prenota

Anno 6°

domenica, 1 novembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Massarosa

Fitodepurazione: collaudato il nuovo impianto idrovoro che immette acqua depurata nel Lago di Massaciuccoli

lunedì, 12 ottobre 2020, 19:50

Con il collaudo della nuovissima idrovora che immette le acque depurate nel Lago di Massaciuccoli si è conclusa la prima parte dei lavori per la costruzione del nuovo impianto di fitodepurazione del Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord. In corso adesso il cantiere di costruzione vero e proprio del nuovo sistema di vasche, il cuore dell’impianto dove l’acqua verrà purificata.

Il lavoro complessivo, finanziato da Regione Toscana per 2,5 milioni di euro, è stato diviso infatti in due fasi: la sistemazione idraulica per la gestione delle acque in ingresso e in uscita e la realizzazione degli ambienti, dove avverrà il processo naturale di fitodepurazione.

“Con soddisfazione vediamo concludere una parte fondamentale di questa grande opera: la sistemazione idraulica di entrata e di uscita delle acque nel sistema generale. – Spiega il Presidente del Consorzio Ismaele Ridolfi – Abbiamo ricostruito il ponte lungo la strada della bonifica e ridisegnato il canale Obliquo, attraverso il quale l’acqua accede al sistema di fitodepurazione. Inoltre abbiamo installato e collaudato l’impianto idrovoro collegato al Lago di Massaciuccoli, che gestirà l’uscita dell’acqua fitodepurata. In questo modo il Lago riceverà direttamente e senza contaminazioni l’acqua trattata dal sistema.”

La costruzione della nuova fitodepurazione, che ricordiamo sarà tre volte più grande della precedente, consiste nella creazione di piccoli ambienti tipici delle aree umide: stagni naturali e laghetti, posti in sequenza e a livelli differenti, dove l’acqua entrerà e grazie alle minime pendenze, defluirà lentamente lasciando lungo il percorso progettato, un’alta percentuale di sostanze nutrienti che verrà assorbita dalle piante. La vegetazione è infatti in grado, da sola, di trattenere dal 50% al 70% di nitrati e fosfati di cui le acque delle zone agricole della bonifica di Vecchiano sono ricche. Il processo di  purificazione avviene quindi in modo naturale, per semplice decantazione: le acque restano nel sistema per una decina di giorni, un tempo ritenuto sufficiente per ottenere il massimo risultato.

“Una volta a regime, la nuova area di fitodepurazione produrrà circa 300 litri al secondo di acqua depurata per il Lago di Massaciuccoli  – Conclude Ridolfi – Con l’immissione diretta porterà un grande vantaggio a tutto l’ambiente lacustre e all’ecosistema. Un “dono” di acqua depurata per il Lago afflitto da anni da ben noti problemi di eutrofizzazione.”

 


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda

tuscania

prenota_spazio

auditerigi


Altri articoli in Massarosa


sabato, 31 ottobre 2020, 17:11

"Vicini ai lavoratori dei settori che hanno subito limitazioni per i provvedimenti Covid"

Così Damasco Rosi e Simona Barsotti, consiglieri del Partito Democratico e Francesco Mauro, consigliere di Massarosa Futuro, in merito alle ricadute delle limitazioni COVID-19 che interessano le attività


sabato, 31 ottobre 2020, 16:25

Sindaco in visita alla famiglia Iacconi a sei anni dalla scomparsa di Manuele

Sei anni, sei lunghissimi anni senza Manuele Iacconi, ucciso nella notte di Halloween del 2014. L'amministrazione comunale ha voluto ricordare questa terribile ed inspiegabile perdita per la comunità di Pian di Mommio e di tutta Massarosa con la visita del primo cittadino ai familiari di Manuele nel giorno dell'anniversario della...


corsica


venerdì, 30 ottobre 2020, 16:51

Il PLM non si ferma: confermata la finale il 28 novembre

Nonostante il difficile periodo che stiamo attraversando il lavoro organizzativo per l'edizione 2020 del PLM sta proseguendo. L'intenzione dell'amministrazione comunale è di mantenere la data del 28 novembre per la serata finale e di lavorare alla realizzazione della cerimonia in presenza al teatro Vittoria Manzoni


venerdì, 30 ottobre 2020, 16:51

Municipio illuminato di rosa per la lotta al tumore al seno

Anche Massarosa ha aderito all'iniziativa promossa da Anci con la Campagna Nastro Rosa insieme per la ricerca sul cancro


venerdì, 30 ottobre 2020, 13:58

Natali e Simonetti: "Declassamento Bretella, mai attivato alcun incontro"

I consiglieri di minoranza Natali e Simonetti intervengono sul tema del tratto autostradale Viareggio-Lucca, adesso di competenza del gruppo ASTM dopo la gara di inizio ottobre


giovedì, 29 ottobre 2020, 18:07

Commercianti in piazza anche a Massarosa. No al nuovo Dpcm

Scenderanno in piazza anche a Massarosa gli esercenti del comune colpiti dalle misure contenute nel nuovo Dpcm emanato dal governo


Ricerca nel sito


directo web agency


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!