Anno X

lunedì, 25 ottobre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Massarosa

'Per Massarosa': anche due "figli d'arte" in lista

venerdì, 17 settembre 2021, 10:37

Ci sono, per così dire, anche due figli d'arte tra i candidati al consiglio comunale in lista per sostenere la candidatura a sindaco di Carlo Bigongiari. Due giovani che, sulle orme dei loro stimati padri, si presentano alle elezioni con la lista "Per Massarosa' per cercare di rilanciare il territorio, soprattutto dal punto di vista dell'associazionismo sportivo e culturale.

Gabriele Sforzi, 26 anni, è figlio del compianto Armando, per anni dirigente didattico dell'istituto comprensivo Massarosa 2 (che oggi infatti prende il suo nome), prematuramente scomparso, che, nel primo mandato della giunta Larini, fu assessore all'urbanistica. Laureando in farmacia, Gabriele Sforzi è attivo da anni nello sport (nella nazionale di tiro a segno e per 2 volte campione italiano di tiro a segno) e proprio sullo sport ha incentrato i punti forti del suo programma. "A Massarosa - afferma - c'è bisogno di riattivare rapporti e accordi con le società sportive. L'associazionismo non è fondamentale solo a livello sportivo, ma anche per la valenza sociale e di aggregazione per i nostri giovani. Così come dovremmo intervenire per migliorare e potenziare i nostri impianti". 

Punta molto invece sulla cultura Simone Lucchesi, 25 anni, laureato in banca e finanza, aspetto su cui sta per conseguire anche un master. E' il figlio di Giuseppe Lucchesi, noto e stimato dentista, esponente di Alleanza Nazionale, prematuramente scomparso proprio nel giorno precedente alla finale del Premio Letterario Massarosa, manifestazione che lo stesso Lucchesi, in qualità di assessore alla cultura nel secondo mandato di Fabrizio Larini, aveva contribuito in prima persona a riattivare e rilanciare dopo oltre 30 anni di stop. "Il Plm - dice Simone Lucchesi - è indiscutibilmente la manifestazione più importante per Massarosa. In questi giorni ho sentito parlarne in molti: nessuno deve mettere il cappello su questa manifestazione. E' un premio di tutta la comunità e tutti insieme dobbiamo collaborare per dargli lustro, farlo crescere e portarlo alla ribalta del panorama letterario e culturale, nazionale e internazionale".


Questo articolo è stato letto volte.


il Panda

tuscania

prenota_spazio

auditerigi


Altri articoli in Massarosa


sabato, 23 ottobre 2021, 09:17

Sinistra Comune: “Tra Bigongiari e Coluccini, la vera responsabile del disastro è Elisa Montemagni”

Sinistra Comune ritiene che le destre di Massarosa si stiano scaricando a vicenda la responsabilità della sconfitta elettorale attaccandosi alle loro divisioni per giustificare il loro fallimento


venerdì, 22 ottobre 2021, 14:44

Premio Letterario Massarosa: successo al Salone del libro di Torino

Lo stand del Premio Letterario Massarosa al Salone Internazionale del libro a Torino ha riscosso in tutti e cinque i giorni della manifestazione un gran successo attirando l'attenzione dei numerosi visitatori, delle case editrici, degli scrittori ed anche dei giornalisti di settore presenti


corsica


lunedì, 18 ottobre 2021, 23:06

Barsotti vincitrice soddisfatta, Bigongiari forse non si ricandiderebbe. Coluccini, invece, si dice preoccupato

È sempre così. Le elezioni si portano dietro vincitori e vinti: non si esce "sconfitti a metà", come cantava Arisa, perché alla fine a diventare sindaco è una persona sola, pur essendo l'obiettivo di molti


lunedì, 18 ottobre 2021, 18:46

Lega e Forza Italia riconsegnano Massarosa alla sinistra: nuovo sindaco e prima donna, Simona Barsotti

"Si chiude finalmente un capitolo e se ne apre uno nuovo. Massarosa deve ripartire". Entusiasta e sorridente, alle 16.30 Simona Barsotti ha varcato per la prima volta il portone di Palazzo Civico da sindaco


martedì, 12 ottobre 2021, 11:02

Escursione dal palude alla collina

L’area umida di Massaciuccoli rappresenta una meta ideale per gli appassionati essendo caratterizzata da paesaggi diversi da poter percorrere e apprezzare, dalle paludi, alla campagna coltivata fino ai freschi boschi collinari


lunedì, 11 ottobre 2021, 19:02

Fratelli d'Italia scarica Coluccini e, al ballottaggio, si appattuma con Lega e Forza Italia

Dopo l'incontro che si è tenuto nei giorni scorsi tra i vertici di Fdi e la coalizione che sostiene Bigongiari (Per Massarosa, Lega, Forza Italia), Fratelli d'Italia conseguentemente alla propria coerenza di essere un partito che non ha mai governato né con il Pd né con i 5 stelle ha...


Ricerca nel sito


directo web agency


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!