prenota

Anno 6°

lunedì, 25 gennaio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Massarosa

Rapinano una donna nell'auto, sorpresi e arrestati dai carabinieri

lunedì, 11 gennaio 2021, 19:33

I carabinieri della stazione di Massarosa hanno arrestato in flagranza di reato Lengrais Antoine Lengrais, 32 anni e Silvano Tommasi, 51 anni, entrambi di Camaiore e con precedenti penali.

Sabato scorso, infatti, verso le 19.30, i due, unitamente ad un terzo complice riuscito a dileguarsi, si sono recati presso la farmacia di Piano di Mommio verosimilmente con l’idea di compiere una rapina all’interno.

Nella circostanza però, dopo esservi entrati, probabilmente rendendosi conto della presenza di diversi clienti all’interno, hanno rinunciato al piano.

Tuttavia, una volta all’esterno, i tre delinquenti hanno preso di mira una signora che aveva appena parcheggiato con la propria autovettura e, mentre questa era ancora seduta sul sedile di guida, le hanno rivolto contro un grosso coltello intimandole di consegnare loro la sua borsa.

Dopo una prima resistenza della donna, i rapinatori sono riusciti a rubarle la borsa, contenente soldi, carte di pagamento, documenti e oggetti vari, allontanandosi di corsa.

In tale frangente, una pattuglia di carabinieri che transitava davanti la farmacia per un servizio di prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, ha notato i tre che, poco distante dal fatto, scendevano in maniera sospetta da un’autovettura e, avendo anche ricevuto nel frattempo la segnalazione della rapina appena avvenuta ai danni della donna, li hanno subito seguiti e fermati per un controllo.

Uno dei tre, appena accortosi dei militari, si è dileguato a piedi, gli altri due sono stati subito bloccati e, effettivamente, a seguito di perquisizione personale e veicolare sono stati trovati in possesso della refurtiva asportata pochi istanti prima alla donna e dei caschi e del coltello utilizzati per compiere la rapina.

I due rapinatori sono stati quindi portati in caserma e dichiarati in stato di arresto per il reato di rapina aggravata in concorso e successivamente sono stati ristretti presso il carcere di Lucca.

I carabinieri poi hanno provveduto a recuperare l’intera refurtiva che è stata restituita alla legittima proprietaria. Intanto proseguono le indagini dei militari dell’arma per identificare il terzo complice dileguatosi.


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda

tuscania

prenota_spazio

auditerigi


Altri articoli in Massarosa


domenica, 24 gennaio 2021, 14:05

Nigeriano aggredisce guardia giurata e carabinieri, arrestato

Ieri sera i carabinieri hanno arrestato in flagranza O.F., 22 anni, nigeriano, richiedente asilo, ritenuto responsabile dei reati di minaccia, violenza e resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali


sabato, 23 gennaio 2021, 19:06

Civica: “Sulle mascherine dai consiglieri di opposizione Rosi e Barsotti solo falsità e strumentalizzazione"

“Si può dissentire sulle scelte ma diffondere informazioni false e strumentali è inaccettabile – così attaccano i consiglieri comunali di Civica Massarosa Giovanni Brocchini e Sergio Cima – da parte di Damasco Rosi e Simona Barsotti un comportamento ai limiti della diffamazione"


corsica


sabato, 23 gennaio 2021, 19:03

Rosi e Barsotti: "Cadono le promesse di Coluccini anche sui rifiuti"

"Oggi si scopre che la spesa per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti non solo non aumenterà ma anche che il servizio "porta a porta" per il secondo anno consecutivo non verrà modificato da questa amministrazione. È rimasto come lo abbiamo lasciato"


sabato, 23 gennaio 2021, 18:48

Consegna mascherine a Massarosa, il Pd: "Buona parte in ostaggio, l'organizzazione non sta in piedi"

Continuano a non soddisfare i criteri di consegna delle mascherine sul territorio di Massarosa. Oggi interviene il Pd con una petizione online sulla mancata distribuzione


venerdì, 22 gennaio 2021, 17:37

Educazione civica: Coluccini ospite della primaria Aldo Moro

A lezione di educazione civica con il sindaco Alberto Coluccini. Il primo cittadino è stato ospitato dalla 5A della scuola primaria Aldo Moro di Piano di Mommio per un incontro inserito nel programma di educazione civica che da quest'anno fa parte integrante delle materie scolastiche


venerdì, 22 gennaio 2021, 17:00

Modifiche ai servizi scolastici di Massarosa, la minoranza: "Una comunità lasciata allo sbando"

L'eliminazione del servizio scolastico, l'aumento delle tariffe degli asili nido e la disorganizzazione del servizio mensa non lasciano in silenzio la minoranza di Massarosa


Ricerca nel sito


directo web agency


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!