prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

martedì, 18 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

prenota

Pietrasanta

30 anni senza Rolando Cecchi Pandolfini: Pietrasanta lo ricorda con un anno pieno di iniziative

venerdì, 15 marzo 2019, 14:36

di chiara bernardini

“Sono passati trent’anni dalla scomparsa di Rolando Cecchi Pandolfini, una delle figure più lungimiranti e significative non solo in campo legislativo, ma soprattutto culturale, sul nostro territorio – è intervenuta questa mattina in conferenza stampa la presidente del consiglio comunale di Pietrasanta Paola Brizzolari – ed è giusto che la sua memoria venga valorizzata con altrettanta importanza.”  L’associazione Rolando Cecchi Pandolfini, con la collaborazione del comune di Pietrasanta, sul quale lo stesso per tre legislature dimostrò un’enorme capacità politica, amministrativa e sociale, ha dunque varato un programma di iniziative per ricordarlo.

“Dagli anni ’70 alla metà degli anni ’80 – ha continuato la presidente del consiglio comunale – ha fatto valere le sue competenze, sia come professore che come primo cittadino, ricostruendo uno dei pilastri fondamentali della società, l’istituzione scolastica”. Motivo per cui, al centro del programma delle varie iniziative, vi è un concorso dedicato ai giovani studenti delle scuole medie e superiori presenti sul territorio versiliese. Il progetto – ha spiegato  questa mattina Giuliano Rebechi, presidente dell’associazione Rolando Cecchi Pandolfini – partirà a settembre, in concomitanza con l’inizio del prossimo anno scolastico. Gli allievi che ne prenderanno parte dovranno elaborare uno scritto collettivo ricordando la figura di Pandolfini, racchiudendo i loro pensieri in 35000 battute. Questi verranno valutati da una giuria competente composta da Giuliano Rebechi,  e i professori Berto Corbellini Andreotti e Alessandro Volpi, per essere poi premiati nel mese di dicembre presso il Chiostro di sant’Agostino a Pietrasanta con una somma di quattro mila euro destinati all’acquisto di beni durevoli per gli istituti scolastici.

Tanti gli altri progetti che nel corso dell’anno saranno attuati in sua memoria. Nel mese di novembre ad esempio, presso il comune di Pietrasanta, si terrà una commemorazione ufficiale alla quale presenzieranno congiuntamente i Consigli della stessa città e quello di Seravezza. “Un’occasione per dare la parola anche a chi è esterno all’amministrazione – ha voluto sottolineare Brizzolari – Rolando io ho avuto l’onore di conoscerlo e comprenderlo. La sua personalità, dotata di rigore, carisma e umanità ha portato alla realizzazione di grandi cose sul territorio, che tutt’oggi esistono. Noi, come Comune, siamo orgogliosi di dare il patrocinio alle iniziative proposte dall’Associazione che porta il nome di una delle persone più rilevanti che siano mai esistite”. 

Sempre nel mese di novembre, precisamente il 16, verrà presentata nella libreria Nina di Via Mazzini a Pietrasanta la pubblicazione del “Breve profilo biografico di Rolando Cecchi Pandolfini”. Il giorno seguente, poi, verrà reso omaggio allo stesso davanti alla sua tomba, situata nel famedio cimitero urbano. Prima di allora, nel mese di luglio, vi sarà un incontro presso il Caffè la Versiliana con data ancora da definire.

“Rolando, nelle sue iniziative, ha sempre pensato al futuro, e tutti coloro che avrebbero vissuto dopo di lui – ha voluto concludere Rebechi questa mattina – il forte coinvolgimento scolastico e la sua memoria ancora ben viva tra i giovani dimostrano quanto siano ancora attuali e rilevanti i pensieri e le azioni svolte da Pandolfini”.


Questo articolo è stato letto volte.


Prenota questo spazio!


gesamgaseluce


auditerigi


prenota_spazio


Altri articoli in Pietrasanta


lunedì, 17 giugno 2019, 15:41

Pietrasanta partner di Mougins, accordo nel segno gastronomia, arte e cultura

E' fatta. Pietrasanta e Mougins, la famosa cittadina della Costa Azzurra conosciuta in tutto il mondo per l'evento "Les Etoiles de Mougins" con i grandi chef stellati, insieme per promuovere e valorizzare arte, gastronomia e cultura


lunedì, 17 giugno 2019, 15:00

Alluvione 1996: il ricordo di Alessio e la Staffetta della Memoria, le iniziative a Pietrasanta

Alluvione della Versilia: Pietrasanta non dimentica il piccolo Alessio Ricci ed il grande dolore di quei lunghi giorni di disperazione e distruzione. A distanza di 23 anni la comunità di Pietrasanta ricorda il tragico evento alluvionale che portò morte e sgomento in Versilia ed in Garfagnana. 14 le vittime


Prenota questo spazio!


lunedì, 17 giugno 2019, 12:33

Dap Festival: 18 giugno arriva Venezia Balletto

Martedì 18 giugno a Dap Festival (Danza in Arte a Pietrasanta) arriva Venezia Balletto preceduto dall’invasione della compagnia svedese di Sigge Modigh in piazza Duomo


lunedì, 17 giugno 2019, 09:46

Cro Pietrasanta: prima serata della rassegna jazz

I martedì estivi al Cro di Pietrasanta: spaghetti con le arselle e jazz


domenica, 16 giugno 2019, 10:00

MN Dance Company in Labyrinth per Dap Festival

Lunedì 17 giugno al teatro comunale di Pietrasanta la slovena MN Dance Company si esibisce per il festival di danza contemporanea DAP (Danza in Arte a Pietrasanta) preceduta da una danza dell’invasione in piazza Duomo


sabato, 15 giugno 2019, 16:33

Il "lavarone" sulle spiagge della costa apuana, la perizia tecnica effettuata chiarisce ogni dubbio: si tratta di piante acquatiche marine

Il "lavarone" sulle spiaggie della costa apuana, la perizia tecnica effettuata chiarisce ogni dubbio: si tratta di piante acquatiche marine. Il Consorzio rinnova l’appello ai balneari: “Segnalateci in tempo reale ogni ulteriore presenza, per proseguire nelle analisi”