Anno 6°

mercoledì, 26 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

prenota

Pietrasanta

Al "Caffè" della Fondazione un libro per celebrare i 40 anni della Versiliana

sabato, 13 luglio 2019, 09:04

Martedì 16 luglio, con inizio alle 18,30, con conduzione di Claudio Sottili, verrà presentato a Marina di Pietrasanta – Viale Morin n°16 – sul palco del "Caffè" reso noto internazionalmente dall'eclettico Romano Battaglia, il volume, edito da Aliberti, "Dalla Versilia alla Versiliana", autori il critico d'arte e giornalista Lodovico Gierut e la saggista e storica Marilena Cheli Tomei.

Non pochi gli ospiti che si avvicenderanno, ricordando altresì le figure dello stesso Battaglia e del direttore artistico Franco Martini che tanto hanno fatto per la Versiliana, oggi diventata Fondazione, dato che la pubblicazione, come ha scritto nell'introduzione il presidente Alfredo Benedetti che l'ha fortemente voluta, "rappresenta un omaggio alla loro memoria e al carisma che li ha contraddistinti".

Il libro, aperto anche dagli interventi del sindaco di Pietrasanta Alberto Stefano Giovannetti e del senatore Massimo Mallegni, se da un lato è concentrato sulla storia degli spazi versiliani, del Caffè e del Festival, ricco altresì di numerose testimonianze del passato e del presente, ha persino un intero capitolo connesso al legame della cosiddetta "Versilia Medicea" (degli odierni Comuni di Pietrasanta, Seravezza, Stazzema e Forte dei Marmi) con i quaranta anni della Versiliana, data la "lunga e articolata storia di un territorio da sempre crocevia di popoli, di cultura, di arte, all'interno del quale non poteva non sorgere un polo culturale, inteso nel suo significato più ampio, che rappresentasse la versatilità di questa terra".

La storia della villa e dell'intero parco, dai primi passi sino ad oggi, è stilata in oltre centocinquanta pagine divise in vari capitoli tipo "Gli inizi. Quando gridarono "Salviamo la Versiliana!" e non solo", ""Dal 1980 alla fine del Novecento", "La Versiliana, l'Arte e gli Artisti", "Poi... e non poi" e altri ancora, con molti riferimenti bibliografici e decine e decine di testimonianze tra le più varie. Veramente alto numero di istantanee di vari protagonisti passati dagli spazi che furono cari anche a Gabriele D'Annunzio.

Tra i nomi, prendendone solo alcuni a caso, citiamo Massimo Ranieri, Giulio Andreotti, Ornella Vanoni, Bruno Vespa, Igor Mitoraj, Arnaldo Galli, Mario Giordano, i Momix, Pippo Baudo, Paola Saluzzi, Tiziano Lera, Gina Lollobrigida e Franco Cervietti, Rita Levi Montalcini, Paolo Villaggio, Giorgio Panariello, Paolo Ruffini, Claudio Baglioni, Margherita Hack...

"Dalla Versilia alla Versiliana" è in definitiva un vero e proprio "documento" che dà lustro all'unicità di un Festival che continua a fare storia. Info: www.versilianafestival.it www.gierut.it

 


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania


Prenota questo spazio!


gesamgaseluce


auditerigi


prenota_spazio


Altri articoli in Pietrasanta


martedì, 25 febbraio 2020, 13:33

Tre licenziamenti in autogrill a Pietrasanta, scioperano i 16 dipendenti

Sono in sciopero i 16 dipendenti della Chef Express Autogrill Versilia est in protesta contro il licenziamento di tre di loro da parte dell’azienda


martedì, 25 febbraio 2020, 13:31

Coronavirus, Giovannetti dopo incontro con vertici Asl: "Occhio a fake news"

Così il sindaco Alberto Stefano Giovannetti, al termine di un vertici con l'Asl a Pisa a cui ha partecipato insieme al vice sindaco, Elisa Bartoli


Prenota questo spazio!


martedì, 25 febbraio 2020, 12:09

"Quale futuro per le frazioni Africa, Macelli, Pontestrada?"

Incontro sul territorio venerdì scorso al Centro Civico "La Rosa Bianca" organizzato dalle forze di opposizione del centro-sinistra di Pietrasanta


martedì, 25 febbraio 2020, 12:06

Ultimi giorni a Pietrasanta per la mostra "Erratico" aperta fino al 1 marzo

Esposte le fotografie di Herreman e le sculture e installazioni di Cavenago tra Piazza Duomo, la Chiesa e il Chiostro di Sant'Agostino create ad hoc per gli spazi di Pietrasanta. Aperta fino al 1 marzo ingresso libero


lunedì, 24 febbraio 2020, 14:23

50 mila euro d'incasso per Carnevale

La quinta edizione di sempre per numero di presenze (7.777), la seconda per incasso negli ultimi sei anni con poco più di 50mila euro al botteghino in tre corsi con l'attuale costo del biglietto


lunedì, 24 febbraio 2020, 13:26

Coronavirus: Mallegni (FI), non moriremo di Covid-19, ma di questo passo sicuramente di fame

Mallegni è preoccupato per gli effetti sull'economia: "Il primato dei contagi è stato comunicato come il trionfo dell'efficienza governativa. Stanno arrivando le prime cancellazioni delle prenotazioni nelle nostre città, le aziende del Nord rischiano la paralisi e così un intero sistema economico nazionale"