Anno 6°

giovedì, 21 novembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Sabato all'Hotel Esplanade l'incontro "Jacques Préver a Parigi"

lunedì, 27 novembre 2017, 19:08

L'incontro  "JACQUES PREVERT  A PARIGI" sarà arricchito dalla mostra fotografica di Giovanni Nardini  dal titolo "Parigi, uno sguardo umanista", in programma nelle sale dell'Hotel Esplanade dal 2 al 28 dicembre.  Ingresso  libero.

In occasione del 40° anniversario della morte del poeta Jacques Prévert,  l'Alliance Française di Viareggio organizza un incontro per far conoscere la passione che Prévert  ebbe per la città di Parigi,  in cui si formò e visse per quasi tutta la sua vita. Verranno approfonditi gli aspetti eclettici del personaggio, non sempre conosciuti, al di là delle canzoni/poesie che ormai fanno parte del patrimonio mondiale come ad esempio "Le foglie morte" cantate in molte lingue attraverso il mondo . Prévert non è stato solo il poeta dell'Amore ma anche un "artigiano" della parola non solo poetica ma anche cinematografica. Un artista a tutto tondo e un uomo che mise al centro della propria vita e della sua produzione artistica le persone più umili e diseredate della società francese dell' inizio del 900.

La mostra fotografica "Uno sguardo umanista" di Giovanni Nardini con foto in bianco e nero  si inserisce nel modo migliore in questa presentazione dell'uomo e del poeta francese.

Parigi, uno sguardo umanista

Molto suggestive le  25 immagini di Giovanni Nardini che ritraggono le strade della capitale francese. L'uso del bianco e nero è prediletto dal fotografo che lo utilizza in tutti i suoi lavori. L'autore quanto a soggetti aderisce sia alla Street Photography che alla fotografia umanista, perché il suo interesse va  prevalentemente alla figura umana nel suo rapporto con l'ambiente. I reportages su spazi e mestieri antichi, su luoghi di culto testimoniano l'interesse etico e sociale alla base della sua ricerca.

Partendo dal titolo - uno sguardo umanista, l'autore si concentra  sul modo di leggere l'esistenza umana vista nell'ambiente. Il mondo quotidiano delle strade diventa così scena teatrale, con attori anonimi e inconsapevoli. L'azione del fotografo umanista è quella di cogliere le figure in  modo naturale, di restituire l'immagine per come è colta dall'occhio con uno sguardo come in un lampo, senza escludere nulla. E' quello che fa Nardini quando ritrae le figure umane per le vie e le piazze, nelle stazioni dei metrò, sedute al caffè, con l'occhio sempre attento però alla costruzione dello spazio visivo molto ben distribuito.

Sempre attuale la linea umanista, inossidabile, amata anche dagli autori più giovani. Il motivo risiede nel fatto che, mutando col tempo le fisionomie dei paesaggi umani e di quelli urbani, la registrazione dei cambiamenti antropologici e sociali rimane sempre  necessaria. La Parigi di Nardini è molto diversa da quella dell'epoca di Cartier Bresson.  La città, sempre bellissima,  viene rappresentata nel suo carattere multietnico: una donna col niqap passa davanti a una trattoria cambogiana, ragazzi di colore corrono nella banlieue, camminano davanti a muri  pieni di graffiti. L'immagine pubblicitaria è divenuta  più invasiva, e le contraddizioni della grande città risultano più evidenti.  Resta inalterato il fascino, degli scorci delle vie, di angoli e di piccoli caffè.  Personaggi del nostro tempo colti nella loro immanenza.


il Panda


maxibazar


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


cameracommercio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Altre notizie brevi


digit


mercoledì, 20 novembre 2019, 18:52

A Pietrasanta la cerimonia di chiusura ufficiale della Francigena Tuscany Marathon 2019

Venerdì 22 novembre alle 21 presso l'auditorium delle Scuole Pascoli a Pietrasanta (via Garibaldi, 72 Porta a Lucca) si svolgerà la cerimonia di chiusura ufficiale della Francigena Tuscany Marathon 2019 con la proiezione del video ufficiale dell'evento e la consegna delle donazioni alle associazioni selezionate.


mercoledì, 20 novembre 2019, 18:39

Giornata Mondiale Unesco dell'Olivo: iniziative Slow Food

Martedì 26 novembre alle 15,30 Giornata Mondiale Unesco dell'Olivo. La condotta Terre medicee e Apuane di Slow Food organizza in collaborazione con il comune di Seravezza questa giornata dedicata all'importanza dell'Olivo nella Cultura e nella Storia dell'Umanità.


mercoledì, 20 novembre 2019, 15:43

'Autostrada dell'acqua', interrogazione in aula

Un'interrogazione in merito alla crisi idrica in Toscana e al progetto dell'"autostrada dell'acqua" è stata presentata dai consiglieri regionali Monica Pecori (Gruppo Misto-Tpt) e Tommaso Fattori (Sì-Toscana a Sinistra). Nell'atto si ricorda che l'assessore regionale all'Ambiente, Federica Fratoni, aveva garantito che una risposta strutturale al problema della crisi idrica sarebbe...


mercoledì, 20 novembre 2019, 15:33

Fondazione Crl, al via il primo bando per progetti e attività culturali

Prende il via da domani, giovedì, il primo bando che la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca ha emesso per il 2020. Il bando, dedicato al sostegno di progetti e attività culturali, resterà aperto fino al 30 dicembre prossimo ed è finalizzato alla concessione di contributi sia per il sostegno all’attività ordinaria che...


mercoledì, 20 novembre 2019, 15:30

Gaia incontra gli utenti del Pollino

Nuovo incontro di GAIA S.p.A. con gli abitanti della località Pollino a Pietrasanta. Gli utenti sono stati accolti ieri nella sede del Gestore dai membri del Consiglio di Amministrazione della Società per approfondire il tema dei rimborsi in bolletta nella loro zona di residenza, in seguito alla vicenda tallio.


mercoledì, 20 novembre 2019, 15:27

Massarosa, la minoranza: "Il solito disco rotto sulle asserite difficoltà di bilancio"

I gruppi consiliari PD (Rosi, Barsotti) Sinistra Comune (Natali) Massarosa Futuro (Mauro) e Massarosa Domani (Simonetti) replicano alle affermazioni dei consiglieri Garibaldi e Dati su scuola di Quiesa.


mercoledì, 20 novembre 2019, 15:19

Il lato oscuro dei social network: se ne parla sabato pomeriggio alla Casa dei Giovani

Seconda conferenza del ciclo promosso dal Circolo culturale "Sirio Giannini" alla Casa dei Giovani di Querceta sui temi dell'attualità. Sabato 23 novembre alle ore 17:00 (ingresso libero) si parla del lato oscuro dei social network. L'incontro è a cura di Maurizio Tesconi, ricercatore dell'Istituto di Informatica e Telematica del CNR e responsabile...


mercoledì, 20 novembre 2019, 14:08

Massarosa aderisce alla Festa dell'Albero: 12 nuovi alberelli nel parco di Nassirya

Massarosa aderisce alla Festa dell'Albero, la ricorrenza istituita da LegaAmbiente. Ogni anno il 21 novembre si celebrano gli alberi e il loro indispensabile contributo alla vita: assorbono anidride carbonica e restituiscono ossigeno, proteggono la biodiversità, hanno un ruolo fondamentale nella prevenzione del dissesto idrogeologico.


mercoledì, 20 novembre 2019, 14:07

Uno spettacolo teatrale per celebrare la Giornata contro la violenza sulle donne al teatro Manzoni venerdì 22 novembre

La storia di una donna che, dopo aver subito maltrattamenti e violenze durante tutta la sua esperienza matrimoniale, riprende in mano la sua vita e la sua dignità. Si intitola "Ti parlo di me!" lo spettacolo in scena venerdì 22 novembre alle ore 21.30 al teatro Vittoria Manzoni di Massarosa.


mercoledì, 20 novembre 2019, 14:05

Arte: Natura in mostra con la Uildm, 40 scatti per concorso Andrea Pierotti

La Natura in mostra per celebrare la memoria di Andrea Pierotti. L'Uildm Versilia ricorda il suo giovane presidente con un concorso fotografico organizzato con il patrocinio del Comune di Pietrasanta e interamente finanziato dalla famiglia Pierotti.


Ricerca nel sito


prenota_spazio


prenota_spazio


Associazione Musicale Lucchese


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio

larini