prenota

Anno 6°

domenica, 5 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Massarosa

Cento brasiliani alla scoperta della storia della Feb a Massarosa

martedì, 30 giugno 2020, 12:55

Alla scoperta dei territori di Massarosa liberati dall'esercito brasiliano. Saranno circa 100 le persone che dal Brasile raggiungeranno l'Italia per ripercorrere le tappe che la Feb, la Forca Expedicionaria Brasileira, compirono durante la Seconda Guerra Mondiale per liberare il nostro territorio.

Incontro oggi in Municipio a Massarosa tra il sindaco Alberto Coluccini e il Colonnello André Luiz dos Santos Franco, addetto militare dell'ambasciata del Brasile per definire i dettagli del "IX Seminario Nazionale sulla partecipazione del Brasile alla Seconda Guerra Mondiale". L'evento, in programma lo scorso 23 aprile ma rinviato a causa dell'emergenza coronavirus, si terrà infatti il prossimo 23 settembre. Stamani il colonello brasiliano ha anche donato due targhe in ricordo dei 75 anni dalla liberazione che saranno affisse una a Quiesa e l'altra a Massarosa.

Saranno all'incrica cento i turisti provenienti dal Brasile, accompagnati da alcuni storici esperti in particolare della storia della spedizione brasiliana in Italia, a fare visita in tutti i luoghi salienti delle operazioni militari. L'evento attraverserà il Comune di Massarosa: la prima tappa è prevista a Quiesa attorno alle 10 dove la delegazione sarà accolta dal presidente del consiglio comunale Claudio Marlia. Poi alle 11 si arriverà a Massarosa, per rendere omaggio alla piazza che ricorda la liberazione dai nazisti avvenuta per mano delle truppe brasiliane, accolti dal sindaco di Massarosa Alberto Coluccini.

"Siamo onorati che il nostro territorio ospiterà ben due tappe di questo importante seminario turistico-culturale. Siamo felici anche che un nutrito gruppo di cittadini brasiliani possa far visita al nostro territorio, visto che il rapporto di Massarosa con la comunità brasiliana è di lunga data. Da una parte – ha detto il sindaco Alberto Coluccini - non possiamo dimenticare il contingente brasiliano che, al termine della Seconda Guerra Mondiale, contribuì alla Liberazione del nostro paese e delle nostre terre dall'occupazione nazista. Dall'altra parte il legame che ci unisce con il Brasile è fatto anche di tanti uomini e donne che dalla nostra terra sono emigrati ed hanno cercato fortuna oltreoceano".


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda

tuscania

prenota_spazio

auditerigi


Altri articoli in Massarosa


sabato, 4 luglio 2020, 20:47

Grande partecipazione all'inaugurazione della mostra 'PinOcchiO2020' a Villa Gori

Tanta gente questo pomeriggio a Villa Gori all'inaugurazione della mostra PinOcchiO2020, una rassegna di arte contemporanea di pittura e scultura, primo grande evento del Comune di Massarosa nell'epoca post Covid


giovedì, 2 luglio 2020, 17:08

Caso Ghiara, Coluccini: "Non è giusto scappare nel momento del bisogno"

A parlare il sindaco di Massarosa Alberto Coluccini all'indomani del passaggio del consigliere forzista Lorenzo Ghiara ai banchi dell'opposizione


corsica


mercoledì, 1 luglio 2020, 19:52

Coluccini sbotta: "Scuola di Quiesa, l’opposizione ha passato il punto di non ritorno"

Il sindaco di Massarosa Alberto Coluccini inveisce nuovamente contro l'opposizione, e lo fa attraverso una dichiarazione in cui ribatte punto per punto a tutte le critiche mosse dalla minoranza all'amministrazione da lui guidata. Il tema è ormai noto alla cronaca: la scuola di Quiesa e tutte le vicissitudini ad essa...


mercoledì, 1 luglio 2020, 12:37

Rosi e Barsotti: “Il sindaco ha cancellato la cittadinanza attiva e le frazioni sono abbandonate”

Così Damasco Rosi e Simona Barsotti, capogruppo e consigliera del Partito Democratico, intervengono sul tema della “cittadinanza attiva” e sulla manutenzione delle frazioni


martedì, 30 giugno 2020, 16:07

"I 190 mila euro per il cofinanziamento ci sono: dopo mesi di discussioni al limite del surreale, la verità risulta dagli atti dell'amministrazione"

Intervengono così i consiglieri della minoranza di centro-sinistra di Massarosa sulla stampa. La nota è firmata dai gruppi consiliari PD, SC, MF, MD


martedì, 30 giugno 2020, 13:33

Ripartono i campi estivi organizzati dalla Lipu di Massaciuccoli

Anche quest’anno ripartono i campi estivi organizzati dalla Lipu di Massaciuccoli, settimane all’insegna della natura negli ambienti più suggestivi del Parco naturale Migliarino-San Rossore-Massaciuccoli


Ricerca nel sito


directo web agency


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!