Anno 6°

mercoledì, 20 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

prenota

Bit 2019, Toscana ai vertici in Italia nel segmento wedding tourism

lunedì, 11 febbraio 2019, 14:02

Con 2713 eventi e un fatturato totale stimato attorno ai 160.2 miliardi, la Toscana si conferma regione leader in Italia per il segmento del wedding tourism, di cui detiene il 30.9% del mercato nazionale. Sono questi alcuni dei dati presentati oggi dalla Regione Toscana alla BIT di Milano, nell'evento che ha fatto il punto sul progetto Tuscany for Weddings, creato dall'Agenzia regionale Toscana Promozione Turistica e gestito in partnership con la divisione dedicata ai matrimoni del Destination Florence Convention and Visitors Bureau.

"Ormai da tempo in Toscana – ha commentato l'assessore regionale al turismo Stefano Ciuoffo durante la presentazione – siamo passati da una promozione generalista ad una settoriale, che cerca di entrare nel merito dei singoli campi d'azione, dei ruoli, delle specificità. Una promozione che valorizza le competenze e che costruisce puntualmente prodotti diversi, in grado di rispondere in modo efficace a quelle che sono le tante motivazioni di viaggio che muovono oggi il turismo. Il progetto Tuscany for Weddings fa parte di questa nuova logica e i risultati sono evidenti".

Risultati che sono il frutto anche della possibilità di trovare sul territorio regionale le più elevate professionalità che possono accompagnare la costruzione di un evento complesso come un matrimonio: dalla realizzazione del vestito da sposa, che tutti sognano realizzato da un sarto italiano, agli allestimenti delle location, fino all'ospitalità.

"La Toscana – ha concluso l'assessore Ciuoffo – è per molti la meta ideale dove coronare un sogno. Ma quella che è una semplice emozione, un'idea, ha bisogno di un reticolo strutturale molto attento e molto ben costruito. Ed è questa la parte che forse non si vede nelle immagini dei matrimoni che si celebrano in Toscana, ma è la parte di lavoro vero che stiamo facendo assieme a Toscana Promozione Turistica e al Destination Florence Convention and Visitors Bureau".

Dall'indagine condotta da Centro Studi Turistici di Firenze per conto dell'Agenzia regionale, emerge come nel 2018 il primato della Toscana in questo particolare segmento turistico si sia ulteriormente consolidato. "Nel quadriennio 2014-2018 il fenomeno in Regione Toscana ha evidenziato tassi di crescita significativi – ha spiegato Alessandro Tortelli, direttore scientifico del Centro Studi Turistici – Sia gli arrivi che le presenze hanno fatto registrare aumenti a doppia cifra, rispettivamente +42,2% e +34,8%, con un trend di crescita medio annuo pari al +9,2% e al +7,8%".

Traducendo le percentuali in numeri, nel 2018 i 2713 eventi che si sono tenuti in Toscana, hanno garantito ben 134mila arrivi e 546mila presenze, per un numero di invitati medio di 49.3 ad evento e una spesa media di 59 mila euro ad evento. Il tutto con oltre 5000 operatori di filiera coinvolti.

A guidare la classifica dei paesi di provenienza degli sposi che scelgono la Toscana come location dove dire sì: i sudditi di Sua Maestà, con il Regno Unito che oggi rappresenta il 31.4% del mercato toscano del wedding tourism. Seguono: Stati Uniti (23,0%), Germania (6.4%), Australia (5.6%), Olanda (4.2%), Irlanda (3.7%), Canada (3.5%), Norvegia (3.1%), Brasile (2.4%) e Russia (2.1%).

Dando uno sguardo alle top destination, se Firenze, Fiesole, Certaldo, Greve in Chianti e Cortona mantengono il loro primato, rappresentando oggi complessivamente il 39.6%, è interessante notare come il fenomeno del wedding tourism si stia sempre più diffondendo sul territorio regionale. Numerose, infatti, le destinazioni in ascesa: da Bucine a Volterra, passando per Carmignano, Castelnuovo Berardenga, Chiusdino, Forte dei Marmi, Monteriggioni, Pienza, San Casciano Val di Pesa e San Gimignano.

 

 


autotecnica


ughi


prenota_spazio


prenota_spazio


Lucar2016


il Panda


alfrun



prenota_spazio


cameracommercio


prenota_spazio


Altre notizie brevi


digit


mercoledì, 20 febbraio 2019, 16:35

Corsi Oss 2019, 300 i posti disponibili all'USL Toscana nord ovest

Sono stati pubblicati sul sito dell’Azienda USL Toscana nord ovest gli avvisi di selezione per i partecipanti ai corsi per il conseguimento della qualifica di Operatore Socio Sanitario (Oss) per l’anno formativo 2018-2019 rivolti agli interessati al percorso intero di 1000 ore o al percorso abbreviato.


mercoledì, 20 febbraio 2019, 16:22

Don Massimo Biancalani ospite sabato pomeriggio a Querceta per il dibattito su società aperta e valori europei

Nell'epoca dei grandi fenomeni migratori cosa significa "società aperta"? Come interpretano questo concetto gli italiani? Come si pongono rispetto ai diritti-doveri che la Costituzione garantisce loro e a ciascun individuo? Esiste un razzismo nel nostro Paese? Sono alcuni dei quesiti al centro del dibattito "Società aperta e i valori europei"...


mercoledì, 20 febbraio 2019, 15:55

Forte dei Marmi: definite le aliquote per le utenze domestiche 2019 che porteranno ad una sensibile riduzione del 9 per cento sulla tariffa

E' partito il percorso di riduzione della TARI alle famiglie. Infatti, con l'inizio della riorganizzazione di alcuni servizi di raccolta del domestico, nel 2019 si avrà una riduzione di circa il 9 per cento della TARI, alla quale per per chi farà il Composter si andranno a sommare la riduzione...


mercoledì, 20 febbraio 2019, 15:09

Pietrasanta: il sindaco Giovannetti all'Africa, incontro con i residenti

Dopo Piazza Lucchesi, Crociale, Pollino, Capezzano Monte, Strettoia, Ponterosso, Solaio, Castello, Capriglia, Montiscendi, Tonfano, Valdicastello e Strettoia il primo cittadino di Pietrasanta, Alberto Stefano Giovannetti torna sabato 23 febbraio, alle ore 10.00, ad incontrare i residenti della frazione di Africa presso lo storico Bar Africa.


mercoledì, 20 febbraio 2019, 15:09

Pietrasanta: ufficio anagrafe e Stato Civile, venerdì 22 febbraio chiuso al pubblico

Avviso ai cittadini: l'Ufficio Anagrafe e Stato Civile del Comune di Pietrasanta resterà chiuso al pubblico venerdì 22 febbraio in concomitanza con la partecipazione degli addetti ad un corso di formazione. Lo sportello, ubicato al piano seminterrato di Piazza Matteotti, riaprirà regolarmente sabato 23 febbraio con orario invariato dalle 9.00 alle 13.00. Per informazioni, contatti ed orari consultare il sito al seguente link


mercoledì, 20 febbraio 2019, 14:10

Forte dei Marmi: tante adesioni per la gita ad Arenzano

Le gite sociali per over 65 residenti a Forte dei Marmi organizzate dall’Ufficio Sociale dell’Amministrazione Comunale continuano ad ottenere risposte positive. Anche questa volta, infatti, in molti hanno partecipato con entusiasmo alla gita ad Arenzano che si è svolta ieri.


mercoledì, 20 febbraio 2019, 14:09

Forte dei Marmi: al via il progetto teatrale “Il calore di un abbraccio”

Prenderà il via da domani, presso la scuola Ugo Guidi, il progetto teatrale sperimentale “Il calore di un abbraccio” concepito appositamente per le persone con disturbo dello spettro autistico e promosso dalle Politiche Sociali dell’Amministrazione Comunale.


mercoledì, 20 febbraio 2019, 13:06

"Disabilità in Emergenza a Pietrasanta", al via le comunicazioni alle famiglie

Ripartono le attività del progetto "Disabilità in Emergenza a Pietrasanta", promosso dalla Croce Verde di Pietrasanta e U.I.L.D.M. Sez. Versilia “Andrea Pierotti”, in collaborazione con l’IIS Don Lazzeri-Stagi Indirizzo Geometri che porterà ad un primo censimento di cittadini con disabilità sul territorio comunale che lo vorranno. Proprio in questi giorni...


mercoledì, 20 febbraio 2019, 12:52

Il presidente commissione Ambiente Baccelli a parco San Rossore

“Una nuova idea di parco, un progetto da promuovere a tutti i livelli perché rappresenta davvero un’eccellenza della nostra Toscana”. Così Stefano Baccelli, presidente commissione Ambiente in Consiglio regionale, che questa mattina ha visitato l’ente parco Migliarino San Rossore Massaciuccoli.


mercoledì, 20 febbraio 2019, 09:54

Mallegni (FI) su scomparsa di Marisa Monti Riffeser: "E' stata un pilastro del nostro tempo"

"A Marisa mi legava un rapporto personale molto importante. Ho sempre apprezzato i valori che rappresentava sia a livello imprenditoriale che umano. Nonostante la sua collocazione sociale, il suo ruolo nel mondo dell'editoria e non solo, ha sempre gestito con umiltà e rispetto i rapporti interpersonali.


Ricerca nel sito


prenota_spazio


prenota_spazio


Associazione Musicale Lucchese


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio