outletsport1

Anno 6°

mercoledì, 21 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Cure palliative, aggiornata e potenziata la rete regionale

giovedì, 6 dicembre 2018, 10:26

La Toscana aggiorna e potenzia la rete regionale delle cure palliative. Lo fa con una delibera presentata in giunta dall'assessore al diritto alla salute e al sociale Stefania Saccardi e approvata nel corso dell'ultima seduta. Un delibera che fa parte dei primi indirizzi attuativi in tema di DAT, le Disposizioni anticipate di trattamento, e pianificazione delle cure.

"La Toscana è stata tra le prime Regioni che hanno dato corso alla legge nazionale sul biotestamento - commenta l'assessore Saccardi - Noi abbiamo voluto però inserirla in un quadro più complessivo delle cure del fine vita, perché riteniamo che il sistema sanitario, anche laddove non possa curare, debba però prendersi cura della persona fino all'ultimo momento di vita. La delibera che abbiamo approvato lunedì scorso fa parte di questo percorso complessivo di aiuto, sostegno e accompagnamento al paziente nell'ultima parte della sua vita".

Secondo le indicazioni della delibera, la Rete regionale delle cure pallaitive dovrà prevedere un Responsabile della rete stessa, un Comitato strategico regionale, una sottorete operativa per ciascuna area vasta. Dovranno essere individuate tutte le azioni necessarie al potenziamento e alla qualificazione dei servizi della rete. Dovranno essere adottate iniziative formative in tema di cure palliative, rivolte a tutto il personale sanitario. Le tre Università della Toscana dovranno essere coinvolte anche nella fase della formazione pre-laurea di tutte le professioni sanitarie. Dovranno essere definiti degli indicatori di esito, in aggiunta agli indicatori Lea (Livelli essenziali di assistenza), per monitorare il funzionamento della rete.

Inoltre, nel piano di attività 2018-2019 del Comitato strategico regionale delle cure palliative dovranno essere inserite le attività necessarie al potenziamento, alla funzionalità e all'efficienza dei servizi della rete delle cure palliative: la revisione dello stato dell'arte della Rete dei servizi. Quindi la definizione di un piano di adeguamento che includa: le azioni individuate dalle aziende sanitarie per l'incremento del numero di posti letto hospice, fino al raggiungimento degli standard previsti per l'accesso ai fondi integrativi dello Stato atti a garantire i livelli essenziali di assistenza; le azioni individuate dalle aziende sanitarie per garantire l'assegnazione di personale.

Le cure di fine vita in Toscana

L'Ars, Agenzia regionale di sanità, ha condotto uno studio su "La qualità dell'assistenza nelle cure di fine vita", nel quale ha focalizzato l'attenzione sulle cure erogate nell'ultimo anno di vita a pazienti con una storia clinica di tumore, malattia cronica, o entrambe. Secondo i risultati dello studio, in Toscana la situazione delle cure di fine vita resta "ospedale-centrica": nell'ultimo mese di vita più di un terzo dei pazienti ha effettuato almeno un accesso al pronto soccorso e la grande maggioranza (75%) ha effettuato almeno un ricovero in reparto per acuti; il decesso è avvenuto in ospedale nel 45,5% dei casi.

L'8% dei soggetti ha fatto ricorso all'hospice nell'ultimo mese di vita, con percentuali altamente differenti a seconda della condizione clinica: 17% nel caso dei tumori, solo l'1% tra i pazienti con malattia cronica. Tra i pazienti deceduti che hanno fatto ricorso all'hospice, il 50% lo ha fatto solo nell'ultima settimana di vita, mentre prima dell'ultimo mese di vita questo è accaduto solo nel 13% dei casi.

A fronte di questa realtà che vede le cure di pazienti molto anziani affetti da cronicità in fase avanzata ancora troppo centrate sull'ospedale, e quindi su trattamenti ad alto livello di intensività e invasività, in realtà i desideri della maggior parte dei pazienti e delle loro famiglie vanno nella direzione opposta. E' necessario quindi passare da un sistema che si ostina a "curare" le disease, le malattie, indipendentemente dalla fase più o meno avanzata in cui si trovano, ad uno che "si prenda cura" delle illness e delle sickness, cioè del vissuto dei malati e delle loro famiglie e dei loro bisogni.


bistrot


prenota_spazio


maxibazar


alfrun


autotecnica


il Panda


prenota_spazio


cameracommercio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Altre notizie brevi


digit


mercoledì, 21 agosto 2019, 15:40

Giallo d'amare: premio a Alessandro Robecchi e Silvia Volpi

Ultimo appuntamento per Giallo D'A-mare, la rassegna dedicata alla letteratura noir, gialla e thriller  che da diverse estati richiama appassionati da tutta la Toscana per seguire l'evento a pochi metri dal mare.


mercoledì, 21 agosto 2019, 15:40

Feria dell'Assunta, gelaterie e pasticcerie in gara per il miglior gelato e dolce ai pinoli

Quale sarà miglior gelato ai pinoli ed i miglior dolcetto ai pinoli dell'estate? Gelaterie e pasticcerie di Tonfano e Fiumetto si sfidano a colpi golosi in occasione della Feria dell'Assunta, la festa promossa dalla Parrocchia Santa Maria Assunta di Focette in collaborazione con il Comune di Pietrasanta, Associazione Balneari, Fondazione Versiliana, Pro...


mercoledì, 21 agosto 2019, 15:39

Lido movie: Capitan America Civil War al bagno Delfino

Ultimo appuntamento dell'estate con Lido Movie, la rassegna di cinema in spiaggia e negli hotel di Lido di Camaiore che ha attirato numerosi spettatori anche in questa stagione.


mercoledì, 21 agosto 2019, 14:12

Seravezza al 31° meeting degli Azzano d'Italia il 28 e 29 settembre in provincia di Bergamo

Azzano d'Italia, atto numero trentuno: appuntamento il 28 e il 29 settembre ad Azzano San Paolo, in provincia di Bergamo. Il programma della due giorni all'insegna dell'amicizia fra le comunità azzanesi della Penisola prevede come tradizione incontri istituzionali, visite e momenti di convivialità.


mercoledì, 21 agosto 2019, 14:11

Estate al Forte 2019: domenica a Vittoria Apuana in piazza Lido Poli l'ultimo spettacolo

La stagione di eventi a Vittoria Apuana, organizzata dai commercianti e all’interno del cartellone “Estate al Forte 2019, a cura dell’Assessorato alla Cultura e Turismo, si concluderà con uno spettacolo musicale, che avrà luogo domenica 25 agosto, alle 21.15 nella piazza Lido Poli.


mercoledì, 21 agosto 2019, 13:29

Dal 2 settembre i kit di Ersu distribuiti presso la Misericordia di Camaiore

Continua la grande affluenza presso gli Infopoint di Capezzano e Camaiore, che resteranno aperti fino a sabato 24 agosto. Per venire incontro alle esigenze di coloro che ancora devono ritirare il kit per la raccolta differenziata porta a porta domestica, in vista del cambio di gestore a partire da lunedì...


mercoledì, 21 agosto 2019, 12:56

"Tanto gentile e tanto onesta pare", serata di poesia e musica a Camaiore

Venerdì 23 agosto alle ore 21 in Piazza Francigena, nel centro storico di Camaiore, si svolgerà la serata di poesia e musica “Tanto gentile e tanto onesta pare”. Durante la serata verranno lette le più belle poesie dedicate alla donna dal Medioevo al Rinascimento, di autori quali Guinizzelli, Cavalcanti, Orbicciani,...


mercoledì, 21 agosto 2019, 12:50

Forte, avviso per impianto sportivo di via Versilia - Campo “Aliboni-Cherubini”:

Il comune di Forte dei Marmi intende valutare l’esistenza di soggetti interessati a svolgere in convenzione con il comune, ai sensi dell’art.56 Dlgs.117/2017,  per 2 anni, a partire dal 1 settembre prossimo, i servizi di apertura, chiusura, custodia, pulizia e manutenzione ordinaria dell’impianto sportivo di Via Versilia –Campo “Aliboni-Cherubini”, destinato...


mercoledì, 21 agosto 2019, 11:15

Esito bando di concorso “La Frangicena Dell’arte” – sezione arti pittoriche

La Fondazione CAV,  con il patrocinio del comune di Pietrasanta, dell’Associazione Europea e Toscana delle Vie Francigene e Cammini, Francigena Tuscany Marathon, Associazione Amici della Via Francigena Pietrasanta e Artigianrt e con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, ha ideato il bando pubblico “La Francigena dell’arte.


mercoledì, 21 agosto 2019, 10:07

A Corsanico Festival musiche di Bach, Vivaldi e Beethoven

Sabato 17 agosto alle 21.15 undicesimo concerto del Corsanico Festival a Pieve di San Michele Arcangelo, Corsanico: Bach, Vivaldi, Beethoven. Con Filippo Rogai, flauto. Alberto Bologni e Gloria Merani, violini. Anne Lokken, viola. Filippo Burchietti, violoncello. Gabriele Ragghianti, contrabbasso. Fabrizio Datteri, pianoforte. Ingresso 10 euro.


Ricerca nel sito


prenota_spazio


prenota_spazio


Associazione Musicale Lucchese


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio