prenota

Anno X

sabato, 10 aprile 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Massarosa

Natali e Simonetti: "Sul caso dei servizi negati al bimbo disabile, il centrodestra si vergogni”

venerdì, 5 febbraio 2021, 17:24

Non si placa la polemica a Massarosa, dopo la sentenza del tribunale di Lucca, che condanna l'amministrazione targata Coluccini per gravi discriminazioni nei confronti di uno studente disabile cui erano stati negati i servizi necessari.

In un comunicato stampa congiunto, vergato a doppio pugno dai consiglieri Stefano Natali (Sinistra comune) e Silvano Simonetti (Massarosa domani), la sinistra massarosese attacca: “Lasciano sgomenti le dichiarazioni del centrodestra sulla condanna del tribunale di Lucca: si affannano a scrivere che le sentenze vanno rispettate, ma poi, all'atto pratico, non muovono un dito quando si tratta di adempiervi” - precisando poi che - “l'assessore Morgantini non lo ha fatto nonostante quest'anno la chiusura delle scuole causa pandemia abbia rimpinguato le casse di 80.000 euro, se si aggiunge anche la quota della negazione protratta per due anni del servizio che ha causato gravi disagi al bambino e alla sua famiglia”.

Proseguono Natali e Simonetti confutando gli alibi addotti dall'assessore, il quale attribuì il mancato pagamento del risarcimento alla situazione di dissesto, quando invece secondo i due consiglieri “dimostra pubblicamente di non aver nemmeno letto la sentenza, che recita testualmente che il dissesto non deve impedire di dare il servizio, e condanna il comune a trovare le risorse”.

Il comunicato poi inchioda alle proprie responsabilità Coluccini, dal momento che “il consigliere leghista, Giuseppe Angeli – recita lo scritto – dice di aver sollecitato il sindaco, l'assessore Morgantini e la capogruppo Montemagni alla redistribuzione della somma di 80.000 euro risparmiati durante il lockdown, ricevendo per contro una risposta di totale chiusura”.

A detta di tutta la sinistra, dunque, appare lampante come alla giunta e a tutta la maggioranza, tale questione fosse più che conosciuta ma che, al contempo, a nessuno dei componenti sia mai stato troppo a cuore risolverla, manifestando agli occhi di tutti un cosciente e inadeguato disinteresse.


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda

tuscania

prenota_spazio

auditerigi


Altri articoli in Massarosa


venerdì, 9 aprile 2021, 18:22

Verde pubblico: operai a lavoro a Bozzano

Non si ferma il piano di manutenzione del verde pubblico promosso da inizio anno dall'amministrazione comunale di Massarosa che sta interessando diverse aree e frazioni del territorio


venerdì, 9 aprile 2021, 16:03

Al lavoro per l'XI^ edizione del concorso pianistico internazionale 'Massarosa'

Si scaldano i motori per il Concorso Pianistico Internazionale “Massarosa”. Dopo un anno di stop, dovuto all’emergenza Covid, l’associazione Musicale Massarosa che da 11 anni mette in piedi uno dei più importanti appuntamenti musicali del panorama italiano, è pronta per l’edizione 2021


corsica


venerdì, 9 aprile 2021, 13:01

Coluccini: “Dissesto e pandemia, il governo sostenga gli enti locali”

Recepite all'interno del documento che ANCI ha presentato durante l’audizione alle Commissioni riunite Bilancio e Finanze del Senato sulla conversione in legge del decreto “Sostegni” molte delle istanze che il sindaco Alberto Coluccini, proprio grazie al suo ruolo in consiglio ANCI, ha portato avanti fin dall'inizio della pandemia


venerdì, 9 aprile 2021, 12:45

Lago Massaciuccoli, 2 milioni di euro per progetti di risanamento

Il finanziamento è reso possibile dall'anticipazione delle risorse che avanzano dai lavori per la realizzazione dell’adduzione delle acque del Serchio al Lago di Massaciuccoli


venerdì, 9 aprile 2021, 10:36

Europa Verde Toscana incalza: “Giani nomini una presidente donna per il parco”

Il sempre più attuale tema della paritaria valorizzazione femminile in ruoli dirigenziali tocca da vicino anche la realtà del Parco di Migliarino-San Rossore, in un momento in cui è sotto i riflettori per la nota vicenda della ciclovia Tirrenica


giovedì, 8 aprile 2021, 15:01

Rosi e Barsotti: "Certificati anagrafici presso le edicole e le tabaccherie"

"Oramai da più di un anno – dichiarano Damasco Rosi e Simona Barsotti, capogruppo e consigliera del Partito Democratico di Massarosa – l'Italia si trova a dover fronteggiare una crisi sanitaria senza precedenti"


Ricerca nel sito


directo web agency


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!