Anno 6°

mercoledì, 27 gennaio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Strage di Viareggio, mozione unanime esprime solidarietà a familiari vittime

martedì, 12 gennaio 2021, 20:19

Vicinanza e solidarietà nei confronti dei familiari delle vittime della strage ferroviaria avvenuta a Viareggio il 29 giugno 2009, ma anche una richiesta di impegno alla Giunta regionale affinché sostenga le iniziative dell’associazione dei familiari delle vittime, la onlus “Il mondo che vorrei”, e promuova nei confronti del Governo e della conferenza Stato – Regioni la richiesta di revisione dell’istituto della prescrizione nei procedimenti giudiziari riguardanti reati gravi. Lo prevede il dispositivo finale della mozione, presentata in aula da Mario Puppa (Pd), e sottoscritta anche dai capogruppo della Lega, Elisa Montemagni, e di FdI, Francesco Torselli, oltre che dal presidente del Consiglio regionale, Antonio Mazzeo.

“Il giorno della strage rappresenta un capitolo di storia tragica per Viareggio, ma anche per tutta l’Italia – ha detto il consigliere Puppa, ricordando che, tra l’immediatezza della tragedia e i giorni successivi, 32 persone morirono per gli effetti dell’esplosione di una cisterna di un treno merci. “Dopo una lunga vicenda giudiziaria, la sentenza della Cassazione dell’8 gennaio scorso ci dice che il reato di omicidio colposo è prescritto perché è stata esclusa l’aggravante della violazione delle norme della sicurezza sul lavoro”, ha aggiunto, sottolineando che si tratta “di una sentenza che non soddisfa e che suscita amarezza”. L’atto di indirizzo, ha spiegato, impegna la Regione “a rimanere vicina ai familiari delle vittime, a sostenere le loro iniziative, anche di carattere giudiziario, che vorranno intraprendere e a chiedere, nelle sedi opportune, la revisione dell’istituto della prescrizione nei procedimenti per reati gravi”, per ribadire, ha concluso, “la necessità di sostenere ogni azione che possa condurre alla verità”.

“E’ giusto far arrivare un segnale unitario ai familiari, per dimostrare loro la nostra vicinanza e il nostro senso di solidarietà dopo una sentenza che provoca amarezza e che non fa bene ai toscani”, ha detto Elisa Montemagni (Lega), ricordando che il suo gruppo ha volentieri ritirato un atto analogo per “sposrae l’idea di un atto unitario”. L’obiettivo dell’impegno del Consiglio e della Regione a fianco dei familiari delle vittime, ha sottolineato “deve essere quello non solo di ottenere giustizia, ma anche di aspirare all’idea che tragedie simili non si ripetano mai più, né in Toscana né altrove”. Montemagni ha affermato di condividere anche la necessità di promuovere una riflessione sulla necessità di rivedere l’istituto della prescrizione.

Solidarietà alle famiglie delle vittime e richiesta di revisionare l’istituto della prescrizione sono stati espressi anche dal consigliere Vittorio Fantozzi (FdI), che ha espresso l’auspicio che “l’impegno unanime del Consiglio regionale su questa vicenda non termini qui, perché su questioni che tirano in ballo i concetti di strage, prescrizione e sicurezza sul lavoro mi auguro che tutti vorremo portare avanti una battaglia comune”.

Un apprezzamento per lo spirito di condivisione è stato espresso da Francesco Gazzetti (Pd), aggiungendo di “veder continuare questo impegno a fianco dei famigliari delle vittime”, già assunto nei mesi passati e che è confluito ad arricchire l’Armadio della Memoria, che raccoglie testimonianza delle stragi del Moby Prince, di Viareggio e della Costa Concordia. “Mi ha auguro – ha aggiunto – che l’iniziativa dell’Armadio della Memoria, come annunciato anche dal presidente Mazzeo, diventi sempre più forte”. E il presidente del Consiglio regionale ha confermato che l’idea di rafforzare l’iniziativa “sarà rafforzata”.

Infine, la consigliera Silvia Noferi (M5S) ha ringraziato il Consiglio per aver promosso e votato “questo atto unanime”. “La mia famiglia – ha aggiunto – è scampata per miracolo a quel tragico incidente e di fronte alla sentenza ho sentito, come le famiglie delle vittime, un profondo senso di ingiustizia”.


emporio

prenota_spazio

il Panda

prenota_spazio

tuscania

prenota_spazio

paddle

calimero

prenota_spazio

prenota_spazio

prenota_spazio

prenota_spazio


Altre notizie brevi


digit


martedì, 26 gennaio 2021, 16:43

Anpi, cordoglio scomparsa Dino Viviani

Il presidente, prof. Giovani Cipollini, e il direttivo della sezione “Gino Lombardi” Versilia dell’Anpi esprimono dolore e cordoglio per la scomparsa di Dino Viviani, socio onorario della sezione, figlio dell’omonimo partigiano, Dino Viviani, caduto a Tonfano nell’estate 1944 nel corso di una sparatoria mentre con altri partigiani tentava di catturare...


martedì, 26 gennaio 2021, 16:41

Consiglio comunale aperto per la giornata della memoria, presente anche il liceo Don Lazzeri. Soddisfazione di FdI

Forza Italia esprime grande soddisfazione per la decisione dell'amministrazione di Pietrasanta nel promuovere l'iniziativa di un consiglio comunale aperto sul tema della giornata della memoria. "Abbiamo da subito appoggiato l'idea che, data la pandemia, si terrà in videoconferenza - spiega - Siamo molto felici inoltre che sia stato invitato il...


martedì, 26 gennaio 2021, 16:11

Coronavirus, sette nuovi casi in Versilia

Nell’Azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 26 gennaio, sono 128. In Versilia oggi si registrano solo sette nuovi casi di contagio da Coronavirus e nessun decesso. Nel dettaglio:


martedì, 26 gennaio 2021, 14:30

Pd Camaiore: già operativa la nuova segreteria

E’ stato ufficializzato il 13 gennaio durante l’assemblea dell’Unione Comunale del Partito Democratico di Camaiore il passaggio di testimone per la carica di segretario tra Fabrizio Maggi e Iacopo Menchetti. Quest’ultimo infatti ha raccolto l’importante compito di guidare il partito verso le elezioni comunali del 2022 ma soprattutto a lui...


martedì, 26 gennaio 2021, 14:29

Cia Versilia: settimo censimento generale dell'agricoltura

Sta per iniziare il settimo censimento generale dell'agricoltura. L'iniziativa dell'Istat vede la collaborazione delle associazioni agricole e CIA Toscana Nord sta approntando sedi ed operatori per effettuare le rilevazioni. L'obiettivo principale del Censimento dell'agricoltura è fornire un quadro informativo statistico sulla struttura del sistema agricolo e zootecnico a livello nazionale, regionale...


martedì, 26 gennaio 2021, 14:24

Camaiore, richiesta incontro congiunto per la risoluzione delle criticità

Oggi, 26 gennaio, il consigliere Iacopo Menchetti e il sindaco Alessandro del Dotto hanno inoltrato una richiesta di incontro al Prefetto di Lucca Francesco Esposito, al Responsabile del settore Infrastrutture e Tecnologie per lo Sviluppo della Società dell’Informazione della Regione Toscana dott.


martedì, 26 gennaio 2021, 13:56

Vaccinazione Covid-19, in onda in tutta Europa l'arrivo delle nuovi dosi a Livorno

È arrivata questa mattina, ripresa dalle telecamere del canale satellitare Euronews la nuova fornitura da 5.850 dosi di vaccino anti Covid-19 della Pfizer. Ad accoglierle, tra gli altri, il direttore del Dipartimento del Farmaco, Giuseppe Taurino, e la direttrice della Farmacia Ospedaliera per l’Ambito Livornese, Francesca Azzena.“Il nuovo arrivo, dopo le difficoltà dei giorni...


martedì, 26 gennaio 2021, 13:53

Prosegue l'allerta per ghiaccio

Prosegue l'allerta giallo per rischio gelo valida dalle 18 di oggi, martedì 26 gennaio, alle 10 di domani mattina, mercoledì 27 gennaio. Restano chiuse per precauzione le pinete. Il cantiere comunale provvederà in giornata a spargere il sale dove necessario in modo da prevenire la formazione di ghiaccio.


lunedì, 25 gennaio 2021, 21:41

Il programma per il Giorno della Memoria del Comune di Stazzema e del Parco Nazionale della Pace di Sant’Anna di Stazzema

Tre appuntamenti per il Parco Nazionale della pace di Sant’Anna di Stazzema ed il Comune di Stazzema per il Giorno della Memoria 2021 in ricordo della Shoah, nel giorno della Liberazione del Campo di Auschwitz avvenuta il 27 gennaio 1945.


lunedì, 25 gennaio 2021, 21:24

Villa Bertelli torna a cantare con i giovani

Villa Bertelli torna a cantare con i giovani. L'occasione, sarà domenica 31 gennaio alle 21.30 nel Giardino d'Inverno, con il concerto lirico A viva voce, promosso dal Comitato Villa Bertelli, che sarà trasmesso su Noi Tv, la pagina facebook di Villa Bertelli e il canale You tube di Noi Tv.


Ricerca nel sito


Associazione Musicale Lucchese


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio