Anno 6°

venerdì, 30 ottobre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

"Il demanio civico di Vagli Sotto e Stazzema va reintegrato"

mercoledì, 12 agosto 2020, 12:18

L'associazione ecologista Gruppo d'Intervento Giuridico onlus ha inoltrato un'istanza di accesso civico, informazioni ambientali e adozione degli opportuni provvedimenti perché siano rese effettive le statuizioni della sentenza Commissario Usi Civici Lazio, Toscana, Umbria n. 32 dell'11 giugno 2019 che ha restituito alle Collettività locali di Vagli Sotto e Stazzema decine e decine di ettari di terreni  a uso civico occupati illegittimamente e in parte destinati ad attività estrattiva.

La sentenza ha ricordato che "i terreni gravati da uso civico sono inalienabili, indivisibili ed inusucapibili e con perpetua destinazione agro-silvo-pastorale (art. 3 della legge 168 del 2017) talchè deve dichiararsi la nullità di qualsiasi atto di disposizione che abbia avuto per oggetto i predetti fondi".

Coinvolti la Regione Toscana, destinataria degli obblighi relativi alla restituzione dei terreni all'Amministrazione separata dei beni di uso civico di Vagli Sotto e Stazzema (ente esponenziale delle rispettive Collettività locali), il Commissariato per gli Usi Civici di Lazio, Toscana e Umbria e la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lucca.

Come noto, i terreni a uso civico e i demani civici (legge n. 1766/1927 e s.m.i.legge n. 168/2017regio decreto n. 332/1928 e s.m.i.) costituiscono un patrimonio di grandissimo rilievo per le Collettività locali, sia sotto il profilo economico-sociale che per gli aspetti di salvaguardia ambientale, come  riconosciuto sistematicamente in giurisprudenza.

I diritti di uso civico sono inalienabili, indivisibili, inusucapibili e imprescrittibili (artt. 3, comma 3°, della legge n. 168/2017 e 2, 9, 12 della legge n. 1766/1927 e s.m.i.). I demani civici sono tutelati ex lege con il vincolo paesaggistico (art. 142, comma 1°, lettera h, del decreto legislativo n. 42/2004 e s.m.i.).  Ogni atto di disposizione che comporti ablazione o che comunque incida su diritti di uso civico può essere adottato dalla pubblica amministrazione competente soltanto a particolari condizioni, previa autorizzazione regionale e verso corrispettivo di un indennizzo da corrispondere alla collettività titolare del diritto medesimo e destinato a opere permanenti di interesse pubblico generale (artt. 12 della legge n. 1766/1927 e s.m.i.).

I terreni a uso civico devono esser restituiti al demanio civico anche se sia stato proposto appello davanti alla Sezione specializzata della Corte d'Appello di Roma, visto che la mera proposizione del reclamo non ha effetti sospensivi.

La continuazione delle occupazioni illegittime e ancor più l'attività estrattiva comportano gravi danni ambientali e socio-economici alle Collettività locali: nel caso di mancata restituzione dei terreni al demanio civico non sarebbero da escludere provvedimenti di sequestro preventivo.


commercialista

artigiana

il Panda

prenota_spazio

tuscania

boccherini

paddle

calimero

prenota_spazio

prenota_spazio

prenota_spazio

prenota_spazio


Altre notizie brevi


digit


venerdì, 30 ottobre 2020, 19:33

As.ia, U.s.B e la brigata mutuo sociale per l'abitare: "Serve un reddito fisso e la disponibilità alla sanità pubblica"

"Servono misure economiche per tutta la popolazione, lockdown veri e totali, mezzi sanitari sufficienti per la cura di tutti": sono le parole di As.i.a, U.s.b e la brigata mutuo sociale per l'abitare di fronte alla limitazione delle attività di ristorazione, palestre e teatri i quali inoltre chiedono "Al più presto...


venerdì, 30 ottobre 2020, 16:50

Massarosa, tornano a tuonare contro il sindaco i consiglieri di minoranza Rosi, Barsotti, Natali, Mauro e Simonetti

Tornano a tuonare contro il sindaco i consiglieri di minoranza Rosi, Barsotti, Natali, Mauro e Simonetti. Commentando i primi atti successivi all'ultimo consiglio comunale, l'opposizione continua a sottolineare "l'incompetenza e l'attitudine a mentire della giunta Coluccini". 


venerdì, 30 ottobre 2020, 16:36

Stop al ristagno d'acqua in via Tolmino ed altre strade, in arrivo fognatura e asfalto nuovi

Stop al ristagni d'acqua e pozzanghere pericolose quando piove in via Tolmino a Focette. Via libera alla realizzazione dell'atteso collettore fognario per le acque meteoriche. L'intervento costerà circa 60 mila euro e consentirà di porre rimedio ai persistenti ristagni di acqua più volte segnalati dai residenti. 


venerdì, 30 ottobre 2020, 13:25

Asfaltatura di via Italica a Capezzano Pianore partirà il 10 novembre

Slittano di 7 giorni i lavori di asfaltatura di via Italica a Capezzano Pianore, nel tratto compreso tra le rotatorie con via SR439 Sarzanese e SP1 Provinciale.


venerdì, 30 ottobre 2020, 13:08

Celebrazioni a porte chiuse per il 2 novembre

Il sindaco di Forte dei Marmi, Bruno Murzi, in accordo con Don Piero Malvaldi, Parroco della Chiesa di Sant’Ermete, e Padre Francesco Maria Cecchetto, della Chiesa di San Francesco a Vittoria Apuana, comunica alla cittadinanza che lunedì 2 novembre, giorno della Commemorazione dei Defunti, la celebrazione liturgica, con la tradizionale...


venerdì, 30 ottobre 2020, 12:54

Hop Frog Tv Produzioni, eletto il nuovo cda

È stato eletto il nuovo Consiglio di Amministrazione della cooperativa Hop Frog Tv Produzioni di Viareggio. Il nuovo CDA è composto da:


venerdì, 30 ottobre 2020, 12:32

Baccelli alla Casina dei Ricordi: “Il mio nuovo impegno non poteva che partire da qui”

“Per me è naturale e doveroso essere qui. Scegliere questo luogo come meta per la mia prima uscita pubblica in veste di assessore regionale ai trasporti. Non avrebbe potuto essere diversamente”. A dirlo Stefano Baccelli - al quale il presidente della Toscana Eugenio Giani ha assegnato le deleghe a trasporti, urbanistica...


venerdì, 30 ottobre 2020, 12:25

Divieto conferimento rifiuti per guasto all'isola ecologica di piazza Marconi

ERSU S.p.A. comunica che, a causa di un guasto meccanico, l’isola ecologica sita in piazza Marconi a Forte dei Marmi è fuori uso e verrà ripristinata da parte di ERSU il prima possibile.


venerdì, 30 ottobre 2020, 11:05

#Pietrasanta365: il novembre di San Martino, menu speciali a pranzo nei ristoranti e festival della filosofia in diretta streaming

La cultura è sicura a Pietrasanta. Attraverso il progetto Pietrasanta Protetta la capitale internazionale della scultura ed epicentro mondiale della lavorazione artistica del marmo e del bronzo continuerà a garantire la piena fruibilità in assoluta sicurezza degli spazi espositivi e del musei nel rispetto del nuovo DPCM anti-Covid-19.


giovedì, 29 ottobre 2020, 19:44

Bretella, Coluccini: "La nostra linea si è dimostrata l'unica percorribile, adesso fronte comune per la gratuità dei residenti"

L'appello del sindaco Coluccini che rivendica la validità delle sue istanze e chiede la convocazione prima possibile del tavolo al Ministero dei Trasporti.


Ricerca nel sito


Associazione Musicale Lucchese


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio

lariniteam