prenota

Anno X

sabato, 18 settembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Massarosa

Una villa per la ricerca medico-scientifica

giovedì, 29 luglio 2021, 16:16

Il grande gesto di generosità ed attenzione verso il prossimo giunto a compimento in questi giorni con la donazione di una Villa in via Roma a Massarosa all'Istituto Nazionale Tumori di Milano arriva in realtà da lontano, dalla volontà dei proprietari Amelio Andreazzi ed Angelina Lomi scomparsi nel 2013. A raccoglierne l'altruistico desiderio il figlio Roberto Andreazzi, stilista affermato, che ha donato ufficialmente la villa all'Istituto Nazionale Tumori, storica realtà da un secolo in prima linea per la cura ama anche per la ricerca oncologica, attualmente maggior polo di oncologia pediatrica in Italia e secondo in Europa.

“Io sono solo un tramite della volontà dei miei genitori che condivido a pieno – spiega Roberto Andreazzi – sono loro ad aver voluto contribuire alla ricerca scientifica nella speranza oggi, domani o in qualsiasi momento di aiutare un bambino o comunque una persona che ne abbia bisogno. Concretizzare la loro volontà mi riempe di serenità ed orgoglio”.

La Villa a tre piani con un meraviglioso giardino, appartenuta alla famiglia Provenzali ed abitata dal famoso Pompeo Provenzali che qui scrisse le sue “Memorie” è stata acquistata e finemente ristrutturata dagli Andreazzi negli anni '80. Ogni anno da allora i massarosesi hanno potuto apprezzare i presepi concettuali che lo stesso Andreazzi ha realizzato in occasione delle festività.

Per ufficializzare la donazione è stata celebrata da don Bruno Frediani una messa nella cappella della Villa, a cui è seguita la benedizione della targa in memoria di Amelio Andreazzi ed Angelina Lomi benefattori della ricerca.


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda

tuscania

prenota_spazio

auditerigi


Altri articoli in Massarosa


venerdì, 17 settembre 2021, 17:55

Sinistra Comune: “Nuova vita alle aree degradate”

Il coordinamento Sinistra Comune, a sostegno della candidata sindaco Simona Barsotti, ha tra i suoi obiettivi quello di migliorare le aree degradate di Massarosa, per rendere la città ancora più bella


venerdì, 17 settembre 2021, 16:55

Tentativo di truffa a Massarosa: Gaia mette in guardia

Un utente residente nella zona di Massarosa ha segnalato ai centralini del gestore idrico Gaia S.p.A. un probabile tentativo di truffa


corsica


venerdì, 17 settembre 2021, 10:37

'Per Massarosa': anche due "figli d'arte" in lista

Sono Gabriele Sforzi, 26 anni, figlio del compianto Armando, che, nel primo mandato della giunta Larini, fu assessore all'urbanistica e Simone Lucchesi, 25 anni, figlio di Giuseppe Lucchesi, esponente di Alleanza Nazionale, prematuramente scomparso


giovedì, 16 settembre 2021, 14:50

Carlo Bigongiari: "A Massarosa c'è bisogno di posti di lavoro"

Partecipato incontro ieri sera a Massarosa al bar Agorà dove il candidato sindaco civico Carlo Bigongiari ha incontrato cittadini e imprese per fare il punto della campagna elettorale e del programma di mandato


giovedì, 16 settembre 2021, 14:11

Simona Barsotti: "La storia della panchina rossa di Massarosa, in attesa di una collocazione"

Il candidato sindaco di Massarosa, Simona Barsotti, torna a farsi sentire in campagna elettorale puntando i riflettori stavolta sul tema della violenza contro le donne


giovedì, 16 settembre 2021, 09:03

Barsotti: “Facciamo ripartire l’edilizia”

La candidata sindaco di Massarosa Simona Barsotti attribuisce al comune la responsabilità di uno stallo del settore dell’edilizia, che ha causato anche danni all’economia locale


Ricerca nel sito


directo web agency


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!