prenota

Anno 6°

domenica, 5 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Massarosa

"I 190 mila euro per il cofinanziamento ci sono: dopo mesi di discussioni al limite del surreale, la verità risulta dagli atti dell'amministrazione"

martedì, 30 giugno 2020, 16:07

"Con la delibera di Giunta n. 89 del 26 giugno è stato adottato il programma triennale delle opere pubbliche dove, nell'elenco annuale del 2020 troviamo, udite udite... l'intervento di "adeguamento sismico ed efficientamento energetico" della scuola di Quiesa, finanziato per € 190.000 con fondi di bilancio e con una nota a margine che recita "intervento assistito da contributo regionale per € 360.000 e da contributo Fondazione C.R.L. per € 400.000 assegnati nell'annualità 2019".

Esordiscono così i consiglieri della minoranza di centro-sinistra di Massarosa che continuano: "Non vogliamo alimentare illusioni e speranze nei cittadini amareggiati da un teatrino che li ha snervati per più di un anno: purtroppo sappiamo che nonostante i proclami e gli impegni presi con faciloneria ad oggi non si hanno notizie del relativo progetto (anzi... neanche del progettista, a voler essere precisi...) e che ben difficilmente questa Amministrazione riuscirà a segnare almeno un punto contribuendo a risolvere un problema grave che è fonte di sgomento per chi è ben consapevole che a settembre i nostri ragazzi dovranno tornare a scuola senza essere costretti al turno di notte. Però la speranza è sempre l'ultima a morire, e visto che di scuola si parla, come non ricordare il compianto Maestro Manzi e il suo "Non è mai troppo tardi" che ha fatto la storia della televisione e della didattica? Chissà che dal rigoroso silenzio imposto dalle regole di qualità e riservatezza (e poi bon-ton, netiquette...) dell'Amministrazione in carica non salti fuori, come il classico coniglio dal cilindro un progettista con il faldone sotto il braccio? No, dai, siamo seri. L'argomento ce lo impone. Certo è che dal cilindro è uscita finalmente la verità: i soldi per sistemare la scuola ci sono, sia quelli degli Enti esterni che i fondi propri, e questa verità - non poteva essere altrimenti - è scritta nero su bianco sugli atti dell'Amministrazione in carica". 

"Qualsiasi cosa succeda ora", concludono i consiglieri, " - e noi in cuor nostro ci auguriamo che seguano atti responsabili e concreti - non si potrà dire che se si è perso oltre un anno di tempo la colpa è di quelli di prima".



Questo articolo è stato letto volte.


il Panda

tuscania

prenota_spazio

auditerigi


Altri articoli in Massarosa


sabato, 4 luglio 2020, 20:47

Grande partecipazione all'inaugurazione della mostra 'PinOcchiO2020' a Villa Gori

Tanta gente questo pomeriggio a Villa Gori all'inaugurazione della mostra PinOcchiO2020, una rassegna di arte contemporanea di pittura e scultura, primo grande evento del Comune di Massarosa nell'epoca post Covid


giovedì, 2 luglio 2020, 17:08

Caso Ghiara, Coluccini: "Non è giusto scappare nel momento del bisogno"

A parlare il sindaco di Massarosa Alberto Coluccini all'indomani del passaggio del consigliere forzista Lorenzo Ghiara ai banchi dell'opposizione


corsica


mercoledì, 1 luglio 2020, 19:52

Coluccini sbotta: "Scuola di Quiesa, l’opposizione ha passato il punto di non ritorno"

Il sindaco di Massarosa Alberto Coluccini inveisce nuovamente contro l'opposizione, e lo fa attraverso una dichiarazione in cui ribatte punto per punto a tutte le critiche mosse dalla minoranza all'amministrazione da lui guidata. Il tema è ormai noto alla cronaca: la scuola di Quiesa e tutte le vicissitudini ad essa...


mercoledì, 1 luglio 2020, 12:37

Rosi e Barsotti: “Il sindaco ha cancellato la cittadinanza attiva e le frazioni sono abbandonate”

Così Damasco Rosi e Simona Barsotti, capogruppo e consigliera del Partito Democratico, intervengono sul tema della “cittadinanza attiva” e sulla manutenzione delle frazioni


martedì, 30 giugno 2020, 13:33

Ripartono i campi estivi organizzati dalla Lipu di Massaciuccoli

Anche quest’anno ripartono i campi estivi organizzati dalla Lipu di Massaciuccoli, settimane all’insegna della natura negli ambienti più suggestivi del Parco naturale Migliarino-San Rossore-Massaciuccoli


martedì, 30 giugno 2020, 12:55

Cento brasiliani alla scoperta della storia della Feb a Massarosa

Alla scoperta dei territori di Massarosa liberati dall'esercito brasiliano. Saranno circa 100 le persone che dal Brasile raggiungeranno l'Italia per ripercorrere le tappe che la Feb, la Forca Expedicionaria Brasileira, compirono durante la Seconda Guerra Mondiale per liberare il nostro territorio


Ricerca nel sito


directo web agency


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!