Anno 6°

martedì, 18 dicembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cure palliative, aggiornata e potenziata la rete regionale

giovedì, 6 dicembre 2018, 10:26

La Toscana aggiorna e potenzia la rete regionale delle cure palliative. Lo fa con una delibera presentata in giunta dall'assessore al diritto alla salute e al sociale Stefania Saccardi e approvata nel corso dell'ultima seduta. Un delibera che fa parte dei primi indirizzi attuativi in tema di DAT, le Disposizioni anticipate di trattamento, e pianificazione delle cure.

"La Toscana è stata tra le prime Regioni che hanno dato corso alla legge nazionale sul biotestamento - commenta l'assessore Saccardi - Noi abbiamo voluto però inserirla in un quadro più complessivo delle cure del fine vita, perché riteniamo che il sistema sanitario, anche laddove non possa curare, debba però prendersi cura della persona fino all'ultimo momento di vita. La delibera che abbiamo approvato lunedì scorso fa parte di questo percorso complessivo di aiuto, sostegno e accompagnamento al paziente nell'ultima parte della sua vita".

Secondo le indicazioni della delibera, la Rete regionale delle cure pallaitive dovrà prevedere un Responsabile della rete stessa, un Comitato strategico regionale, una sottorete operativa per ciascuna area vasta. Dovranno essere individuate tutte le azioni necessarie al potenziamento e alla qualificazione dei servizi della rete. Dovranno essere adottate iniziative formative in tema di cure palliative, rivolte a tutto il personale sanitario. Le tre Università della Toscana dovranno essere coinvolte anche nella fase della formazione pre-laurea di tutte le professioni sanitarie. Dovranno essere definiti degli indicatori di esito, in aggiunta agli indicatori Lea (Livelli essenziali di assistenza), per monitorare il funzionamento della rete.

Inoltre, nel piano di attività 2018-2019 del Comitato strategico regionale delle cure palliative dovranno essere inserite le attività necessarie al potenziamento, alla funzionalità e all'efficienza dei servizi della rete delle cure palliative: la revisione dello stato dell'arte della Rete dei servizi. Quindi la definizione di un piano di adeguamento che includa: le azioni individuate dalle aziende sanitarie per l'incremento del numero di posti letto hospice, fino al raggiungimento degli standard previsti per l'accesso ai fondi integrativi dello Stato atti a garantire i livelli essenziali di assistenza; le azioni individuate dalle aziende sanitarie per garantire l'assegnazione di personale.

Le cure di fine vita in Toscana

L'Ars, Agenzia regionale di sanità, ha condotto uno studio su "La qualità dell'assistenza nelle cure di fine vita", nel quale ha focalizzato l'attenzione sulle cure erogate nell'ultimo anno di vita a pazienti con una storia clinica di tumore, malattia cronica, o entrambe. Secondo i risultati dello studio, in Toscana la situazione delle cure di fine vita resta "ospedale-centrica": nell'ultimo mese di vita più di un terzo dei pazienti ha effettuato almeno un accesso al pronto soccorso e la grande maggioranza (75%) ha effettuato almeno un ricovero in reparto per acuti; il decesso è avvenuto in ospedale nel 45,5% dei casi.

L'8% dei soggetti ha fatto ricorso all'hospice nell'ultimo mese di vita, con percentuali altamente differenti a seconda della condizione clinica: 17% nel caso dei tumori, solo l'1% tra i pazienti con malattia cronica. Tra i pazienti deceduti che hanno fatto ricorso all'hospice, il 50% lo ha fatto solo nell'ultima settimana di vita, mentre prima dell'ultimo mese di vita questo è accaduto solo nel 13% dei casi.

A fronte di questa realtà che vede le cure di pazienti molto anziani affetti da cronicità in fase avanzata ancora troppo centrate sull'ospedale, e quindi su trattamenti ad alto livello di intensività e invasività, in realtà i desideri della maggior parte dei pazienti e delle loro famiglie vanno nella direzione opposta. E' necessario quindi passare da un sistema che si ostina a "curare" le disease, le malattie, indipendentemente dalla fase più o meno avanzata in cui si trovano, ad uno che "si prenda cura" delle illness e delle sickness, cioè del vissuto dei malati e delle loro famiglie e dei loro bisogni.


autotecnica


suncar


otticaivision


vyr


ughi


Lucar2016


il Panda


alfrun



desco


cameracommercio


prenota_spazio


Altre notizie brevi


digit


martedì, 18 dicembre 2018, 10:45

Laboratorio 5 Stelle: "Ripristinare le panchine in piazza Piave"

Laboratorio 5 Stelle Viareggio denuncia la soppressione delle panchine in piazza Piave ed invita urgentemente l'amministrazione a ripristinarle. "La nostra città - spiega -sta subendo lentamente una deriva urbanistica inaccettabile, una lenta trasformazione delle piazze in semplici rotonde stradali.


martedì, 18 dicembre 2018, 09:12

Repubblica Viareggina: "Sanità, la vita di ognuno vale più di qualsiasi profitto"

Repubblica Viareggina interviene sul tema della sanità criticando ancora una volta l'atteggiamento dei sindaci della Versilia e dell'Asl tenuto durante la Conferenza dei Sindaci del 27 novembre."Come Repubblica Viareggina - esordisce - vogliamo denunciare ancora una volta l’atteggiamento scorretto del sindaco di Viareggio Giorgio Del Ghingaro, in particolare, ma anche...


martedì, 18 dicembre 2018, 09:11

'Orgoglio Bianconero' in orbita: la conferma all'incontro all'hotel Bella Riviera di Viareggio

A passo svelto, intervellato da momenti in cui l'andatura rallenta naturalmente, prosegue la marcia del libro 'Orgoglio bianconero 1919-2019 Cento anni di calcio a Viareggio'. Una marcia che ha un doppio fine: far riscoprire agli appassionati, soprattutto ai più giovani (molti dei quali non sanno purtroppo neppure di quale colore...


lunedì, 17 dicembre 2018, 16:18

Seravezza: il 9 gennaio l'amministrazione comunale e associazioni si incontrano per far ripartire la Consulta del Volontariato

Mercoledì 9 gennaio l'Amministrazione Comunale incontra le associazioni aderenti alla Consulta del Volontariato. La riunione si terrà in Sala Cope, nel Palazzo Civico di Querceta, con inizio alle ore 21. L'incontro prelude alla prossima fase di ricostituzione e di riorganizzazione della Consulta dopo le recenti dimissioni del direttivo presieduto da Bruno Evangelisti.


lunedì, 17 dicembre 2018, 15:56

Lega: "Ringraziamo il ministro Centinaio per il grande risultato ottenuto sulla Bolkestein"

"La Lega è da sempre vicina alle categorie produttive ed agli imprenditori del turismo, grande risorsa del nostro territorio. Per questo motivo vogliamo ringraziare il ministro Centinaio per il grande risultato ottenuto sulla Bolkestein". Lo scrivono in una nota i consiglieri comunali della Lega di Pietrasanta, Antonio Tognini, Paolo Bigi,...


lunedì, 17 dicembre 2018, 14:40

il plauso di Elisa Montemagni (Lega) in merito alla direttiva Bolkestein che non verrà applicata ai balneari versiliesi

"Non possiamo che esprimere la nostra massima soddisfazione-afferma Elisa Montemagni, Capogruppo in Consiglio regionale della Lega- per l'intesa raggiunta in Senato che permetterà alle diverse centinaia d'imprese balneari presenti in Versilia di essere escluse, per i prossimi quindici anni, dalla giustamente contestata direttiva Bolkestein che avrebbe creato svariati problemi a...


lunedì, 17 dicembre 2018, 14:18

Patto Civico ha aderito alla giornata in difesa dell'Ospedale Versilia di sabato scorso, organizzata dal sindacato Fials

"Al dibattito erano presenti tutti i comitati locali sulla sanità, compreso quello Trasversale Intercomunale che nel febbraio scorso riuscì a far convocare un consiglio comunale congiunto, intervenuto con la portavoce Vanessa Greco,  ed altri provenienti dal resto della Toscana.


lunedì, 17 dicembre 2018, 14:17

Scuola: due nuovi spettacoli in scena domani a cura degli alunni e dei bambini delle scuole seravezzine in occasione del Natale

Dopo l'applaudito debutto di venerdì scorso da parte dei bambini della scuola dell'infanzia "Delâtre" alle Scuderie Granducali con lo spettacolo "Il cantico delle creature" e con quello, altrettanto apprezzato dal pubblico, andato in scena nell'auditorium della scuola media "Pea" a cura dei bambini della scuola dell'infanzia "Carlo Collodi" di Marzocchino, titolo "Che pasticcio Babbo Natale", l'Istituto Comprensivo...


lunedì, 17 dicembre 2018, 13:17

Lega: "Molto soddisfatti per il raggiunto accordo di dilazione Bolkestein per balneari"

"Siamo estremamente soddisfatti per le notizie che giungono dal Governo sul fronte dei balneari" dichiarano i consiglieri comunali Massimiliano Baldini, Maria Domenica Pacchini ed Alfredo Trinchese."Da Roma giunge notizia per bocca dei nostri Capigruppo Lega di Camera e Senato, Massimiliano Romeo e Riccardo Molinari, che "e' stata raggiunta l'intesa che...


lunedì, 17 dicembre 2018, 11:34

Pazienti a rischio tumore, esenzione ticket per lo screening intensivo

Alcuni/e pazienti, portatori di mutazioni di particolari geni, sono a maggior rischio di sviluppare tumori: al seno e alle ovaie nelle donne, al seno e alla prostata negli uomini. Per questi pazienti, la Regione ha stabilito che il percorso di sorveglianza e screening intensivo sia totalmente gratuito, senza il pagamento...


Ricerca nel sito


prenota_spazio


sgro-poseidone


Associazione Musicale Lucchese


maranello corse


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio

suncar superammortamento