Anno X

giovedì, 9 dicembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

prenota

Pietrasanta

Il liceo Stagio Stagi in mostra a Pietrasanta con “Fotografia&Pittura”, un connubio tra le due forme d’arte

lunedì, 27 maggio 2019, 09:37

di chiara bernardini

Parafrasando Pollock, grande esponente dell’espressionismo astratto, ogni artista realizza ciò che è. Nessuna frase, meglio di questa, permette di descrivere la mostra inaugurata a Pietrasanta questo week-end nell’ex farmacia comunale, ristrutturata e trasformata in uno spazio espositivo. Le opere, che prendono il nome di “fotografia&pittura”, dimostrano come le forme d’arte non solo non sono isolate tra loro, ma quando decidono di collaborare il risultato è a dir poco meraviglioso.

Il Gruppo Fotografico Versiliese lascia spazio ai giovani, in particolare ai ragazzi di terza, quarta e quinta del liceo artistico Stagio Stagi, imbattendosi in un’iniziativa del tutto nuova il cui risultato non sarebbe potuto essere migliore. Gli alunni dopo aver selezionato secondo il loro gusto personale, ed un’attenta analisi, le immagini scattate dai professionisti le hanno reinterpretate attraverso le tecniche più svariate seguendo un’unica regola: lo sfogo della creatività. Ecco che le 46 fotografie affiancate dagli altrettanti dipinti su tela, carta e cartone, hanno creato un’esposizione unica nel suo genere, tanto che una volta osservati gli scatti insieme alle opere pittoriche è impensabile riuscirli ad immaginare come due cose distinte.

Moltissime le persone accorse al taglio del nastro effettuato dal sindaco Alberto Giovannetti, pochi i convenevoli - se non l’orgoglio di un’iniziativa simile - e tanto spazio all’arte.

“Abbiamo dato ai giovani a possibilità di mettersi in gioco, come meglio credevano e nel modo in cui ritenevano più opportuno, senza alcuna restrizione - ha espresso il presidente del gruppo fotografico Marco Dinelli - Si sono impegnati e hanno dimostrato non solo di essere veri artisti, ma di avere grandi capacità e competenze”.

Tra le rappresentazioni infatti ciò che risalta è l’immaginazione. Le fotografie sono state tutte reinterpretate secondo il gusto personale di ogni alunno, talvolta stravolgendo il significato dell’opera originale riuscendo a donarne uno assolutamente soggettivo. Un progetto didattico che non sarebbe stato possibile senza l’entusiasmo dei ragazzi e delle tre professoresse di discipline pittoriche che li hanno accompagnati in questo percorso. “È la prima volta che svolgono un lavoro di questo tipo. Non avevamo mai collaborato con uno studio fotografico e mai preso parte ad un’iniziativa simile, nonostante i ragazzi avessero già esposto in altre occasioni le loro opere l’emozione che traspare oggi è tanta”. In effetti così è stato. Lo sguardo emozionato e soddisfatto dei giovani artisti era ben chiaro sui loro volti con gli occhi illuminati dalla felicità di ammirare ciò che poco tempo prima era un semplice foglio bianco.

La mostra, che durerà fino al 15 giugno, pone in rilievo il confronto tra i due mondi artistici, due realtà così differenti che hanno trovato il modo di dialogare tra loro attraverso un susseguirsi di immagini e colori. Le opere, inoltre, sono state raccolte in un unico catalogo il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza al Gruppo Sportivo Handicappati Toscana. 

Foto di Stefano Dalle Luche

 


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

Prenota questo spazio!

gesamgaseluce

auditerigi

prenota_spazio


Altri articoli in Pietrasanta


mercoledì, 8 dicembre 2021, 17:56

Mostre. A Pietrasanta un grande fotografo Giovanni Ricci-Novara, e un affermato artista di street art Ozmo, interpretano i capolavori dell'arte

Sabato 11 dicembre alle ore 17 vernissage presso lo spazio The Project Space - ex Marmi alla presenza degli artisti. Prevista una performance pittorica su marmo nero


martedì, 7 dicembre 2021, 20:58

Bolkestein, balneari in trincea. Giacomo Menici: "No alla vendita dei bagni, sono i gioielli di famiglia"

Il messaggio è chiaro: a Bruxelles vogliono distruggere la tipicità degli stabilimenti balneari del Bel Paese. Ecco perché, allora, è necessario lottare uniti contro la Bolkestein. Menici del Bagno Biondetti non ha dubbi 


Prenota questo spazio!


martedì, 7 dicembre 2021, 13:35

Ale e Franz in scena al Teatro Comunale in "Comincium"

La Fondazione Versiliana registra un nuovo grande successo per la sua stagione di prosa al Teatro Comunale di Pietrasanta


martedì, 7 dicembre 2021, 13:11

Nuova tribuna per il Pedonese, in estate i nuovi spogliatoi

Installata la nuova tribuna al Campo Pedonese. L'intervento è inserito in un più ampio piano di azioni di potenziamento e miglioramento dell'accoglienza degli impianti sportivi cittadini. La nuova tribuna potrà ospitare fino a 199 spettatori


martedì, 7 dicembre 2021, 13:09

Immacolata nel segno della Madonna, un concerto al duomo ed una conferenza a Pietrasanta

Saranno tutti dedicati alla Madonna le celebrazioni e gli eventi culturali in agenda domani mercoledì 8 dicembre a Pietrasanta in occasione della ricorrenza natalizia dell'Immacolata Concezione


lunedì, 6 dicembre 2021, 18:40

All'artista russo Sergey Eylanbekov il XXX° Premio Rosselli

Ha diviso gli applausi con le "mani segrete" della città, gli artigiani della Piccola Atene che hanno collaborato al monumentale gruppo scultoreo del "The Dwight D. Eisenhower Memorial" di Washington D.C, il maestro russo Sergey Eylanbekov ricevendo la trentesima edizione del Premio Internazionale del Circolo Fratelli Rosselli "Pietrasanta e la Versilia nel mondo"