prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

mercoledì, 20 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

prenota

Pietrasanta : Il Commento

15 di Da Monreale vandalizzata, e non è la prima volta....

martedì, 29 settembre 2015, 14:56

di Marco Bellentani

Non è la prima volta. Singolare è che sia di nuovo accaduto a Pietrasanta. 15, la ragazza che chatta con lo smartphone, apposta dall'Urban Artist locale Giovanni da Monreale non più di cinque mesi fa davanti all'istituto d'arte Stagio Stagi, è stata vandalizzata. Destino crudele capitato anche al suo illustre predecessore Otto, posto la prima volta alla fermata dell'autobus in prossimità di Porta a Lucca. Si parla di una brusca manovra d'auto a cui però non è susseguita autodenuncia o almeno una scusa. Più probabilmente, un atto voluto. Non è, infatti, un caso che in città le sculture di Da Monreale non siano ben accette. Siano giovanissimi vandali o gelosi, poco importa. Il danno si annida nell'ovattata cittadina della Piccola Atene, così attenta ad acchiappar turisti in Piazza Duomo, a offrire un comparto ristorativo di tutto rispetto per "servire" e riverire i cosiddetti vip, ma poco affezionata alle periferie, al tema del degrado che spesso colpisce scuole, vecchissime abitazioni, strutture del passato. Come dire, se non sei a Piazza Duomo non sei a Pietrasanta.

La battaglia per abbellire i centri urbani in decomposizione di Giovanni è ormai nota in tutta Italia. Buffo è, semmai, che i suoi famosi bambini intenti a chattare o a isolarsi dal mondo con un videogame, non abbiano subito "torti" a Livorno, città ben più metropolitana o, ancora, a Lucca. Viene da riflettere, magari malignamente, come educazione nonché puro amore per qualcosa di bello o, se vogliamo, che abbellisce piazzali o parchi in rovina, non sia di interesse ai nostri concittadini. Tanto è vero questo che la signora di via Barsanti, dirimpettaia della scuola che aveva ospitato Otto e dato gioia ai bambini abbia, poco tempo fa, preteso la rimozione della statua dal muro della sua a dir poco fatiscente abitazione. Tutti a far lo struscio in Piazza Duomo: forse è perché il resto della città non è così vissuto, gradito, amato.

Nessuno è profeta in patria. Coraggio Giovanni da Monreale.


Questo articolo è stato letto volte.


Prenota questo spazio!


gesamgaseluce


q3


prenota_spazio


Altri articoli in Pietrasanta


mercoledì, 20 marzo 2019, 14:58

Viabilità: asfalto devastato dalle radici, al via primo lotto interventi nella Marina

Strade sfondate dalle radici degli alberi: al via il primo lotto di interventi programmati dall'amministrazione comunale di Alberto Stefano Giovannetti. Saranno diversi i tratti, in questa prima fase, ad essere messi in sicurezza eliminando finalmente la presenza delle radici che hanno reso la percorrenza di molte strade, soprattutto per gli utenti...


mercoledì, 20 marzo 2019, 14:39

Nuova illuminazione per la Palestra Tommasi, interventi anche al Campo di Atletica

Nuova illuminazione per la Palestra Tommasi. Prosegue il piano di manutenzione straordinaria degli impianti sportivi cittadini da parte dell'amministrazione comunale di Alberto Stefano Giovannetti


Prenota questo spazio!


mercoledì, 20 marzo 2019, 14:36

Troisi e Benigni e Giovannetti sotto l’autovelox di Pietrasanta. Potere al popolo: “Non ci resta che piangere”

Si unisce a ciò che ormai sta diventando una vera e propria battaglia contro l’autovelox situato sulla Via Aurelia a Pietrasanta e, mettendo al bando firme e petizioni, posizionano tre sagome, con i volti di Benigni, Troisi e Giovannetti, in prossimità della temutissima macchinetta che prontamente ad ogni passaggio rileva...


mercoledì, 20 marzo 2019, 11:36

Atletica Pietrasanta, grande impresa a Fucecchio

A trionfare, a Fucecchio, sono stati anche Gabriele Pepito Salini nella categoria M35 e la squadra femminile con un incoraggiante quinto posto


martedì, 19 marzo 2019, 21:02

Al Cro di Porta a Lucca di scena la storia

La storia troppo spesso è negletta, abbandonata, fastidiosa ai più. Giovanni Panconi e Corrado Benzio pensano, invece, che la storia sia ancora maestra di vita. Per questo hanno voluto organizzare al Cro di Porta a Lucca a Pietrasanta una serie di incontri legati alla nostra storia, soprattutto la più recente


martedì, 19 marzo 2019, 13:07

Artigianato, Daegu (Korea) chiama Pietrasanta

Il linguaggio è quello internazionale della lavorazione della pietra che porterà, nei prossimi mesi, un'altra opera monumentale ad impreziosire uno dei luoghi di cultura più importanti della quarta città più grande della Corea del Sud (2,5 milioni di abitanti)