prenota

Anno 6°

mercoledì, 27 maggio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Massarosa

Massarosa 39 tablet per la didattica distanza per le famiglie bisognose

sabato, 4 aprile 2020, 13:39

Tablet per la didattica a distanza e pacchetti di giga per connessioni internet. L'amministrazione comunale di Massarosa informa che saranno forniti dall'Istituto Comprensivo 2 di Massarosa alcuni strumenti alle famiglie che ne hanno bisogno per poter permettere a tutti i ragazzi e gli studenti di poter seguire la didattica a distanza senza problemi. 

 Sfruttando un fondo messo a disposizione dal Ministero a seguito della chiusura delle scuole per l'emergenza Covid-19 sono stati infatti acquistati 39 tablet ed altrettante connessioni internet con pacchetti di giga prepagati. "Un modo - commenta la dirigente scolastica Anna Fausti - per permettere a tutti i nostri studenti, senza distinzione, di poter seguire agevolmente le lezioni dalle loro case". 

 I genitori che non hanno strumenti idonei per far seguire le lezioni ai loro figli possono quindi farne richiesta, inviando un apposito modulo (scaricabile dal sito del Comune) da inviare compilato a luic83100x@istruzione.it entro lunedì 6 aprile. Chi non può mandare una mail può telefonare allo 0584.996694 dalle 8 alle 11:45: la telefonata sarà registrata come fonogramma e avrà lo stesso valore del modulo firmato.  

 "Si tratta - commenta il sindaco di Massarosa Alberto Coluccini - di una opportunità importante per le famiglie del nostro territorio. Voglio ringraziare la scuola che si è subito attivata per l'acquisto del materiale e delle connessioni internet". 

 Qualora i 39 tablet acquistati non bastassero per soddisfare tutte le richieste sarà cura

della stessa scuola chiedere ad altre scuole del territorio che ne hanno disponibilità gli strumenti digitali necessari in comodato d'uso, a seguito di attivazione di reti di solidarietà e mutuo aiuto per la didattica a distanza. Laddove anche le scuole del territorio circostante risultino prive di esuberi di dispositivi digitali o comunque non sufficienti a rispondere ai bisogni, sarà necessario per l'istituto stabilire delle priorità per l'assegnazione degli strumenti in comodato d'uso gratuito. 

 La buona notizia dei tablet che saranno disponibili già da martedì, fa passare in secondo piano la brutta notizia che ha riguardato la scuola di Piano di Conca qualche giorno fa. Sono stati infatti rubati due notebook che erano conservati dentro un armadietto in metallo in un'aula. Uno dei due tablet è stato successivamente ritrovato, mentre l'altro è andato perso.

 


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda

tuscania

prenota_spazio

auditerigi


Altri articoli in Massarosa


martedì, 26 maggio 2020, 18:19

Rosi e Barsotti: "Parchi pubblici, a Massarosa è il caos"

"Mentre il sindaco di Massarosa Alberto Coluccini dice ai cittadini che i parchi sono chiusi "forse, ma anche no" – dichiarano Damasco Rosi e Simona Barsotti, capogruppo e consigliera del Partito democratico – negli altri comuni i parchi sono aperti"


lunedì, 25 maggio 2020, 16:30

Inaugurazione gelateria

L'amministrazione comunale augura buon lavoro alla geleteria La Farfalla della piazza del Mercato a Massarosa, che venerdì 22 maggio ha riaperto i battenti con una nuova gestione


corsica


giovedì, 21 maggio 2020, 14:26

Fase 2: al via la distribuzione di pannolini e generi alimentari per neonati

Al via con la distribuzione dei pannolini. Ma anche di pastine, farine per pappe, biscotti, creme e accessori per l'infanzia. In attesa che il Governo riversi sugli enti locali i fondi assicurati per la ripartenza della fase 2 dell'emergenza coronavirus, il Comune di Massarosa non resta a guardare


mercoledì, 20 maggio 2020, 15:55

Fase 2, Natali e Simonetti: "Nostre proposte cadute nel vuoto"

L'avvio della cosiddetta "fase 2" ha dato sicuramente una boccata di ossigeno alla cittadinanza ed alle attività anche a Massarosa, ma, come era prevedibile, le difficoltà ci sono. I consiglieri di opposizione Natali e Simonetti hanno voluto fare delle proposte per consentire una ripartenza migliore per le attività economiche e...


mercoledì, 20 maggio 2020, 15:34

Rosi e Barsotti: "Acqua torbida in collina, chiederemo un incontro con Gaia"

"In questi giorni – dichiarano Damasco Rosi e Simona Barsotti, capogruppo e consigliera del Partito Democratico – le segnalazioni relative ai fenomeni di acqua torbida arrivano principalmente dalla collina nord"


mercoledì, 20 maggio 2020, 15:30

Coluccini: "Se da Roma o da Firenze non arrivano fondi non sappiamo più come aiutare i nostri concittadini”

"Stiamo mettendo in campo tutto il possibile, e forse anche di più. Ma se da Roma o da Firenze non arrivano fondi non sappiamo più come aiutare i nostri concittadini". E' un accorato appello al Governo e alla Regione Toscana quello che lancia Alberto Coluccini, sindaco di Massarosa


Ricerca nel sito


directo web agency


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!