prenota

Anno X

venerdì, 14 maggio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Massarosa

"Coluccini revochi il raddoppio dello stipendio dell'amministratrice unica di FARMAS"

lunedì, 3 maggio 2021, 19:09

"Quello che sta avvenendo anche in questi giorni a Massarosa, la decisione di Coluccini di raddoppiare lo stipendio alla amministratrice unica di FARMAS ha dell'incredibile. Il nervosismo che hanno mostrato nel momento in cui abbiamo scoperchiato la pentola è sintomatico di quanto torbida sia quella scelta. Andremo fino in fondo a questa vicenda, oggi intanto abbiamo presentato una mozione per chiedere al sindaco di convocare urgentemente l'assemblea di FARMAS e di ritirare la proposta, rendendo poi edotto il consiglio comunale e la commissione. Poi andremo avanti con altri atti ed in tutte le sedi".

Così i consiglieri comunali Damasco Rosi e Simona Barsotti (PD), Stefano Natali (SC) e Silvano Simonetti (MD), sulla vicenda del raddoppio dello stipendio alla amministratrice di FARMAS.

"Nell'Assemblea di FARMAS del 18 marzo 2021 – questo è l'antefatto – il Sindaco in qualità di socio al cento per cento della partecipata ha deliberato l'aumento del compenso dell'Amministratore unico della società equiparandolo a quello di un'Assessore, raddoppiandolo rispetto allo stipendio attuale; l'amministratrice, presente in assemblea, si riservava di verificare "per riscontrare la possibilità di accettare nei termini di legge". Lo abbiamo scoperto solo facendo richiesta di accesso agli atti".

"La natura della società non giustifica una retribuzione del genere – proseguono – anche con riguardo al livello storico delle indennità e alla qualità e quantità degli atti di competenza dell'organo di indirizzo della stessa; nel momento in cui l'attuale amministratrice ha accettato l'incarico era a conoscenza del compenso a lei spettante".

"L'attuale contesto economico – incalzano – segnato da oltre un anno di pandemia, impone inoltre sobrietà nei compensi e nelle spese riconducibili alla voce "costi della politica"; nelle attuali ristrettezze finanziarie l'aumento del compenso, che non è meramente simbolico ma erode l'utile della società, distoglie risorse che il Comune, direttamente o indirettamente, potrebbe utilmente destinare a servizi da rivolgere ai cittadini o provvidenze sociali; un raddoppio del compenso non si giustifica nemmeno per la quantità e tipologia degli atti riconducibili all'azione svolta dalla amministratrice unica della FARMAS nei due anni del suo mandato".
"Da due anni, infatti, ovvero dall'insediamento della attuale amministratrice – continuano i consiglieri – non vengono approvati i bilanci della società pertanto, oltre alle irregolarità, non si ravvedono nemmeno le condizioni economiche per aumentare lo stipendio alla amministratrice. Dove li prendono i soldi? E ancora. L'amministratrice ed il sindaco in questi due anni, nonostante le numerose richieste, mai hanno relazionato né in consiglio né in commissione in merito all'andamento della partecipata. Un atteggiamento mai riscontrato nella storia delle farmacie comunali di Massarosa. In compenso attacchi a mezzo stampa alla precedente amministrazione".

"Noi abbiamo posto un problema di carattere generale, il sindaco e i suoi anziché replicare nel merito hanno risposto sguaiatamente con attacchi personali. Questo ci fa sorgere ancora più sospetti di quelli che già avevamo, sui tempi, sui modi, sulle procedure e chi più ne ha più ne metta. Stiamo raccogliendo tutta la documentazione necessaria per proseguire e far chiarezza. Se questo era il cambio di passo che qualcuno auspicava in maggioranza sono messi male".


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda

tuscania

prenota_spazio

auditerigi


Altri articoli in Massarosa


venerdì, 14 maggio 2021, 12:00

Montemagni (Lega): "Necessario dotare l'ospedale Versilia di uno specifico reparto dedicato alle malattie infettive"

Elisa Montemagni, capogruppo in consiglio regionale della Lega, torna a parlare dei problemi della sanità e dell'ospedale Versilia


giovedì, 13 maggio 2021, 14:45

Riconoscimento ad Alessandro Bertolucci, neo allenatore della nazionale italiana di hockey

Bertolucci che da giocatore ha vinto tutto sia in Italia che all'estero conquistando coppe e scudetti in Italia e in Portogallo, ma giocando anche in Spagna, ha confessato che proprio tra gli oliveti di Piano di Conca si ricarica tra un impegno e l'altro


corsica


mercoledì, 12 maggio 2021, 17:16

PD, SF, SC e MD: "Sugli asfalti le uscite di Coluccini sono ridicole"

"Il sindaco Coluccini riesce ad inventarsi una fantomatica divisione degli interventi su via delle Sezioni fatti in questi anni, compresi i rattoppi di questi giorni, in 3 lotti, come se fosse chissà quale opera"


mercoledì, 12 maggio 2021, 17:13

Attivata la banda ultralarga per le scuole di Massarosa

Connettività internet a banda larga in tutte le scuole primarie e secondarie del Comune di Massarosa. È terminato infatti l'intervento per migliorare e potenziare le connessioni internet grazie alla banda ultralarga, fibra ottica FTTC.


martedì, 11 maggio 2021, 16:53

Massarosa, asfaltature anche in via Cenami e via IV Novembre

Oltre al cantiere aperto in via delle Sezioni lavori di riqualificazioni del manto stradale in corso anche in via IV Novembre e in via Cenami a Massarosa capoluogo. Si tratta di un importante intervento di asfaltatura e riqualificazione del manto stradale concordato con GAIA a seguito dei lavori di risanamento...


martedì, 11 maggio 2021, 13:11

L'assessore Michela Dell'Innocenti selezionata per il programma ‘Yep 2021’

Tra i 250 giovani amministratori di tutta Europa selezionati per il programma YEP 2021 c'è anche l'assessore del comune di Massarosa Michela Dell'Innocenti, scelta insieme ad altri trenta colleghi a rappresentare l'Italia


Ricerca nel sito


directo web agency


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!