prenota

Anno X

domenica, 7 marzo 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Massarosa

Rosi e Barsotti (Pd): “Coluccini sta demolendo le politiche abitative”

giovedì, 18 febbraio 2021, 15:02

“Non solo si è smantellato un ufficio funzionante e funzionale organizzato per far fronte alle nuove emergenze abitative; non solo non si è tenuto in considerazione il protocollo d’intesa che metteva in sinergia tutti gli attori più importanti nella gestione delle politiche abitative; non solo si sono persi tutti i riferimenti del privato sociale che servivano sia per una presenza capillare sul territorio che per aiutare i cittadini nella prevenzione degli sfratti, nel pagamento delle caparre e/o delle mensilità insolute, grazie ad un lavoro coordinato con i servizi sociali territoriali e partecipato e condiviso con il soggetto interessato; non solo non si è pensato a fare il bando, ormai conosciuto sin dal 1999, per il contributo affitto L.431 con risorse regionali, su cui abbiamo già detto; ma non si è stati capaci neanche di lavorare sul bando per l’accesso agli alloggi ERP (case popolari) la cui graduatoria è scaduta ormai dalla fine del 2019.Questa ancora una volta la triste realtà che riguarda un settore molto delicato a maggior ragione di questi tempi: la casa”.

Così intervengono Damasco Rosi e Simona Barsotti, consiglieri del Partito Democratico di Massarosa, sulla mancata pubblicazione del bando per l'accesso all'edilizia popolare.

“Come lo giustifica il sindaco Coluccini – domandano i due consiglieri – il fatto che non è stato pubblicato il bando (ERP) per l’accesso all’edilizia residenziale pubblica? Perché, ad oggi, nessuno sa niente?”

“L’assemblea del Lode lucchese (organo di indirizzo sull'edilizia popolare) – proseguono i democratici – in data 18 marzo 2016 ha deliberato che, ogni tre anni tutti i Comuni devono emanare e pubblicare il bando di concorso per la formazione della graduatoria finalizzata alla assegnazione degli alloggi, come da art. 1 del regolamento allegato alla delibera e la Legge regionale 2 del 2019 all’art.7 comma 2 riporta che i comuni procedono, almeno ogni 4 anni, all’emanazione di un bando di concorso pubblico per l’assegnazione di alloggi. Quindi, in ogni caso, quella graduatoria comunale del 2016 è scaduta e dopo quasi 6 anni può non rappresentare più la reale situazione economica, sociale e abitativa del nostro territorio; altri nuovi nuclei familiari potrebbero avere le condizioni per partecipare al bando ed accedere alla nuova graduatoria”.

“Chiaro è – continuano – che, nelle more dell’approvazione della nuova graduatoria, tutto sarebbe giustificabile con dei “lavori in corso”, ma cosa sta facendo l’amministrazione? Perché ad oggi non ha ancora pubblicato il bando tra l’altro uguale per tutti i Comuni della provincia di Lucca e già proposto in bozza da Lode lucchese?”

“Le priorità basilari dell’ufficio casa sono il bando ERP ed il bando del contributo affitto L.431/98 ma l’amministrazione di Massarosa guidata dal sindaco Coluccini - concludono Rosi e Barsotti – non è stata capace neanche di dare i minimi obiettivi; una situazione grave, mancanze ingiustificate, un atteggiamento che denota una grave incompetenza e l’assenza, voluta, di confronto. Il nostro auspicio ovviamente è che il sindaco Coluccini e la sua giunta si mettano al lavoro da subito per recuperare tutto il tempo che hanno perso fino ad ora e lo facciano per l'interesse primario dei cittadini del nostro comune. Noi continueremo a muoverci per sensibilizzarli al dovere”.


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda

tuscania

prenota_spazio

auditerigi


Altri articoli in Massarosa


sabato, 6 marzo 2021, 23:18

Un cippo commemorativo al parco Arcobaleno per la Giornata dei giusti

L'amministrazione comunale con il sindaco Alberto Coluccini ha inaugurato un cippo con targa dedicata a Douglas Meritei e Sonyanga Ole Ng'ais due giovani Masai impegnati nella lotta contro le mutilazioni genitali femminili


venerdì, 5 marzo 2021, 22:39

Coluccini: "La nostra volontà è di tenere aperte tutte le scuole senza rinunciare a progettare il futuro"

"La priorità e urgenza della mia amministrazione è mantenere aperte tutte le scuole e lavorare per riaprire quanto prima quella di Quiesa". Così il sindaco Alberto Coluccini rispedisce al mittente le accuse delle opposizioni


corsica


venerdì, 5 marzo 2021, 11:25

Parco di Massaciuccoli, accesso agli atti di Capecchi (FdI)

È quanto afferma il consigliere regionale di Fratelli d'Italia e vicepresidente della commissione Ambiente Alessandro Capecchi


venerdì, 5 marzo 2021, 10:48

Rosi e Barsotti: "Va ridotta l'Iva sugli assorbenti igienici"

"Le farmacie comunali vendano i prodotti igienici femminili essenziali – assorbenti interni, esterni, coppette mestruali – scontandoli dell'IVA al 22%". E' questo l'appello lanciato da Damasco Rosi e Simona Barsotti, capogruppo e consigliera del Partito Democratico di Massarosa


giovedì, 4 marzo 2021, 14:27

Rosi e Barsotti: "I lavori allo svincolo di Montramito li ha decisi la provincia"

E' ciò che dichiarano, in una nota stampa, Damasco Rosi e Simona Barsotti, consiglieri del Partito Democratico di Massarosa


mercoledì, 3 marzo 2021, 13:58

Stoccata all'amministrazione comunale da parte dell'opposizione di Massarosa

 I consiglieri Natali, Simonetti, Rosi e Barsotti esprimono il loro disappunto sull'ipotesi, avanzata dalla giunta Coluccini, di costruire due poli scolastici, uno nella parte nord ed uno nella parte sud del comune


Ricerca nel sito


directo web agency


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!