Anno 6°

mercoledì, 8 aprile 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Un ponte digitale per comunicare, tra ospiti e famiglie, in emergenza Covid-19: la storia di RSA & Villa Alfieri

mercoledì, 25 marzo 2020, 14:14

Ci sono momenti di difficoltà come questo, comuni a tutta la penisola, che vengono resi ancora più aspri dalla distanza che intercorre tra gli ospiti delle case di riposo e i loro familiari: infatti, proprio come richiedono i nuovi provvedimenti emanati dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri “ai sensi e per effetto del comma 1. Del DPCM 04/03/2020, le nuove misure per il contrasto ed il contenimento sull’intero territorio nazionale del diffondersi del Coronavirus modificano le precedenti regole di accesso dei visitatori alle Residenze”.

Questo, comporta - dunque - che “l’accesso di parenti e visitatori a strutture di ospitalità e lungodegenza, residenze sanitarie assistite (RSA) e strutture residenziali per anziani, autosufficienti e non, è limitata ai soli casi indicati dalla direzione sanitaria della struttura, che è tenuta ad adottare le misure necessarie a prevenire possibili trasmissioni di infezioni”.

Ma RSA & Villa Alfieri, struttura di Lido di Camaiore, del Gruppo La Villa, non si è certamente fatta scoraggiare e ha costruito un ponte comunicativo tra ospiti e parenti grazie ai social network e non solo, approfittando dell’occasione per lanciare anche un messaggio di responsabilità e di vicinanza.

Il digitale che abbatte le distanze, tra post Facebook e videochiamate

RSA & Villa Alfieri si è aperta all’esterno proprio tramite Facebook, con tantissimi messaggi per rassicurare i propri cari a casa: un video in diretta - “State a casa. Amatevi” cita il post - dove gli ospiti, seduti sotto il portico del giardino che cinge la struttura, intonano l’Inno di Mameli, e un altro video, dove il coro della Struttura, composto proprio da alcuni ospiti e dallo staff, dà voce a “Sarà perché ti amo” dei Ricchi & Poveri, oltre a tante foto accompagnate da cartelli dipinti proprio dai senior per veicolare due messaggi importantissimi, “restate a casa” e “andrà tutto bene”.

Un mezzo, quello dei social, mai così utile per testimoniare che la vita, le attività e l’assistenza non possono mai fermarsi, ma devono anzi continuare, più forti di prima, in attesa che tutto torni alla tanto auspicata normalità, all’insegna della cura, dell’umanità e - perché no - del divertimento.

Ma non finisce qui: perché gli ospiti delle strutture potranno restare, nei prossimi giorni, in contatto con i propri cari grazie a videochiamate quotidiane, assistiti dal team di Struttura, per abbattere le distanze che questa situazione comporta, almeno virtualmente.

Un ringraziamento per chi ogni giorno “si prende cura”

Non solo messaggi Facebook e videochiamate: c’è tanta attenzione anche per il personale che, quotidianamente e soprattutto in una situazione come questa, si prende ancora più cura degli ospiti e delle categorie fragili. Ecco perché il Gruppo ha voluto dedicare loro parole di speranza e di fiducia - ma anche di vicinanza e di grande apprezzamento per tutto ciò che i team infermieristici, OSS, medici e di animazione stanno facendo - attraverso una lettera,presente in forma integrale sul sito web aziendale, di cui riportiamo un piccolo stralcio:

“Voi che tutti i giorni entrate in turno con la consapevolezza che la paura che ci assale è imprescindibile ma può essere sconfitta dalla consapevolezza che ogni vostro gesto ha il potere di rassicurare un animo, di far sentire protetto chi si sente come una fragile foglia nella tormenta.

Ora voi siete, per i nostri anziani – ma anche per i nostri ospiti disabili o per i pazienti delle nostre Comunità Psichiatriche –  non “solo” gli operatori che tutti i giorni pensano alle loro cure quotidiane. Voi, in questo difficile spezzato di storia, siete anche i loro nipoti, i loro figli, i loro cari che invece sono costretti a guardarli da un vetro, a sentirli attraverso il telefono.

Voi, in questo particolare momento, siete il loro tutto, la loro casa, e solo con voi questo tempo surreale ed impossibile assumerà il più alto valore che l’uomo può esprimere: la passione per la vita, il sacrificio per l’altro, il senso di protezione che ci riporta al tenero abbraccio che ora ci è precluso.”

Parole importanti, che arrivano in un momento in cui anche lavorare in sicurezza è molto difficile, a causa della mancanza di forniture dei Dpi necessari, che interessa in modo globale tutto il sistema sanitario e ospedaliero, e a cui l’Azienda sta cercando di far fronte attivando tutti i canali possibili per la tutela non solo degli Ospiti ma anche degli Operatori e dei Professionisti in prima linea in questa battaglia.


toscano

il Panda

cameracommercio

tuscania

maxibazar

prenota_spazio

prenota_spazio

prenota_spazio

prenota_spazio

prenota_spazio


Altre notizie brevi


digit


mercoledì, 8 aprile 2020, 17:09

Tarabella: "Necessaro mettere in sicurezza il cavalcavia di Querceta"

Il sindaco Riccardo Tarabella sulla necessità di mettere in sicurezza il cavalcavia di Querceta: «Siamo tutti impegnati, come amministratori, ad affrontare la grave emergenza determinata dalla pandemia di coronavirus. Ma non dimentichiamo – e le cronache quotidiane tornano di tanto in tanto a ricordarcene l'urgenza – che ci sono anche altre questioni delicate...


mercoledì, 8 aprile 2020, 17:08

Camaiore, distribuzione mascherine della Regione Toscana

A partire da domani, giovedì 9 aprile  2020, prenderà avvio la distribuzione a domicilio delle mascherine fornite dalla Regione Toscana. Grazie ad Ersu SpA e alla disponibilità dei suoi operatori, che su base volontaria si presteranno all’iniziativa, saranno consegnate 2 buste contenenti ciascuna 2 mascherine chirurgiche per ogni nucleo familiare.


mercoledì, 8 aprile 2020, 16:51

Consegnati i primi buoni spesa a 105 famiglie di Forte dei Marmi

Sono stati recapitati a casa dalla Misericordia di Forte dei Marmi i primi buoni spesa destinati alle famiglie in difficoltà economiche.


mercoledì, 8 aprile 2020, 16:39

Il Gruppo Donatori di Sangue Fratres Bozzano a fianco delle istituzioni e della comunità

Il Gruppo Donatori di Sangue Fratres “Loriano Rosellini” di Bozzano anche in questi giorni così difficili sta operando in favore della comunità e delle persone più bisognose. A seguito dei diversi DCPM delle scorse settimane il Consiglio Direttivo ha dovuto sospendere i tradizionali servizi di trasporto socio-sanitari, ma la propria...


mercoledì, 8 aprile 2020, 16:38

Mallegni (FI): "Il Governo abbandona a se stesso il settore turistico"

"In un paese come l'Italia, con un patrimonio artistico-culturale e paesaggistico unico al mondo, il Governo sceglie, deliberatamente, di abbandonare a se stesso l'intero comparto turistico". Così parla il senatore Massimo Mallegni, vice presidente del gruppo di Forza Italia. "Nonostante da giorni il nostro gruppo tenti di colmare la gravissima lacuna - spiega Mallegni -...


mercoledì, 8 aprile 2020, 16:31

Ricerca e salvataggio di persone disperse, si rafforza l’integrazione tra vigili del fuoco e 118

Si rafforza l’integrazione dei servizi 115 e 118 nell’attività di ricerca e salvataggio di persone disperse in ambiente urbano (Usar - Urban search and rescue) grazie alla sottoscrizione odierna di un Protocollo d’intesa tra la Regione e la Direzione regionale dei vigili del fuoco della Toscana.


mercoledì, 8 aprile 2020, 15:58

Emergenza alimentare, già 230 domande arrivate dalla cittadinanza a Massarosa

Sono già 230 le domande pervenute da parte dei cittadini di Massarosa per accedere ai buoni spesa per l'emergenza alimentare. L'amministrazione comunale di Massarosa si è attivata all'indomani dell'ultimo decreto ministeriale per dare una rapida risposta alle richieste della cittadinanza.


mercoledì, 8 aprile 2020, 15:40

Nuovo asfalto per via Goldora, a Borgo Vallecchia Alta si puliscono le zanelle

Pietrasanta non si ferma. Iniziano e proseguono, con le dovute precauzioni e nel rispetto delle regole per la gestione dell'emergenza sanitaria di imprese e lavoratori, alcuni dei cantieri programmati sul territorio comunale dall'amministrazione di Alberto Stefano Giovannetti.


mercoledì, 8 aprile 2020, 15:11

Montemagni (Lega): "Sanità, prorogare i contratti del personale che ha in essere un rapporto professionale da più di tre anni"

"L'emergenza determinata dal Coronavirus - afferma Elisa Montemagni, capogruppo in consiglio regionale della Lega - ha, se possibile, ancora più evidenziato la carenza di personale sanitario nelle varie strutture toscane." "A tal motivo-prosegue il Consigliere-abbiamo quindi predisposto un'interrogazione alla Giunta, chiedendo se, vista tra l'altro, l'eccezionalità del periodo che stiamo...


mercoledì, 8 aprile 2020, 15:10

Approvato progetto definitivo-esecutivo per riqualificazione via Adua a Lido di Camaiore

La giunta comunale ha approvato il progetto definitivo esecutivo di riqualificazione di via Adua a Lido di Camaiore nel tratto compreso tra via Foscolo e via Garibaldi. Si tratta del primo lotto funzionale di un intervento più ampio che prevede un restyling completo della strada del centro della frazione marina...


Ricerca nel sito


prenota_spazio


prenota_spazio


Associazione Musicale Lucchese


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio