prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

mercoledì, 19 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

prenota

Pietrasanta

Famiglie con figli minori disabili gravi, al via le domande per il contributo di 700 euro

lunedì, 14 gennaio 2019, 12:55

Si aprono il 15 gennaio i termini per presentare la domanda di contributo a sostegno delle famiglie che hanno a carico figli disabili gravi. Il contributo, erogato annualmente dalla Regione Toscana, è pari a 700 euro per ogni minore disabile in presenza di un'accertata condizione di handicap grave. Il termine per presentare la domanda scade il 30 giugno. Lo ricorda il Comune di Pietrasanta. Le domande devono infatti essere inoltrate al Comune di Pietrasanta che ha il compito di verificare i requisiti dei richiedenti: condizione essenziale per l'erogazione del contributo da parte della Regione Toscana. Lo scorso anno erano state 22 le famiglie beneficiarie (+37%) rispetto ad un anno prima quando erano state 16 le domande. "Rispetto a tre anni fa le domande per questo particolare contributo sono quasi raddoppiate passando dalle 13 del 2016 alle 22 del 2018. – spiega Elisa Bartoli, Assessore al Sociale – Si tratta quindi di un contributo su cui le famiglie fanno affidamento e che rappresenta un altro valido sostegno per l'economia familiare che come sappiamo, in presenza di un disabile, è molto più fragile".

L'istanza – ricorda il Comune di Pietrasanta - può essere presentata dalla madre o dal padre del minore disabile, o da chi esercita la patria potestà, indipendentemente dal carico fiscale, purché il genitore faccia parte del medesimo nucleo familiare del figlio minore disabile per il quale è richiesto il contributo. Sia il genitore che presenta la domanda, sia il figlio minore disabile devono: essere residenti in Toscana, in modo continuativo da almeno ventiquattro mesi, in strutture non occupate abusivamente, a partire dalla data del 1° gennaio 2017 (o dalla nascita per il figlio disabile con età uguale o inferiore ai 2 anni); devono far parte di un nucleo familiare convivente con un valore dell'indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) non superiore ad euro 29.999,00.

Il genitore che presenta la domanda non deve avere riportato condanne con sentenza definitiva per reati di associazione di tipo mafioso, riciclaggio ed impiego di denaro, beni o altra utilità di provenienza illecita di cui agli articoli 416 bis, 648 bis e 648 ter del codice penale.

Per informazioni rivolgersi all'Ufficio Sociale presso l'ufficio di via Marconi, 3 (secondo piano. Palazzina Polizia Municipale) oppure al numero 0584.795206

 


Questo articolo è stato letto volte.


Prenota questo spazio!


gesamgaseluce


auditerigi


prenota_spazio


Altri articoli in Pietrasanta


martedì, 18 giugno 2019, 12:12

A Dap Festival arrivano Sigge Modigh e Angelo Egarese

Dap Festival – il festival di danza contemporanea che fino al 29 giugno viene ospitato a Pietrasanta – entra ancora una volta nella suggestiva Chiesa di Sant’Agostino dove mercoledì 19 giugno, alle ore 21.30, la compagnia svedese di Sigge Modigh proporrà Dance Double Bill in sinergia con il coreografo Angelo Egarese


martedì, 18 giugno 2019, 11:47

Antonia Jannone Disegni di Architettura inaugura a Pietrasanta

Inaugurazione prevista a Pietrasanta il 21 giugno in via del Marzocco 18. Antonia Jannone Disegni di Architettura presenta a Pietrasanta, per l’estate 2019, un programma di mostre che coniuga arte design e architettura


Prenota questo spazio!


martedì, 18 giugno 2019, 11:38

Il Corano senza veli, Magdi Cristiano Allam nel Chiostro

Il giornalista e scrittore torna a Pietrasanta. Presentazione sabato 29 giugno alle ore 18.00


martedì, 18 giugno 2019, 09:12

Lavori di ristrutturazione all’ufficio postale di Pietrasanta

Poste Italiane comunica che da mercoledì 19 a martedì 25 giugno l’ufficio postale di Pietrasanta in piazza della Repubblica 18, sarà interessato da lavori di ristrutturazione


lunedì, 17 giugno 2019, 15:41

Pietrasanta partner di Mougins, accordo nel segno gastronomia, arte e cultura

E' fatta. Pietrasanta e Mougins, la famosa cittadina della Costa Azzurra conosciuta in tutto il mondo per l'evento "Les Etoiles de Mougins" con i grandi chef stellati, insieme per promuovere e valorizzare arte, gastronomia e cultura


lunedì, 17 giugno 2019, 15:00

Alluvione 1996: il ricordo di Alessio e la Staffetta della Memoria, le iniziative a Pietrasanta

Alluvione della Versilia: Pietrasanta non dimentica il piccolo Alessio Ricci ed il grande dolore di quei lunghi giorni di disperazione e distruzione. A distanza di 23 anni la comunità di Pietrasanta ricorda il tragico evento alluvionale che portò morte e sgomento in Versilia ed in Garfagnana. 14 le vittime