emergenza Coronavirus


mercoledì, 26 febbraio 2020, 12:29

Lavori per la sostituzione dell'acquedotto nel capoluogo

Al via da oggi, mercoledì 26 febbraio, i lavori per la sostituzione dell'acquedotto nel capoluogo. Gli interventi approvati dalla giunta comunale nell'ottobre scorso erano stati rinviati a dopo le festività natalizie su richiesta dei residenti e dei commercianti di Massarosa


Ricerca nel sito


directo web agency


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!